salta al contenuto

Dati
Schede trasparenza istituti penitenziari - 2018

RIETI - Casa circondariale NC

Aggiornamento del: 31/01/2018 ore: 13:24:55

Caratteristiche e storia

Di recente costruzione;istituto è stato aperto nelL'ottobre 2009. Si compone di un reparto detentivo per detenuti comuni media sicurezza(G)diviso in nove sezioni e di un Reparto(F) di due sezioni per detenuti comuni- protetti. Le camere di pernotto ospitano da due a tre detenuti e sono provviste di docce. La struttura dispone inoltre di una caserma agenti, mensa del personale, sala TV, palestra per i dipendenti, campo da calciotto, dieci appartamenti demaniali, locale spaccio personale arredato ma non affidato.

Come si raggiunge

in auto: da Nord: autostrada A1 Firenze-Roma, uscire al casello di Orte, proseguire lungo la superstrada Orte-Terni e successivamente in direzione Rieti lungo la SS79; in alternativa uscire al casello di Fiano Romano e proseguire per Rieti tramite la Via Salaria.da Sud: autostrada A1 Napoli-Roma, all'altezza di San Cesareo non deviare verso Roma ma proseguire per Firenze (tratto detto "bretella") sempre sull'A1, uscire al casello di Fiano Romano e proseguire sulla SS4 Salaria in direzione Rietida Est: autostrada A24 Teramo-L'Aquila-Roma, poco dopo Tivoli deviare sull'A1 in direzione Firenze, uscire al casello di Fiano Romano e proseguire sulla SS4 Salaria in direzione Rietida Roma: dal Grande Raccordo Anulare (GRA) prendere l'autostrada A1 Firenze-Roma (uscita 10), uscire (prima della barriera di Roma-Nord) al casello di Fiano Romano e proseguire sulla SS4 Salaria in direzione Rieti. Rieti dista da Roma circa 75 km ed è facilmente raggiungibile in circa un'ora anche percorrendo per intero la SS4 Salaria (si prende da Villa Ada). in autobus da Roma: autobus extraurbani di linea COTRAL, con partenza dalla stazione Tiburtina di Roma, arrivo alla stazione ferroviaria di Rieti (capolinea) in pieno centro della città, tempo di percorrenza 1h e 40 minuti.I biglietti si possono acquistare nelle stazioni. NON SI POSSONO ACQUISTARE BIGLIETTI SULL'AUTOBUS.Il servizio parte dalla stazione Metro e Trenitalia di Roma Tiburtina.In determinati orari, da Roma un servizio di treno metropolitano conduce alla stazione di Fara Sabina, da dove si prosegue verso Rieti con autobus di linea COTRAL.Per maggiori informazioni:Tel. +39 0746 256750Numero verde COTRAL 800 150008http://www.cotralspa.itIn treno da Terni o L'Aquila: Rieti è raggiungibile da Terni o da L'Aquila con la linea ferroviaria Terni-Rieti-L'Aquila-Sulmona.Per maggiori informazioni:Servizio FS Informa - Tel.892021 (raggiungibile da rete fissa)http://www.trenitalia.it/In aereo: gli aeroporti di Roma Fiumicino Leonardo da Vinci e di Ciampino sono gli scali aerei più vicini a Rieti; è possibile anche atterrare allo scalo di Pescara; tuttavia ci sono poche coincidenze di treni ed autobus ed è necessario e preferibile noleggiare una vettura dalla Stazione ferroviaria di Pescara Centrale.

mezzi pubblici: linea urbana n° 133 e 134 con partenza da Rieti-piazza Cavour

Spazi d'incontro con i visitatori
-3 sale colloqui - 3 a norma
-Si aree verdi
-Si ludoteca

altre informazioni La ludoteca, adeguatamente arredata non è al momento gestita da personale specializzato, in quanto il progetto affidato alla Cooperativa "Cecilia", finanziato con i fondi della Cassa Ammende, non è stato rinnovato.Gli spazi verdi, preventivamente autorizzati, vengono incontro alle esigenze relazionali dei nuclei familiari.

Spazi e impianti comuni
-3 campi sportivi
-1 palestra
-4 aule
-1 teatro
-1 biblioteca
-1 locale di culto
-4 laboratori
-3 officine
-1 mensa detenuti

altre informazioni su spazi e impianti: nel numero complessivo delle stanze sono state calcolate anche le stanze presenti nel reparto semiliberi, posto all'esterno del muro di cinta, l'isolamento e le stanze di degenza previste nel reparto G4 attualmente non disponibili.

Stanze di detenzione
stanza
detenzione
bagno
separato
finestra
bagno
docciabidetlavaboacqua
calda
luce
naturale
riscaldamento
157XXXXXXX

numero complessivo delle stanze in istituto 157

Attività

Scheda sul lavoro in carcere

Scolastiche

alfabetizzazione
istituzionale  - anno scolastico 2016/2017  - attività conclusa  - iscritti 30
istituzionale  - anno scolastico 2017/2018  - attività in corso  - iscritti 35
istituzionale  - anno scolastico 2017/2018  - attività in corso  - iscritti 8

scuola secondaria
istituzionale  - anno scolastico 2016/2017  - attività conclusa  - iscritti 20  - completato da 11
istituzionale  - anno scolastico 2017/2018  - attività in corso  - iscritti 23

corso di lingue
Inglese  - istituzionale  - anno scolastico 2017/2018  - iscritti 15

scuola secondaria di 2° grado
Istituto tecnico - I.T. Informatico  - istituzionale  - anno scolastico 2016/2017  - attività conclusa  - iscritti 20  - completato da 8
Istituto tecnico - I.T. INFORMATICO  - istituzionale  - anno scolastico 2016/2017  - attività conclusa  - iscritti 10  - completato da 7
Istituto tecnico - I.T.Informatico  - istituzionale  - anno scolastico 2017/2018  - attività in corso  - iscritti 15
Istituto tecnico - I.T.Informatico  - istituzionale  - anno scolastico 2017/2018  - attività in corso  - iscritti 10

formazione professionale:

tipo di corsoagenzia formatriceattività
CORSO PER OPERATORE DI PANIFICIO E PASTIFICIOISTITUZIONE FORMATIVA RIETIin corso
Lavorative

gestite dall'amministrazione penitenziaria Attualmente sono impiegati alle dipendenze dell'Amministrazione Penitenziaria detenuti con le seguenti mansioni: cuoco,portavitto, scrivano-spesino, distributore spesa, scrivano, scopino, portapacchi, bibliotecario, magazziniere, addetto alla manutenzione dell'edificio, giardiniere, spazzino per raccolta differenziata, addetti alla lavanderia, barbiere, piantone, addetto alla compostiera di Istituto, scale a rotazione.
persone impiegate 75 con turnazione bimensile

Culturali e sportive

attività teatrali

>Progetto "Al centro della Scena" - organizzato Ass. Vol. VI Opera San Fedele - anno 2016/2017 - conclusa - detenuti 10
>Progetto "Al centro della Scena" - organizzato Ass. Vol. VI Opera San Fedele - anno 2017/2018 - in corso - detenuti 23

attività sportive

>attività sportiva in palestra - organizzato libera - anno 2016/2017 - conclusa - detenuti 50
>PROGETTO CONI-PALLAVOLO, SCACCHI, PALLACANESTRO - organizzato CONI - anno 2017 - conclusa - detenuti 80

attività culturali

>Corso di scrittura creativa - organizzato Ass. MusiKologiamo - anno 2017 - conclusa - detenuti 18
>corso di base uso del computer - organizzato ente scolastico - anno 2016/2017 - conclusa - detenuti 12

attività religiose

>Gruppo di preghiera cristiano - organizzato Cappellano dell'istituto - anno 2018 - in corso - detenuti 15
>Incontri di preghiera per Testimoni di Geova - organizzato Testimoni di Geova - anno 2018 - in corso - detenuti 10

detenuti coinvolti contemporaneamente in più attività non lavorative 25

VISITE

Scheda colloqui con familiari e terze persone
Scheda altre persone ammesse alla visita

INDIRIZZO PER VISITATORI

Indirizzo: Via Maestri del Lavoro n. 2/C

Procedura prevista per condannati - internati - appellanti e ricorrenti: i colloqui con familiari, conviventi e terze persone sono chiesti dal detenuto ed autorizzati dal direttore dell'istituto. I colloqui con terze persone possono essere autorizzati solo quando ricorrano ragionevoli motivi. I familiari, i conviventi e le terze persone ammessi al colloquio si presentano allo sportello dell'ufficio "rilascio colloqui". L'accesso al colloquio è preceduto dalla verifica dei documenti e dal controllo sulla persona con eventuale deposito di effetti personali indicati dall'operatore penitenziario.

Altre modalità previste per condannati, internati, appellanti e ricorrenti: Il colloquio può essere prenotato anche tramite servizio e-mail (rilasciocolloqui.cc.rieti@giustizia.it), da parte dei familiari.

Procedura prevista per gli imputati fino alla sentenza di I° grado: presentare il permesso rilasciato dall'Autorità giudiziaria che procede.

REPARTI GIORNI E ORARI

REPARTO G

mar08:30-15:00

mer08:30-13:00

ven14:00-18:00

sab08:30-13:00

REPARTO F protetti

gio08:30-15:00

sab08:30-13:00

 
 

Altri reparti e orari Nelle giornate di mercoledì e sabato gli aventi diritto possono richiedere il colloquio fino alle ore 13,00 con termine fruizione colloqui alle ore 15. Nelle giornate di martedì e giovedì per il prolungamento pomeridiano i colloqui possono essere richiesti fino alle ore 15 con possibilità di protrarsi fino alle ore 18. Il venerdì gli aventi diritto possono richiedere il colloquio dalle ore 14.00 fino alle ore 18.00 L'ultima domenica del mese (ORARIO 8.30-13.00);chiusura del sabato precedente) è previsto l'accesso dei familiari per il settore detenuti comuni del Reparto G che conta un maggiore afflusso di familiari ed aventi diritto. Per il reparto protetti visto il minor numero di presenze e di soggetti che fruiscono di colloqui, i colloqui si effettuano il primo sabato del mese ed ogni giovedì. Per qualsiasi detenuto è previsto per il primo colloquio l'accesso dei familiari in qualsiasi giorno della settimana ad eccezione del lunedì.

PRENOTAZIONE COLLOQUI CON I FAMILIARI

online rilasciocolloqui.cc.rieti@giustiza.it  telefono 0746221343

allo sportello Il familiare si presenta allo sportello con un documento di riconoscimento valido e compila, se nelle condizioni di legge, l'autocertificazione sul grado di parentela; se il detenuto è in attesa di primo giudizio è necessaria anche l'autorizzazione dell'autorità giudiziaria competente.Per i detenuti appellanti e definitivi, compresi gli stranieri appartenenti alla Unione Europea, è prevista la sottoscrizione d'una autocertificazione dello stato di parentela; per i familiari dei detenuti non appartenenti alla U.E. è necessario produrre un'attestato relativa allo stato di parentela, rilasciato dall'autorità consolare del paese d'origine del detenuto.Dopo le opportune verifiche viene rilasciato il permesso al colloquio.

Scheda per i colloqui avvocati

PRENOTAZIONE COLLOQUI CON AVVOCATI

telefono 0746221343 e-mail cc.rieti@giustizia.it

allo sportello Gli avvocati possono presentarsi all'ingresso dell'istituto dichiarando la volontà di voler effettuare un colloquio con il proprio assistito. Si procederà alla verifica della presenza di nomina regolare prima di consentire il colloquio.

Orari colloqui con avvocati

lun08:30-14:00

mar08:30-14:00

mer08:30-14:00

gio08:30-14:00

ven08:30-14:00

sab08:30-14:00

 

COMUNICAZIONI

Scheda per le telefonate - carte telefoniche - skype

carte telefoniche SI

modalità di acquisto / utilizzo delle carte telefoniche Il detenuto, dopo esser stato autorizzato alla corrispondenza telefonica, richiede, attraverso mod 393, la scheda telefonica ricaricabile con la quale potrà telefonare ai numeri dei familiari autorizzati.

Altre informazioni sulle comunicazioni E' attivo servizio email con cui i detenuti, previo abbonamento mensile, possono inviare e ricevere email, attraverso operatore esterno (Progetto mai dire mail)

Pacchi e denaro

Ogni Istituto stabilisce i generi e gli oggetti cui è consentito il possesso, l'acquisto o la ricezione. I detenuti e gli internati possono ricevere quattro pacchi al mese complessivamante di peso non superiore a venti chili, contenenti abbigliamento e alimenti che non richiedano manomissioni in sede di controllo.

COME FARE

per inviare pacchi I pacchi possono essere inviati da chiunque, salvo per i giudicabili, per i quali è necessario che il detenuto abbia l'autorizzazione dall'Autorità Giudiziaria procedente. Il detenuto può anche consegnare tramite colloquio ai familiari aventi diritto gli oggetti di sua pertinenza.

per consegnare pacchi E' consentita la ricezione di pacchi consegnati dai familiari dei detenuti entro i limiti stabiliti purché contengano generi controllabili secondo quanto previsto dal Regolamento penitenziario.E' consentita la consegna dei pacchi all'atto del colloquio soltanto per i familiari aventi diritto; sono pertanto esclusi coloro che effettuano colloqui come terze persone che potranno inviare tramite mezzo postale.

per inviare a tutti i pacchi da parte del detenuto Tutti i detenuti possono inviare pacchi all'esterno, a proprie spese e previo nulla osta dell'Autorità giudiziaria procedente se giudicabili.

generi alimentari AMMESSI Pasta cruda: no fatta in casa, contenuta in confezioni trasparenti - carne cotta: senza osso, appena condita con olio e/o con pomodoro, in confezione trasparente - pesce cotto: solo tranche, senza testa, coda e lisca, appena condito con olio e/o pomodoro, in confezioni trasparenti, non sono ammesse le fritture di pesce o panature e neanche carne macinata.verdure: soltanto bollite, appena condite con olio; le patate ammesse soltanto se a tocchi e cotte al forno senza spezie, appena condite con olio e sale, non sono ammessi i purèe; Affettati: soltanto se privi di pepe e tagliati a fette, in confezioni trasparenti; anche le confezioni sottovuoto dovranno esser trasparenti.Formaggi: solo se stagionati, tagliati a fette di piccolo spessore, in confezioni trasparenti; se sottovuoto la confezione dovrà esser trasparente. Non sono ammessi formaggi a pasta morbida e di tipo cremoso.Pane: solo casareccio e tagliato a fette.Frutta: fresca ed integra. Non è ammessa: uva, banana, anguria, melone, fragola, ciliegia e le altre frutte esotiche.Dolci: soltanto biscotti secchi senza zucchero o farciti.Saranno ammessi, nell'ambito dei generi consentiti, tutto ciò che è visibilmente controllabile senza procedere a manomissioni.

abbigliamento AMMESSO Abbigliamento: ammessi pantaloni, camicie, felpe, tute, maglie e maglioni, giubbotti e giacconi purché non trapuntati o di piuma - abbigliamento intimo: ammessi asciugamani, calzini, maglie intime, canottiere, slip, boxer, fazzoletti di stoffa, pigiami, accappatoio senza cintura - accessori: scarpe basse con suola e tacco basso, da ginnastica ma con suola tipo superga e non tipo "Nike Air" o con molle o con tappi del tipo "Adidas Trainer", ciabatte in gomma e non imbottite.

generi vari AMMESSI occhiali e/o lenti a contatto: le lenti devono esser chiare ed in confezioni ispezionabili e senza liquido solo su prescrizione del sanitario, previa richiesta su mod.393 preventivamente autorizzata.libri e giornali: quelli di libera vendita e senza copertina rigidaCompact Disc: solo se originali e sigillatiorologi: soltanto quelli con modico valore economico, trasparenti e del tipo "Swacht".

CONSEGNARE - RICEVERE - INVIARE DENARO

Scheda per consegnare - ricevere - inviare denaro

foto RIETI - CC_NC
Indirizzo e riferimenti

indirizzo: Via Maestri del lavoro n. 2 02100 RIETI
telefono: 0746221343
mail: cc.rieti@giustizia.it
pec: cc.rieti@giustiziacert.it
partita iva/codice fiscale: 80001390576

Personale
dati aggiornati al: 30/01/2017
previstieffettivi
polizia penitenziaria176127
educatori 32
amministrativi esclusi gli educatori1710
Capienza e presenze
dati aggiornati al: 30/01/2018
posti regolamentari295
posti regolamentari attuali non disponibili6
numero detenuti presenti366
Salute

ASL: Rieti
responsabile per il carcere: Giulia  Carocci

cartella medica digitale: No

Sono competenti per questo istituto

Provveditorato regionale: LAZIO - ABRUZZO - MOLISE
Ufficio esecuzione penale esterna: VITERBO
Tribunale di sorveglianza: ROMA
Ufficio di sorveglianza: VITERBO