salta al contenuto

www.giustizia.it

Home

La sala cataloghi

Istituita ancor prima dell'Unità d'Italia, la Biblioteca Centrale Giuridica (BCG) del Ministero della Giustizia documenta da oltre un secolo la produzione giuridica nazionale.

Grazie alla normativa sul deposito legale di cui è beneficiaria, costituisce una delle più importanti biblioteche di riferimento per gli operatori del diritto: non solo magistrati ed avvocati, ma anche enti pubblici, associazioni private e singoli cittadini possono rivolgersi ad essa per soddisfare qualsiasi esigenza di documentazione in ambito giuridico. È altresì la biblioteca di servizio per le attività  istituzionali del Ministero e degli uffici giudiziari.

 

NUOVA PIATTAFORMA

Autoregistrazione - Richieste da remoto

 

  • Prorogata fino al 21 febbraio la mostra per il Giorno della Memoria

    14 febbraio 2020

    Prorogata fino al 21 febbraio la mostra di libri e riviste in occasione del Giorno della Memoria (27 gennaio 2020); aperta dal lunedì al venerdì, dalle 8,30 alle 15,00. Ogni giorno è possibile partecipare ad una visita guidata alle ore 12,00.

  • Formazione degli utenti

    13 dicembre 2019

    A gennaio riparte l'attività di formazione sulla ricerca giuridica. Per informazioni sul calendario e le modalità di iscrizione consultare la pagina dedicata nella sezione "Servizi in sede"

  • Giornate FAI d'autunno: 4.659 visitatori in Biblioteca

    14 ottobre 2019

    Grande partecipazione di pubblico alla visita del palazzo della Cassazione e della Biblioteca. Esperti e appassionati volontari del FAI, che ringraziamo per la lodevole iniziativa, hanno guidato i cittadini attraverso la storia e l'attività delle due istituzioni.

  • Nuovi termini giuridici nel catalogo SBN online

    11 ottobre 2019

    Il catalogo collettivo del Servizio bibliotecario nazionale (OPAC SBN) si arricchisce di nuovi contenuti: si è concluso il riversamento nella base dati nazionale delle voci di soggetto create dalla Biblioteca, secondo le norme del Nuovo soggettario.

  • Regole per la fotoriproduzione di libri e riviste

    20 maggio 2019

    Dal 28 dicembre 2018 le modalità di fotoriproduzione di libri e riviste della Biblioteca sono cambiate: è necessario munirsi di marca da bollo da apporre sul modulo di richiesta delle copie. Per i dettagli clicca Riproduzioni nella sidebar a sinistra.