salta al contenuto

Certificato dei carichi pendenti

E’ il certificato, rilasciato dalla Procura della Repubblica, che attesta l’esistenza di procedimenti penali già iscritti in quel determinato ufficio del pubblico ministero, per i quali la persona ha assunto la qualità di imputato a seguito del rinvio a giudizio disposto dal magistrato.

La relativa disciplina è prevista dal decreto del Presidente della Repubblica 14 novembre 2002, n. 313 recante: “Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di casellario giudiziale, di anagrafe delle sanzioni amministrative dipendenti da reato e dei relativi carichi pendenti”. (Testo A).