Magistrato ordinario - 8 aprile 2024 - Concorso per 400 posti - Scheda di sintesi

 

 

Avviso 24 maggio 2024 - Decreto 21 maggio 2024 - Riapertura dei termini di presentazione delle domande

 

 

 


Avviso 23 maggio 2024 - Riapertura dei termini di presentazione delle domande
 

Ai sensi del D.M. 21 maggio 2024, che sarà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 4ª serie speciale “Concorsi ed esami” n. 42 del 24 maggio 2024, è stata disposta la riapertura dei termini per la presentazione delle domande per il concorso a quattrocento posti di magistrato ordinario di cui al D.M. 8 aprile 2024.
Tali domande potranno essere presentate dalle ore 12:00 del 24 maggio 2024 alle ore 12:00 del 1 giugno 2024.

 

 

Comunicazione delle ore 17.00 del 12 aprile 2024

Entra in vigore il 20 aprile 2024, il d.lgs. 28 marzo 2024, n. 44 "Attuazione della legge 17 giugno 2022, n. 71, recante deleghe al Governo per la riforma dell'ordinamento giudiziario e per l'adeguamento dell'ordinamento giudiziario militare, nonchè disposizioni in materia ordinamentale, organizzativa e disciplinare, di eleggibilità e ricollocamento in ruolo dei magistrati e di costituzione e funzionamento del Consiglio superiore della magistratura", che eleva a quattro volte la possibilità di consegnare gli eleborati delle prove scritte.

Dal 20 aprile 2024 il sistema accetterà anche le domande di coloro che nei precedenti concorsi abbiano già consegnato per tre volte.

 


Avviso 12 aprile 2024


D.m. 8 aprile 2024 - Bando di concorso

La domanda di partecipazione al concorso deve essere inviata esclusivamente per via telematica.

Il candidato deve collegarsi al sito internet del Ministero della Giustizia ed autenticarsi tramite SPID di secondo livello, Carta di Identità Elettronica o Carta Nazionale dei Servizi.
 

MODALITÀ OPERATIVE DI COMPILAZIONE ED INVIO DELLA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

FORM di domanda
 

La procedura è attiva dalle ore 16.00 del 12 aprile 2024 alle ore 23.59 del 13 maggio 2024