Dipartimento per la transizione digitale della giustizia, l'analisi statistica e le politiche di coesione

 

Capo del dipartimento - Pia Marconi
 

Vicecapo Dipartimento - Giuseppe Fichera
 

e-mail: prot.ddsc@giustiziacert.it


Secondo il d.p.c.m.c 22 aprile 2022, n. 54, che modifica il d.p.c.m. 15 giugno 2015 n. 84, Il Dipartimento per la transizione digitale della giustizia, l'analisi statistica e le politiche di coesione esercita le funzioni e i compiti inerenti alle aree funzionali individuate dall'articolo 16, comma 3, lettera d-bis) decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300:

- servizi per la transizione digitale della giustizia
- analisi statistica
- politiche di coesione:

- gestione dei processi e delle risorse connessi alle tecnologie dell'informazione, della comunicazione e della innovazione
- gestione della raccolta, organizzazione e analisi dei dati relativi a tutti i servizi connessi all'amministrazione della giustizia
- attuazione delle procedure di raccolta dei dati e della relativa elaborazione statistica secondo criteri di completezza, affidabilità, trasparenza e pubblicità
- monitoraggio dell'efficienza del servizio giustizia con particolare riferimento alle nuove iscrizioni, alle pendenze e ai tempi di definizione dei procedimenti negli uffici giudiziari
- coordinamento della programmazione delle attività della politica regionale, nazionale e comunitaria e di coesione.


Per l'espletamento delle funzioni sono istituiti i seguenti uffici dirigenziali generali, con le competenze per ciascuno di seguito indicate:

Direzione generale per i sistemi informativi automatizzati:

- attuazione delle linee strategiche per la riorganizzazione e la digitalizzazione dell'amministrazione della giustizia
- adempimento dei compiti di cui all'articolo 17 del decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, quale ufficio unico responsabile per la transizione digitale a norma della medesima disposizione
- programmazione, progettazione, sviluppo, gestione, accesso e disponibilità dei sistemi informativi automatizzati, di telecomunicazione e fonia per tutti gli uffici del Ministero, gli uffici amministrativi decentrati e gli uffici giudiziari
- integrazione e interconnessione dei sistemi nel rispetto degli standard; interconnessione con i sistemi informativi automatizzati, di telecomunicazione e fonia delle altre amministrazioni; rilascio dei pareri di congruità tecnico-economica sugli acquisti per i quali non è richiesto il parere obbligatorio dell'Agenzia per l'Italia digitale
- predisposizione e gestione del piano per la sicurezza informatica dell'Amministrazione della giustizia
- promozione e sviluppo degli strumenti di innovazione tecnologica in materia informatica, telecomunicazione, telematica e fonia; procedure di formazione dei contratti riguardanti l'acquisizione di beni e servizi informatici e dei connessi lavori di impiantistica riguardanti esclusivamente le sale server
 

Direzione generale di statistica e analisi organizzativa:

- compiti previsti dal decreto legislativo 6 settembre 1989, n. 322, quale ufficio del Sistema statistico nazionale, ivi compresa la realizzazione e gestione di banche dati di statistica giudiziaria
- redazione del programma statistico nazionale attraverso l'individuazione di criteri unici e omogenei sul territorio nazionale, assicurando a livello centrale, per i rapporti con l'ISTAT, il coordinamento con gli uffici del Ministero, gli uffici amministrativi decentrati e gli uffici giudiziari
- rapporti con organismi europei e internazionali di settore.
 

Direzione generale per il coordinamento delle politiche di coesione:

- funzioni di coordinamento delle attività della politica regionale e nazionale finanziata o cofinanziata dall'Unione europea inerenti al perseguimento degli obiettivi e dei compiti istituzionali del Ministero della giustizia, a supporto delle articolazioni ministeriali interessate
- coordinamento, gestione, monitoraggio, rendicontazione, nell'ambito di tali funzioni, dei programmi e degli interventi
- coordinamento e gestione delle attività inerenti alla materia degli aiuti di Stato.

aggiornamento: 21 settembre 2022