salta al contenuto

www.giustizia.it

Home

La sala cataloghi

Istituita ancor prima dell'Unità d'Italia, la Biblioteca Centrale Giuridica (BCG) del Ministero della Giustizia documenta da oltre un secolo la produzione giuridica nazionale.

Grazie alla normativa sul deposito legale di cui è beneficiaria, costituisce una delle più importanti biblioteche di riferimento per gli operatori del diritto: non solo magistrati ed avvocati, ma anche enti pubblici, associazioni private e singoli cittadini possono rivolgersi ad essa per soddisfare qualsiasi esigenza di documentazione in ambito giuridico. È altresì la biblioteca di servizio per le attività istituzionali del Ministero e degli uffici giudiziari.

 

 

 

SI AVVISANO GLI UTENTI CHE, AI SENSI DEL DPCM del 3 novembre 2020art 1 comma 9 lettera r),

LA BIBLIOTECA RESTERA' CHIUSA AL PUBBLICO FINO AL 3 DICEMBRE. 

RESTANO ATTIVI I SERVIZI A DISTANZA DI INFORMAZIONI BIBLIOGRAFICHE E DOCUMENTAZIONE, LA FORMAZIONEIL PRESTITO