salta al contenuto

Hai cercato:
  • tipo di documento:  avviso di selezione  Annulla la faccetta selezionata

Torna indietro

PROGETTI - PIANO D'ISTITUTO 2020- Casa circondariale – S. MARIA CAPUA VETERE - 17 giugno 2020 - Scheda di sintesi


TERMINE per il ricevimento delle domande - 6 luglio 2020


Ministero della Giustizia
DIREZIONE C. C. S. MARIA CAPUA VETERE “FRANCESCO UCCELLA"

SELEZIONE PUBBLICA, MEDIANTE VALUTAZIONE DEI CURRICULA, PER L’ASSEGNAZIONE DI N. 1 PROGETTO VOLTO ALLA”GESTIONE DEL LABORATORIO PITTURA” PER DETENUTI PRESSO LA CASA CIRCONDARIALE DI SANTA MARIA CAPUA VETERE.

VERBALE

Il giorno 28 luglio 2020, presso la Direzione dell’Istituto, a seguito di regolare convocazione, si è riunita la Commissione giudicatrice della selezione pubblica, mediante valutazione dei curricula, per l’affidamento di n. 1 progetto volto alla Gestione del laboratorio Pittura dei detenuti ristretti presso la Casa Circondariale di S. Maria C.V.
Il bando di selezione è stato pubblicato in data 17/06/2020 sul sito www.giustizia.it.

Sono presenti i componenti della Commissione giudicatrice:

  • DOTT.SSA ELISABETTA PALMIERI PRESIDENTE
  • DOTT.ROSARIO CANTONE COMPONENTE
  • DOTT.SSA DE SIMONE ANTONELLA COMPONENTE

Per la valutazione comparativa dei candidati, la Commissione giudicatrice dispone di:

Esperienza e capacità maturata in relazione all’attività dell'incarico

  1. Servizio/Attività prestato attinente il profilo richiesto.
    (Il punteggio verrà attribuito per ogni anno o frazione di anno superiore a 6 mesi). 2 punti per ogni anno (max 12 punti)
  2. Servizio/Attività prestata, a qualsiasi titolo, in favore dell’Amministrazione Penitenziaria. (Il punteggio verrà attribuito per ogni anno o frazione di anno superiore a 6 mesi). 1 punto per ogni anno (max 6 punti)
  3. Valutazione curriculum presentato da parte dei soggetti , con particolare riferimento ai servizi prestati nell’ambito dell’oggetto del presente avviso ed in quello prestato in favore della popolazione detenuta. Max 8 punti

Titoli culturali 

  1. Diploma di Laurea Magistrale punti 8
  2. Diploma di Laurea Triennale punti 5
  3. Altri titoli accademici attinenti il profilo richiesto (Dottorato, Master, Corsi di Perfezionamento affine all’oggetto dell’attività) punti 3

I punti riservati ai titoli e curricula sono ripartiti, a cura della Commissione giudicatrice, sulla base di specifici criteri definiti prima dell’esame delle domande di partecipazione al concorso presentate dai candidati.

La Commissione prende atto

  • che sono  pervenute n. 2 offerte (Associazione Noi Voce di Donne e Sig.ra D’Amora Loredana);
  • che delle stesse solo una (Associazione Noi Voci di Donne)  proviene  da associazione iscritta all’albo Regionale;
  • tenuto conto dell’importo dedicato al progetto (€ 1.500,00);

la Commissione dopo attenta valutazione dell’ offerta pervenuta, ammette alla selezione solo la proposta come di seguito valutata:

CONCORRENTE ASSOCIAZIONE NOI VOCE DI DONNA - VALUTAZIONE TITOLI E CURRICULA - PUNTI 12

Atteso che l’aggiudicazione è da disporsi in favore del concorrente che ha raggiunto il maggior punteggio risultante dalla sommatoria dei punti attribuiti rispettivamente ai titoli ed ai curricula

DICHIARA

L’aggiudicazione della procedura di selezione a favore dell’Associazione Noi Voce di Donna  classificatasi prima in virtù del punteggio complessivo di 12 punti.

La Stazione appaltante, ai sensi dell’art. 71 del D.P.R. n. 445/2000, si riserva di procedere a campione alla verifica della veridicità delle dichiarazioni rese dai concorrenti.

Il Presidente, espletate le procedure di rito, dispone quindi la trasmissione dei risultati della selezione al Provveditore Regionale dell’Amministrazione Penitenziaria di Napoli,  per la stipula della relativa convenzione,.

Di quanto sopra è redatto il presente verbale che, previa lettura e conferma, viene sottoscritto come appresso.

Il Presidente
Elisabetta Palmieri

Componente
De Simone Antonella

Componente
Rosario Cantone

 

Ministero della Giustizia
DIREZIONE C. C. S. MARIA CAPUA VETERE “FRANCESCO UCCELLA"

SELEZIONE PUBBLICA, MEDIANTE VALUTAZIONE DEI CURRICULA, PER L’ASSEGNAZIONE   DI N. 1  PROGETTO VOLTO ALLA”GESTIONE DEL LABORATORIO PASTICCERIA” PER DETENUTI PRESSO LA CASA CIRCONDARIALE DI SANTA MARIA CAPUA VETERE.

VERBALE

Il giorno 28 luglio 2020, presso la Direzione dell’Istituto, a seguito di regolare convocazione, si è riunita la Commissione giudicatrice della selezione pubblica, mediante valutazione dei curricula, per l’affidamento di n. 1 progetto volto alla Gestione del laboratorio Pasticceria  dei detenuti ristretti presso la Casa Circondariale di S. Maria C.V.
Il bando di selezione è stato pubblicato in data 17/06/2020  sul sito www.giustizia.it.

Sono presenti i componenti della Commissione giudicatrice:

  • DOTT.SSA ELISABETTA PALMIERI PRESIDENTE
  • DOTT.  ROSARIO CANTONE COMPONENTE
  • DOTT.SSA DE SIMONE ANTONELLA COMPONENTE

Per la valutazione comparativa dei candidati, la Commissione giudicatrice dispone di:

Esperienza e capacità maturata  in relazione all’attività dell'incarico   

  1. Servizio/Attività prestato attinente il profilo richiesto.
    (Il punteggio verrà attribuito per ogni anno o frazione di anno superiore a 6 mesi). 2 punti per ogni anno (max 12 punti)
  2. Servizio/Attività prestata, a qualsiasi titolo, in favore dell’Amministrazione Penitenziaria. (Il punteggio verrà attribuito per ogni anno o frazione di anno superiore a 6 mesi). 1 punto per ogni anno (max 6 punti)
  3. Valutazione curriculum presentato da parte dei soggetti , con particolare riferimento ai servizi prestati nell’ambito dell’oggetto del presente avviso ed in quello prestato in favore della popolazione detenuta. Max 8 punti

Titoli culturali

  1. Diploma di Laurea Magistrale punti 8
  2. Diploma di Laurea Triennale punti 5
  3. Altri titoli accademici attinenti il profilo richiesto (Dottorato, Master, Corsi di Perfezionamento affine all’oggetto dell’attività) punti 3

I punti riservati ai titoli e curricula sono ripartiti, a cura della Commissione giudicatrice, sulla base di specifici criteri definiti prima dell’esame delle domande di partecipazione al concorso presentate dai candidati.

La Commissione prende atto

  • che è pervenuta n. 1 offerta;
  • che la stessa non proviene  da associazione iscritta all’albo Regionale;
  • tenuto conto dell’importo dedicato al progetto (€ 1.500,00);

la Commissione dopo attenta valutazione dell’ offerta pervenuta, ammette alla selezione l’unica offerta proposta come di seguito valutata:

CONCORRENTE D’AMORA ANTONIETTA - VALUTAZIONE TITOLI E CURRICULA - PUNTI 13

Atteso che l’aggiudicazione è da disporsi in favore del concorrente che ha raggiunto il maggior punteggio risultante dalla sommatoria dei punti attribuiti rispettivamente ai titoli ed ai curricula

DICHIARA

L’aggiudicazione della procedura di selezione a favore D’AMORA ANTONIETTA classificatasi prima in virtù del punteggio complessivo di 13 punti.

La Stazione appaltante, ai sensi dell’art. 71 del D.P.R. n. 445/2000, si riserva di procedere a campione alla verifica della veridicità delle dichiarazioni rese dai concorrenti.

Il Presidente, espletate le procedure di rito, dispone quindi la trasmissione dei risultati della selezione al Provveditore Regionale dell’Amministrazione Penitenziaria di Napoli,  per la stipula della relativa convenzione,.

Di quanto sopra è redatto il presente verbale che, previa lettura e conferma, viene sottoscritto come appresso.
 

Il Presidente
Elisabetta Palmieri

Componente
De Simone Antonella

Componente
Rosario Cantone

 

 

Ministero della Giustizia
DIREZIONE C. C. S. MARIA CAPUA VETERE “FRANCESCO UCCELLA"

SELEZIONE PUBBLICA, MEDIANTE VALUTAZIONE DEI CURRICULA, PER L’ASSEGNAZIONE DI N. 1 PROGETTO VOLTO ALLA”GESTIONE DEL LABORATORIO TEATRALE” PER DETENUTI PRESSO LA CASA CIRCONDARIALE DI SANTA MARIA CAPUA VETERE.

VERBALE

Il giorno 28 luglio 2020, presso la Direzione dell’Istituto, a seguito di regolare convocazione, si è riunita la Commissione giudicatrice della selezione pubblica, mediante valutazione dei curricula, per l’affidamento di n. 1 progetto volto alla Gestione del laboratorio Teatrale dei detenuti ristretti presso la Casa Circondariale di S. Maria C.V.
Il bando di selezione è stato pubblicato in data 17/06/2020 sul sito www.giustizia.it.

Sono presenti i componenti della Commissione giudicatrice:

  • DOTT.SSA ELISABETTA PALMIERI PRESIDENTE
  • DOTT.  ROSARIO CANTONE COMPONENTE
  • DOTT.SSA DE SIMONE ANTONELLA COMPONENTE

   
Per la valutazione comparativa dei candidati, la Commissione giudicatrice dispone di:

Esperienza e capacità maturata  in relazione all’attività dell'incarico

  1. Servizio/Attività prestato attinente il profilo richiesto.
    (Il punteggio verrà attribuito per ogni anno o frazione di anno superiore a 6 mesi). 2 punti per ogni anno (max 12 punti)
  2. Servizio/Attività prestata, a qualsiasi titolo, in favore dell’Amministrazione Penitenziaria. (Il punteggio verrà attribuito per ogni anno o frazione di anno superiore a 6 mesi). 1 punto per ogni anno(max 6 punti)
  3. Valutazione curriculum presentato da parte dei soggetti , con particolare riferimento ai servizi prestati nell’ambito dell’oggetto del presente avviso ed in quello prestato in favore della popolazione detenuta. Max 8 punti

Titoli culturali

  1. Diploma di Laurea Magistrale punti 8
  2. Diploma di Laurea Triennale punti 5
  3. Altri titoli accademici attinenti il profilo richiesto (Dottorato, Master, Corsi di Perfezionamento affine all’oggetto dell’attività) punti 3

I punti riservati ai titoli e curricula sono ripartiti, a cura della Commissione giudicatrice, sulla base di specifici criteri definiti prima dell’esame delle domande di partecipazione al concorso presentate dai candidati.

La Commissione prende atto

  • che sono  pervenute n. 4 offerte; ( Associazione Generazione Libera, Associazione il Profeta, Associazione Shalom e Associazione I SudAtella)
  • che delle stesse solo 3 (Associazione Generazione Libera, Associazione il Profeta e Associazione Shalom) provengono da associazione iscritta all’albo Regionale;
  • tenuto conto dell’importo dedicato al progetto (€ 1.500,00);

la Commissione dopo attenta valutazione delle offerte pervenute, ammette alla selezione  le offerte come di seguito valutate:

  • ASSOCIAZIONE IL PROFETA - VALUTAZIONE TITOLI E CURRICULA PUNTI 34
  • ASSOCIAZIONE LIBERA  - VALUTAZIONE TITOLI E CURRICULA PUNTI 20
  • ASSOCIAZIONE SHALOM - VALUTAZIONE TITOLI E CURRICULA PUNTI 15


Atteso che l’aggiudicazione è da disporsi in favore del concorrente che ha raggiunto il maggior punteggio risultante dalla sommatoria dei punti attribuiti rispettivamente ai titoli ed ai curricula

DICHIARA

L’aggiudicazione della procedura di selezione a favore dell’Associazione IL PROFETA classificatasi prima in virtù del punteggio complessivo di 34 punti.

La Stazione appaltante, ai sensi dell’art. 71 del D.P.R. n. 445/2000, si riserva di procedere a campione alla verifica della veridicità delle dichiarazioni rese dai concorrenti.

Il Presidente, espletate le procedure di rito, dispone quindi la trasmissione dei risultati della selezione al Provveditore Regionale dell’Amministrazione Penitenziaria di Napoli,  per la stipula della relativa convenzione,.
Di quanto sopra è redatto il presente verbale che, previa lettura e conferma, viene sottoscritto come appresso.

Il Presidente
Elisabetta Palmieri

Componente
De Simone Antonella

Componente
Rosario Cantone

 

data di pubblicazione: 17 giugno 2020


Ministero della Giustizia
DIREZIONE C. C. S. MARIA CAPUA VETERE “FRANCESCO UCCELLA"

AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI COOPERATIVA/ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE PER LA REALIZZAZIONE DI LABORATORI NELL’AMBITO DEL PROGETTO DI ISTITUTO, FINANZIATO PER L’ANNO 2020 CON IL CAPITOLO DI SPESA 1761 ART.12

IL DIRETTORE

visto quanto riportato dalla Circolare del Dipartimento della Funzione Pubblica n° 2 dell’11 marzo 2008 (Disposizioni in tema di collaborazioni esterne),

viste le direttive pervenute dal Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria e dal Provveditorato Regionale dell’Amministrazione Penitenziaria della Campania, con note n. 9879 senza data e n. 10345 del 25/11/2015, in materia di finanziamento dei Progetti di Istituto finalizzati ad attività trattamentali a favore dei detenuti.

attesi gli oneri di pubblicità legale e trasparenza di cui all’art. 19 del decreto 33/2013,

considerati i bisogni formativi e trattamentali espressi dalla popolazione detenuta nella C.C. di Santa Maria Capua Vetere “Francesco Uccella”,

vista l’approvazione del competente Provveditorato Regionale del Progetto d’istituto per l’anno 2020, comunicata con mail n. 1912/AD/T/20 del 28/02/2020 e la successiva autorizzazione delle modalità di impiego dei fondi assegnati e rimodulazione delle attività a distanza, inoltrata con mail n. 3328/Ad/T del 18/05/2020,

valutata la necessità di stipulare specifica convenzione per l’affidamento dell’incarico di conduzione di attività trattamentali volte a dare esecuzione a idee progettuali,

INDICE

una selezione per l’affidamento dell’incarico per le progettualità rientranti nelle seguenti attività trattamentali a favore dei detenuti finanziate per l’anno 2020 col capitolo di spesa 1761 art. 12 dal Provveditorato Regionale dell’Amministrazione Penitenziaria della Campania da realizzarsi presso la Casa Circondariale S. Maria Capua Vetere :
 
A. PROGETTO LABORATORIO TEATRALE € 1.500,00
Descrizione: la finalità del Laboratorio è quella creare uno spazio nel quale indirizzare le potenzialità creative e culturali attraverso la valorizzazione e lo sviluppo dell’autonomia della persona.; offrire ai detenuti delle competenze tecniche ed artistiche da poter spendere anche all’esterno, sviluppando percorsi di integrazione sociale e di reinserimento.

B. PROGETTO LABORATORIO DI PASTICCERIA € 1,500,00
Descrizione: gli obiettivi del progetto sono quelli di far acquisire ai detenuti delle competenze specifiche per l’acquisizione di tecniche utili per la preparazione e la produzione di prodotti di pasticceria.

C.PROGETTO LABORATORIO DI PITTURA € 1.500,00
Descrizione: l’obiettivo è di creare un ambiente di apprendimento sinergico sereno e stimolante in cui favorire lo sviluppo della creatività e del pensiero divergente. Attraverso l’acquisizione di competenze e tecniche pittoriche ed espressive si possono mettere in atto le proprie abilità, rievocare e rielaborare il vissuto esperienziale .

ART. 1 – SOGGETTI AMMESSI A PARTECIPARE

Sono ammessi alla presente selezione gli enti interessati a cooperare in sinergia col progetto dell’Istituto e ammesse partecipare alle procedure di aggiudicazione mediante la presentazione della propria candidatura nelle forme e modi previsti dalle norme contabili. In particolare si invita a prendere parte alla selezione :

  1. le Associazioni di Promozione Sociale iscritte negli appositi Registri Regiona li delle Associazioni di Promozione Sociale;
  2. le Associazioni di Volontariato e/o ONLUS, comprese quelle inserite nella Short list già esistente e pubblicata nel BURC della Regione Campania con decreto dirigenziale n. 89 del 13 febbraio 2017;
  3. gli organismi di rilevo nazionale e/o internazionale, in particolare quelli con i quali siano stati stipulati accordi specifici con il D.A.P. o con lo stesso P.R.A.P. in ambito regionale;
  4. le altre associazioni di volontariato e onlus e/o professionisti non apparte nenti alle categorie indicate al punto precedente le cui istanze verranno valutate solo nel caso non pervengano domande dagli organismi indicati ai punti precedenti.

I soggetti ammessi a partecipare dovranno dimostrare di avere esperienza in attività analoghe a quelle inerenti i progetti approvati e finanziati dal PRAP Campania e da realizzarsi presso la Casa Circondariale “ Francesco Uccella” S. Maria Capua Vetere , per l’anno 2020, ovvero:

  • Progetto: 1° LABORATORIO TEATRALE
  • Progetto: 2° LABORATORIO PASTICCERIA
  • Progetto: 3° LABORATORIO PITTURA

Le persone fisiche incaricate per lo svolgimento delle attività progettuali dovranno avere i seguenti requisiti:

  • possesso della cittadinanza italiana o in uno degli Stati membri dell’Unione Euro pea;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • esperienza nel settore specifico del progetto del presente avviso;
  • non aver riportato condanne penali e non essere sottoposto a procedimenti penali;
  • non essere stato interdetto dai pubblici uffici in base a sentenza passata in giudicato;
  • di non avere parenti, assistiti, pazienti o clienti tra la popolazione ristretta presso l’Istituto ove si svolgerà la prestazione.

In via preliminare La Commissione terrà conto dell’apporto professionale offerto in termini di quantità di tempo dedicato all’attività a favore dei ristretti. Non verranno prese in considerazione le proposte progettuali che prevedano un numero di incontri inferiori a 20.

ART. 2 - VALUTAZIONE DELLE PROPOSTE

Scaduto il termine di presentazione delle domande, la Commissione giudicatrice provvederà ad effettuare la valutazione delle proposte. La Commissione in parola sarà composta dal Direttore dell’Istituto, dal Capo Area Contabile, dal Capo Area Trattamentale. La Commissione procederà all’esame delle proposte progettuali pervenute sotto il profilo dell’ammissibilità e, successivamente, alla valutazione di merito dei progetti ammissibili. Conclusa la fase di valutazione, la Commissione trasmetterà la graduatoria presso il sito dell’Albo Pretorio del Comune di S. Maria Capua Vetere e sul sito www.giustizia.it, alla voce concorsi.

Art 3 - PARAMETRI DI VALUTAZIONE DELLE PROPOSTE

Parametro 1: Esperienza e capacità in relazione allo svolgimento dell’attività

Parametro 2: Curricula dei docenti

La Commissione giudicatrice, preposta alla valutazione delle offerte tecniche, sulla base delle indicazioni fornite procederà all’attribuzione del punteggio come segue:

relativamente al Parametro 1: Esperienza e capacità in relazione allo svolgimento dell’ attività

Esperienza e capacità maturata in relazione all’attività dell'incarico

  1. Servizio/Attività prestato attinente il profilo richiesto. (Il punteggio verrà attribuito per ogni anno o frazione di anno superiore a 6 mesi): 2 punti per ogni anno (max 12 punti)
  2. Servizio/Attività prestata, a qualsiasi titolo, in favore dell’Amministrazione Penitenziaria. (Il punteggio verrà attribuito per ogni anno o frazione di anno superiore a 6 mesi): 1 punto per ogni anno (max 6 punti)
  3. Valutazione curriculum presentato da parte dei soggetti , con particolare riferimento ai servizi prestati nell’ambito dell’oggetto del presente avviso ed in quello prestato in favore della popolazione detenuta: Max 8 punti

relativamente al Parametro 2: Curricula del professionista candidato allo svolgimento delle attività :

Titoli culturali

  1. Diploma di Laurea Magistrale: punti 8
  2. Diploma di Laurea Triennale: punti 5
  3. Altri titoli accademici attinenti il profilo richiesto (Dottorato, Master, Corsi di Perfezionamento affine all’oggetto dell’attività): punti 3

La Commissione si riserva di chiedere chiarimenti in relazione alla documentazione presentata dal soggetto proponente, invitandolo a produrre eventuali integrazioni documentali ed informazioni al fine delle attività di valutazione.

I Soggetti selezionati saranno informati con comunicazione scritta inviata tramite e-mail certificata se le Associazioni/Cooperative destinatarie sono provviste di indirizzo di posta certificata,in caso contrario con mail tradizionale, con avviso di consegna e lettura.

Si procederà ad aggiudicazione anche nel caso di una sola offerta valida, purché ritenuta congrua.
In caso di offerte che abbiano riportato uguale punteggio complessivo l’incarico sarà aggiudicato a sorte. La Commissione giudicatrice si riserva altresì di procedere allo scorrimento della graduatoria in ogni caso in cui si renda necessario.
Non è ammessa la partecipazione da parte dello stesso Soggetto a più di un progetto relativamente al presente bando.

Le istanze (con allegati curriculum vitae e copia documento identità del proponente) indirizzate al Direttore, dovranno essere inviate all’indirizzo di posta elettronica cc.santamariacapuavetere@giustizia.it avente per oggetto, pena l’esclusione: “AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI COOPERATIVA/ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE PER LA REALIZZAZIONE DI LABORATORI NELL’AMBITO DEL PROGETTO DI ISTITUTO 2020” entro 20 giorni dalla pubblicazione di questo avviso sul sito dell’Albo Pretorio del Comune di S .Maria Capua Vetere e sul sito ministeriale www.giustizia.it, (link “Strumenti”, voce “Concorsi” ).

Il presente avviso assolve agli obblighi di pubblicità e trasparenza dettati dalle normative vigenti.

S .Maria Capua Vetere, 17/06/2020

Il Direttore
Elisabetta Palmieri