Notai - 3 dicembre 2019 - Concorso a 300 posti (elevati a 400) - Scheda di sintesi

 

Avviso 12 aprile 2024 - Nomina notai


Decreto ministeriale 8 aprile 2024


In linea fino al 10 giugno 2024

 


Avviso 21 febbraio 2024 - Correzione elenco sedi e nuova decorrenza termini
 

Il Direttore generale degli affari interni

Visti gli artt. 26 e seguenti del regio decreto 14 novembre 1926, n. 1953 e successive modifiche;

Visto il decreto dirigenziale 3 dicembre 2019, con cui è stato indetto un concorso, per esame a 400 posti di notaio;

Visto il decreto ministeriale 13 febbraio 2024, di approvazione della graduatoria dei vincitori;

Vista la legge. 30 aprile 1976, n. 197 in materia di concorso di trasferimento per notai in esercizio;

Considerate le sedi attualmente vacanti all’esito dei concorsi per trasferimento;

Vista la pubblicazione ai sensi dell’art. 5, comma primo, del regio decreto 22 dicembre 1932 n. 1728 della graduatoria dei vincitori unitamente all’elenco delle sedi sul sito web del Ministero già avvenuta in data 16 febbraio 2024;

Rilevato che nell’elenco delle sedi per mero errore materiale sono state inserite due sedi notarili ad Inverigo (d.n.r. Como e Lecco) anziché due sedi notarili a Lecco (d.n.r. Como e Lecco);

Ritenuto di dover provvedere alla correzione dell’errore materiale contenuto nell’elenco delle sedi notarili nel senso sopra indicato;

DISPONE

la correzione dell’elenco delle sedi notarili nel senso che laddove è scritto Inverigo (due sedi) deve leggersi ed intendersi Lecco (due sedi);

AVVERTE

altresì che il termine dei quindici giorni per far pervenire la dichiarazione contenente l’elenco delle sedi decorra nuovamente dalla pubblicazione di questo avviso sul sito web del Ministero.

Roma, 21/02/2024

Il Direttore generale
Giovanni Mimmo

 


Avviso 16 febbraio 2024 - Pubblicazione graduatoria vincitori, sedi disponibili e avvertenze per i vincitori
 

Il Direttore generale degli affari interni

Visti gli artt. 26 e seguenti del regio decreto 14 novembre 1926, n. 1953 e successive modifiche;

Visto il decreto dirigenziale 3 dicembre 2019, con cui è stato indetto un concorso, per esame a 400 posti di notaio;

Visto il decreto ministeriale 13 febbraio 2024, di approvazione della graduatoria dei vincitori;

Vista la legge. 30 aprile 1976, n. 197 in materia di concorso di trasferimento per notai in esercizio;

Considerate le sedi attualmente vacanti all’esito dei concorsi per trasferimento;

DISPONE

la pubblicazione ai sensi dell’art. 5, comma primo, del regio decreto. 22 dicembre 1932, n. 1728 della graduatoria dei vincitori unitamente all’elenco delle sedi (rettificato il 21 febbraio 2024) sul sito web del Ministero della Giustizia,

AVVERTE

che entro quindici giorni dalla data della pubblicazione sul sito web di questo Ministero delle sedi di cui sopra, i vincitori del concorso potranno far pervenire al Ministero della Giustizia – Dipartimento per gli affari di giustizia – Direzione generale degli affari interni – Ufficio II, reparto notariato, una dichiarazione contenente l’indicazione delle sedi nelle quali richiedono di essere destinati, con ordine di preferenza in numero corrispondente al posto occupato in graduatoria.

Sulla dichiarazione di preferenza sedi dovrà essere apposta una marca pari all’importo di euro 16,00 ogni quattro facciate.

Nel caso manchi la detta dichiarazione, o le sedi prescelte non possano essere assegnate in base alla posizione in graduatoria o per ragioni di servizio, il Ministero provvederà d’ufficio all’assegnazione della sede (art. 5, quarto comma, del regio decreto 22 dicembre 1932, n. 1728).

Per ottenere l’assegnazione di una sede nella provincia di Bolzano è richiesta la conoscenza della lingua italiana e di quella tedesca, accertata ai sensi delle disposizioni di cui al titolo I del decreto del Presidente della Repubblica 26 luglio 1976, n. 752, e successive modifiche (art. 31 Decreto del Presidente della Repubblica. 15 luglio 1988, n. 574).

Per ottenere l’assegnazione di una sede nella regione Valle d’Aosta è richiesta la conoscenza della lingua italiana e di quella francese, accertata con le modalità di cui agli articoli 1 e 2 del decreto legislativo 22 maggio 2001, n. 263.

Roma, 14/02/2024

Il Direttore generale
Giovanni Mimmo

D.m. 13 febbraio 2024 - Approvazione graduatoria dei vincitori

►Graduatoria vincitori (pdf, 75 Kb)


La graduatoria rimarrà in linea fino al 15 aprile 2024

 


Avviso 26 luglio 2023 - Richiesta certificato di idoneità


I candidati idonei alle prove concorsuali possono inviare richiesta con indicazione delle generalità e di un indirizzo di posta certificata per il rilascio del certificato a: Ministero della giustizia – Direzione generale affari interni - Ufficio II – reparto notariato.

La richiesta può essere depositata all’ufficio accettazione del ministero o trasmessa per raccomandata, allegando:

  1.  copia del documento di identità
  2.  due marche da euro 16,00

L’Ufficio notariato

 


Avviso 1 giugno 2023 - Prove orali

Le prove orali dei candidati avranno inizio in data 6 giugno 2023 e termineranno entro la metà  di luglio 2023. Ciascun candidato ha ricevuto una singola nota di convocazione.

I candidati convocati per la prova orale dovranno accedere presso la sede del Ministero della Giustizia Via Arenula n. 70, - Roma muniti di un documento di identità da presentare all’ufficio passi. Inoltre dovranno anche avere una fotocopia dello stesso documento al fine di consentire l’identificazione fotografica da parte della Commissione. L’originale del suddetto documento al momento dell’accesso al ministero sarà infatti trattenuto dall’Ufficio passi. Qualora non avessero la fotocopia del documento potranno presentare alla Commissione un ulteriore documento di identità.

Si ricorda che i candidati dovranno altresì portare la tessera di ammissione. In caso di smarrimento della tessera di ammissione dovrà essere portata la relativa denuncia.

Roma, 31 Maggio 2023

Il Direttore dell’ufficio
Cesare Russo

 


Avviso 10 maggio 2023 - Accesso agli atti


ACCESSO ALLA PROCEDURA ONLINE
 

Il candidato può esercitare il diritto di accesso mediante l’esame e/o l’estrazione di copia dei documenti inerenti alla procedura concorsuale.

L’esame visivo dei documenti scansionati è gratuito e può essere esercitato previa richiesta di appuntamento, scrivendo esclusivamente alla email dell’ufficio notariato concorsonotai@giustizia.it.

Il rilascio di copia dei documenti scansionati è, invece, subordinato al pagamento del costo di riproduzione /scansione.

Ogni candidato del concorso che ha consegnato le prove scritte potrà chiedere online gli atti di interesse, collegandosi al sito del Ministero della giustizia – strumenti – concorsi, esami selezioni ed assunzioni – tipo di selezione: notaio e selezionando il concorso d’interesse d.d. 3 dicembre 2019, rispetto al quale verrà attivato il link di accesso alla procedura di accesso agli atti.

Il candidato, dopo aver eseguito l’accesso con la propria identità digitale (SPID, CIE, CNS), seguendo le indicazioni della procedura potrà presentare l’istanza di accesso, eseguire il pagamento dei diritti dovuti tramite il canale PagoPA e, dopo aver eseguito il pagamento, ottenere gli atti richiesti.

In particolare, nella procedura informatica guidata il candidato indicherà il motivo per il quale si richiedono gli atti (campo obbligatorio) e sceglierà quelli di proprio interesse tra le seguenti categorie:

  • richiesta propri elaborati;
  • richiesta proprio verbale;
  • selezione elaborati idonei;
  • selezione verbali idonei.

Operata la scelta, la procedura indicherà l’importo da corrispondere e mostrerà la modalità di pagamento prevista (PagoPA).

Il candidato può evadere il pagamento seguendo le relative istruzioni.

Infine, si comunica che per l’accesso agli atti si seguirà esclusivamente la procedura online sopra descritta.

I candidati non idonei che vorranno richiedere l’indirizzo dei candidati idonei per la notifica di eventuale ricorso giurisdizionale potranno inviare tale richiesta alla email dell’ufficio notariato concorsonotai@giustizia.it.

Per qualsiasi altra informazione occorrerà rivolgersi al call center del Ministero della giustizia al numero 848800110.

Il Direttore dell’ufficio
Cesare Russo

 


►Avviso 9 maggio 2023 - pubblicazione dei verbali
 

Verbale n. 11 del 14 dicembre 2021

Verbale n. 12 dell' 11 gennaio 2022

Verbale n. 13 del 12 gennaio 2022

Verbale n. 14 del 13 gennaio 2022

 

►Avviso 5 maggio 2023

Si pubblicano i risultati delle prove scritte e l'elenco dei candidati idonei

►ELENCO CANDIDATI IDONEI
 

L'elenco rimarrà in linea fino al 30 giugno 2023

 

Avviso 3 maggio 2023 - Accesso atti
 

Ciascun candidato del concorso che ha consegnato le prove scritte potrà chiedere online gli atti di interesse, collegandosi al sito del Ministero, a partire dal 10 maggio 2023.

Il candidato, per accedere alla procedura di accesso atti, dovrà dotarsi di una identità digitale (SPID, CIE, CNS) e otterrà gli atti richiesti dopo aver effettuato il pagamento dei diritti dovuti tramite il sistema PagoPA.

L'Ufficio notariato

 


Pubblicazione 4 maggio 2023 ore 17.40

Nominativi dei candidati risultati idonei alle prove scritte associati nel pomeriggio del 4 maggio 2023
 

Pubblicazione 4 maggio 2023 ore 14.30

Nominativi dei candidati risultati idonei alle prove scritte associati nella mattina del 4 maggio 2023
 

Pubblicazione 3 maggio 2023 ore 17.15

Nominativi dei candidati risultati idonei alle prove scritte associati nel pomeriggio del 3 maggio 2023


Pubblicazione 3 maggio 2023 ore 13.15

Nominativi dei candidati risultati idonei alle prove scritte associati nella mattina del 3 maggio 2023


Pubblicazione 2 maggio 2023 ore 17.15

Nominativi dei candidati risultati idonei alle prove scritte associati nel pomeriggio del 2 maggio 2023

Gli elenchi rimarranno in linea fino al 30 giugno 2023

 

Avviso 28 aprile 2023

A partire dal pomeriggio del 2 maggio 2023 inizierà la pubblicazione dei nominativi dei candidati idonei alle prove scritte.

La pubblicazione degli idonei sarà graduale, seguirà, infatti, i lavori della commissione e avverrà due volte al giorno: intorno alle 13.00 relativamente a candidati associati nel corso della mattinata e intorno alle 17.00 per i candidati associati a partire dalle ore 14.00.

Al termine delle operazioni, cioè della procedura di apertura delle buste e di associazione degli elaborati ai candidati, avverrà la pubblicazione completa di tutti i candidati risultati idonei alle prove scritte.

 

Avviso 3 aprile 2023
 

Alla data del 30 marzo 2023 sono state aperte 1.487 buste
sono stati valutati idonei 180 candidati

 

Avviso 2 marzo 2023
 

Alla data del 28 febbraio 2023 sono state aperte 1.300 buste
sono stati valutati idonei 159 candidati

 

►Avviso 2 febbraio 2023
 

Alla data del 31 gennaio 2023 sono state aperte 1.146 buste
sono stati valutati idonei 146 candidati

 

Avviso 2 gennaio 2023
 

Alla data del 31 dicembre 2022 sono state aperte 1.035 buste
sono stati valutati idonei 125 candidati

 

Avviso 1 dicembre 2022

Alla data del 30 novembre 2022 sono state aperte:

963 buste
sono stati valutati idonei 119 candidati

 

Avviso 1 dicembre 2022 - Pubblicazione tracce NON estratte
 

►Prova scritta del 1° dicembre 2021 - Inter vivos civile


►Prova scritta del 2 dicembre 2021 - Inter vivos commerciale

►Prova scritta del 3 dicembre 2021 - Mortis causa

 

Avviso 2 novembre 2022

Alla data del 31 ottobre 2022 sono state aperte:

840 buste
sono stati valutati idonei 103 candidati

 

Avviso 5 settembre 2022

Alla data del 30 settembre 2022 sono state aperte:

722 buste
sono stati valutati idonei 88 candidati

 

Avviso 1 agosto 2022

Alla data del 31 luglio 2022 sono state aperte:

611 buste
sono stati valutati idonei 76 candidati

 

Avviso 1 luglio 2022

Alla data del 30 giugno 2022 sono state aperte:

536 buste
sono stati valutati idonei 67 candidati

 

Avviso 1 giugno 2022

Alla data del 31 maggio 2022 sono state aperte:

407 buste
sono stati valutati idonei 53 candidati

 

Avviso 3 maggio 2022

Alla data del 30 aprile 2022 sono state aperte:

312 buste
sono stati valutati idonei 42 candidati

 

Avviso 28 aprile 2022 - Sostituzione componente Commissione esaminatrice


Decreto ministeriale 22 aprile 2022

 

Avviso 5 aprile 2022
 

Alla data del 31 marzo 2022 sono state aperte:

239 buste
sono stati valutati idonei 33 candidati

 

Avviso 1 marzo 2022

Alla data del 28 febbraio 2022 sono state aperte:

138 buste
sono stati valutati idonei 22 candidati

 

17 febbraio 2022 - Sostituzione componente Commissione esaminatrice
 

Decreto ministeriale 15 febbraio 2022

 

1 febbraio 2022 - Correzione elaborati

I candidati che hanno consegnato gli elaborati sono 1577.

La commissione esaminatrice ha iniziato a predisporre i criteri di correzione delle prove scritte a partire dal 14 dicembre 2021; dopo la sospensione per il periodo natalizio, i lavori sono ripresi l' 11 gennaio 2022 e sono stati completati il 13 gennaio 2022; l’attività di correzione degli elaborati ha avuto inizio, in seduta plenaria, il 18 gennaio 2022.

 La commissione ha stabilito di seguire il seguente ordine nella correzione degli elaborati:

  1. inter vivos - civile
  2. inter vivos - commerciale
  3. mortis causa

Alla data del 31 gennaio 2022 sono stati corretti 41 elaborati. Sono stati valutati idonei n. 6 candidati.

 

17 dicembre 2021 - Certificati di presenza

Per ottenere il certificato di presenza alle prove scritte, i candidati debbono accedere alla piattaforma concorso notai con i seguenti passaggi:

  • autenticazione con credenziali SPID
  • selezione del pulsante “Accesso Atti”
  • selezione della procedura indetta con d.d.3.12.2019
  • infine scaricare il certificato di presenza

Per problemi tecnici scrivere esclusivamente a supportotecnicoutenti.siticoncorsiesami@giustizia.it
da lunedì a venerdì dalle 9 ore 14

 

30 novembre 2021 - Modifica Commissione esaminatrice

Decreto ministeriale 29 novembre 2021

 

25 novembre 2021 - Comunicazioni ai candidati

Nei giorni 29 e 30 novembre e 1, 2, 3 dicembre 2021 i candidati dovranno accedere ai padiglioni utilizzando l’ingresso “EST” e dovranno seguire il percorso che verrà loro indicato.

Per i candidati che utilizzeranno il treno, per i giorni 29 e 30 novembre 2021 e per il giorno 3 dicembre 2021 la Fiera di Roma metterà a disposizione, a titolo gratuito n. 2 navette dalla stazione ferroviaria Fiera di Roma all’ingresso “Est”.

Si raccomanda di portare il green pass necessario per accedere all’area concorsuale, unitamente all'autodichiarazione COVID.

Si comunica che presso l’ingresso “Est “sarà presente un gazebo per effettuare i tamponi al costo di euro 12,00.
Si raccomanda di effettuare i tamponi la sera all’uscita dai padiglioni, al fine di avere poi a disposizione il green pass per la mattina successiva.

Sarà a disposizione un servizio deposito bagaglio per i candidati, al costo di euro 2,00 per pezzo depositato.

Le operazioni di identificazione dei candidati saranno effettuate con dispositivi di rilevazione ottica del codice a barre riportato sulla ricevuta della domanda di partecipazione.
Si raccomanda infine ai signori candidati di portare con sé ed esibire il codice suddetto unitamente al documento di identità, al momento del riconoscimento.

 

12 novembre 2021 - Nomina Commissione esaminatrice

Decreto ministeriale 11 novembre 2021

 

29 ottobre 2021 - Modalità operative svolgimento prove scritte

Decreto dirigenziale 26 ottobre 2021

 

23 luglio 2021 - Pubblicazione delle date, del luogo, nonché delle modalità di presentazione dei concorrenti relativamente allo svolgimento delle prove scritte del concorso

Si avvisa che le prove scritte del concorso per esami a 400 posti di notaio, indetto con D.D. 3 dicembre 2019, si svolgeranno nei giorni 29-30 novembre 2021 - 1-2- e 3 dicembre 2021, in Roma presso la FIERA DI ROMA – Via Portuense, 1645 - 00148 Roma.

I candidati dovranno presentarsi entro e non oltre le ore 8.30.

I concorrenti ai quali non sia stata comunicata l’esclusione dal concorso, saranno tenuti a presentarsi per l’identificazione e per la consegna dei testi di consultazione, conformemente a quanto previsto dall’art. 7 del bando di concorso, in Roma presso la FIERA DI ROMA – Via Portuense, 1645 – 00148 Roma - dalle ore 8.00 alle ore 13.30, esibendo uno dei documenti di cui all’art. 7 comma 11 del bando, secondo il seguente ordine:

il giorno 29 novembre 2021, i candidati i cui cognomi iniziano con le lettere dalla “A” alla “K”

il giorno 30 novembre 2021, i candidati i cui cognomi iniziano con le lettere dalla “L” alla “Z”

Non saranno, in ogni caso, accettati testi presentati nei giorni delle prove scritte.


Nella Gazzetta Ufficiale – IV serie speciale – del 29 ottobre 2021 si darà eventuale comunicazione di modificazioni del luogo, delle date di svolgimento delle prove scritte e delle modalità di convocazione dei concorrenti, ivi comprese le prescrizioni eventualmente adottate per il contenimento del rischio epidemiologico.

Il presente avviso ha valore di notifica a tutti gli effetti.

 

18 giugno 2021 - Riapertura dei termini del concorso

In riferimento al decreto dirigenziale 3 dicembre 2019 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica n. 97 del 10 dicembre 2019 – 4° serie speciale concorsi ed esami – come integrato dal decreto dirigenziale 17 maggio 2021, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana - 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami» del 18 maggio 2021, n. 39, la Direzione generale degli affari interni, con decreto 17 giugno 2021 ha prorogato di ulteriori trenta giorni decorrenti dalla data della pubblicazione odierna in Gazzetta Ufficiale i termini per la presentazione delle domande di partecipazione al concorso al fine di consentire la partecipazione anche ai candidati che hanno già compiuto il cinquantesimo anno di età.

I candidati che non hanno presentato la domanda di partecipazione al concorso di cui al d.d. 3 dicembre 2019 entro il termine riaperto dal d.d. 17 maggio 2021, anche ove abbiano già compiuto il cinquantesimo anno di età, possono, pertanto, presentarla, secondo le modalità previste dal bando.

Decreto 17 giugno 2021

FORM DI DOMANDA

 

18 maggio 2021 - Decreto 17 maggio 2021 - Ampliamento posti e riapertura termini presentazione domanda

Gli interessati a partecipare al concorso devono compilare il FORM DI DOMANDA pubblicato sul sito internet del Ministero della giustizia (www.giustizia.it) alla voce “Strumenti/Concorsi, esami, selezioni e assunzioni”.

Nel caso di problemi informatici nella compilazione e nell’invio del form di domanda, gli interessati potranno contattare via mail l’indirizzo supportotecnicoutenti.siticoncorsiesami@giustizia.it

indicando:

  • nome
  • cognome
  • numero di telefono cellulare
  • descrizione dettagliata del problema

Per quesiti di ordine amministrativo potranno contattare l’ufficio notariato della direzione generale degli affari interni esclusivamente alla email concorsonotai@giustizia.it
Il form di domanda sarà disponibile e potrà essere inviato dalle ore 00,01 del 31 maggio 2021 fino alle ore 23,59 del 30 giugno 2021. Decorso tale termine il form non potrà più essere compilato né inviato.
L’Ufficio notariato

 

20 aprile 2021 - Differimento prove di esame e riapertura termini presentazione domande

Rinvio della pubblicazione delle date, del luogo e delle modalità di presentazione dei concorrenti relativamente allo svolgimento delle prove scritte del concorso, per esame, a trecento posti di notaio indetto con decreto dirigenziale 3 dicembre 2019.

Si comunica che, perdurando gravi criticità, in conseguenza dell’emergenza sanitaria in atto, per lo svolgimento della prova scritta del concorso per esame a 300 posti di notaio, di cui alla Gazzetta Ufficiale, 4^ serie speciale, n. 97 del 10 dicembre 2019, in condizioni di sicurezza nelle date già fissate nei giorni 14 – 15 – 16 - 17 e 18 giugno 2021, lo svolgimento delle stesse sarà differito al prossimo autunno.

Inoltre, sin da ora si rende noto che, in considerazione della mancata indizione di un concorso notarile nell’anno 2020 e del reiterato differimento delle prove di esame di quello già bandito con d.d. 3 dicembre 2019, questo Ministero ritiene opportuno disporre un ampliamento dei posti messi a concorso, prevedendosi contestualmente, la riapertura dei termini per la presentazione delle domande di partecipazione.

Ai fini indicati, l’integrazione del bando di concorso e le indicazioni su date, luogo e modalità di svolgimento delle prove scritte verranno pubblicate nella Gazzetta Ufficiale, 4^ serie speciale, del 18 maggio 2021.

Il presente avviso ha valore di notifica a tutti gli effetti nei confronti di tutti i candidati.

 

25 settembre 2020 - Rinvio pubblicazione prove di esame
Si comunica che le date, il luogo, nonché le modalità di svolgimento delle prove scritte del concorso, per esame, a 300 posti di notaio, di cui alla Gazzetta Ufficiale, 4^ serie speciale, n. 97 del 10 dicembre 2019, verranno pubblicate nella Gazzetta Ufficiale, 4^ serie speciale, del 18 dicembre 2020.

In detta Gazzetta si darà comunicazione della nuova data di pubblicazione in caso di eventuale ulteriore rinvio.

Il presente avviso ha valore di notifica a tutti gli effetti nei confronti di tutti i candidati.

 

19 maggio 2020 - Rinvio pubblicazione prove di esame

Si comunica che le date, il luogo, nonché le modalità di svolgimento delle prove scritte del concorso, per esame, a 300 posti di notaio di cui alla Gazzetta Ufficiale 4^ serie speciale n. 97 del 10 dicembre 2019, verranno pubblicate nella Gazzetta Ufficiale 4^ serie speciale del 25 settembre 2020.

In detta Gazzetta si darà comunicazione della nuova data di pubblicazione, in caso di eventuale ulteriore rinvio.

Il presente avviso ha valore di notifica a tutti gli effetti nei confronti di tutti i candidati.

 

10 dicembre 2019Decreto 3 dicembre 2019 di indizione del concorso

(pubblicato nella G.U. n. 97 del 10 dicembre 2019 - 4a serie speciale - concorsi)

In caso di difficoltà nella compilazione e/o nell’invio della domanda, contattare la Direzione generale della giustizia civile - ufficio concorsi del notariato alla mail: concorsonotai@giustizia.it indicando:

  • nome
  • cognome
  • telefono cellulare
  • descrizione dettagliata del problema.

►FORM DI DOMANDA [servizio non più attivo]

 

9 dicembre 2019 - AVVISO

Nella Gazzetta Ufficiale del 10 dicembre 2019, Serie speciale Concorsi ed Esami, sarà pubblicato un concorso, per esame, a 300 posti di notaio.
Il bando prevede la compilazione e l'invio online della domanda di partecipazione.
 
Il collegamento al form di domanda sarà attivo dalle ore 00:01 del 10 dicembre 2019 alle ore 23:59 dell’8 gennaio 2020.

Il 10 dicembre, in concomitanza con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, da questa scheda di sintesi della procedura concorsuale si potranno raggiungere bando e form per la compilazione della domanda.