salta al contenuto

Affidamento servizio di assistenza e fornitura materiali per il concorso 754 Allievi agenti di Polizia pen. - DAP - ROMA - Determina a contrarre

9 maggio 2019

Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria
Direzione generale del personale e delle risorse
Ufficio IX - Gare e contratti

Prot. n. 10644.ID del 9 maggio 2019

Il Direttore generale

Vista la Gazzetta ufficiale della Repubblica italiana – IV Serie Speciale – “Concorsi ed Esami” – n.18 del 5 marzo 2019, sulla quale è stato pubblicato il concorso pubblico per esami a 754 posti allievi agenti di polizia penitenziaria, indetto con P.D.G. 11 febbraio 2019;

Considerato che la normativa di riferimento prevede per l’accesso alla predetta qualifica che l’ammissione agli accertamenti psicofisici ed attitudinali sia preceduta da una serie di domande a risposta a scelta multipla costituenti la prova d’esame, vertenti sulle seguenti materie:

  1. argomenti di cultura generale,
  2. materie oggetto della scuola dell’obbligo;

Considerato che il bando di concorso prevede, altresì, che ai fini della predisposizione delle domande a risposta a scelta multipla, fra le quali la commissione esaminatrice può scegliere la serie da sottoporre ai candidati, l’amministrazione è autorizzata ad avvalersi della consulenza di enti pubblici o privati specializzati nel settore;

Considerato che le prove d’esame per il suindicato concorso pubblico dovranno essere svolte entro il mese di giugno 2019 presso la S.F.A.P. di Roma, Via di Brava, e che sul sito istituzionale del Ministero della Giustizia è prevista la pubblicazione del calendario dettagliato della prova d’esame in data 20 maggio 2019;

Considerata la necessità di avvalersi di operatori del mercato per l’espletamento delle prove preselettive, previa predisposizione, da parte degli stessi, di un numero di quesiti a risposta a scelta multipla come meglio descritti nelle specifiche di cui infra;

Viste le “specifiche per l’affidamento relativo alla fornitura di materiali e l’espletamento di servizi per lo svolgimento del concorso pubblico per esami a complessivi 754 posti allievi agenti di polizia penitenziaria, indetto con P.D.G. 11 febbraio 2019, pubblicato nella Gazzetta ufficiale – IV Serie Speciale - Concorsi ed Esami n. 18 del 5 marzo 2019”, allegate al presente provvedimento;

Visto che, sulla piattaforma del Mercato elettronico della pubblica amministrazione – Me.P.A., risulta attiva la categoria “Servizi di ricerca, selezione e somministrazione del personale”, che ha per oggetto la prestazione dei servizi di ricerca e selezione del personale, somministrazione di lavoro e gestione delle procedure concorsuali;

Ritenuto di porre a base di gara l’importo di euro 38.600,00, oltre Iva, sulla base dell’analisi degli importi di aggiudicazione di precedenti, analoghe procedure nonché dei prezzi praticati dai fornitori presenti sul Me.P.A. nella categoria d’interesse;

Ritenuto pertanto, di dover procedere ai sensi dell’art. 36 comma 2 lettera b) e comma 6 del d.lgs. 18 aprile 2016 n. 50 e ss.mm.ii., in ragione del valore stimato del servizio;

Visto l’art. 32 del d.lgs. 18 aprile 2016 n. 50;

Vista la legge e il regolamento della contabilità generale dello Stato;

DECRETA

  1. di avviare la procedura per l‘affidamento del servizio di assistenza in aula e della fornitura di quesiti e materiali per lo svolgimento del concorso pubblico per esami a complessivi 754 allievi agenti di polizia penitenziaria, da svolgersi entro il mese di giugno, mediante procedura competitiva tramite R.d.O. sul Me.P.A., ai sensi del combinato disposto dell’art. 36, comma 2, lettera b) e comma 6, del d.lgs. 18 aprile 2016 n. 50 e ss.mm.ii.;
  2. di procedere ad aggiudicare l’appalto secondo il criterio del minor prezzo, ricorrendo i presupposti di cui all’art. 95, comma 4, lettera b), in quanto trattasi di servizi e forniture con caratteristiche standardizzate;
  3. di approvare il seguente quadro economico:
Quadro economico
a) Totale intervento euro 38.600,00
b) IVA 22% su a) euro 8.492,00
TOTALE euro 47.092,00
  1. di imputare la spesa inerente l’affidamento in premessa sul capitolo sul capitolo 1762, articolo 2, anno finanziario 2019 di questa Amministrazione.

Le funzioni di Responsabile del procedimento sono attribuite alla Dott.ssa Enrichetta De Luca.
La presente determina, soggetta alle pubblicazioni previste dalla normativa vigente, venga, altresì, trasmessa all’Ufficio VI ed all’Ufficio VIII di questa Direzione generale.

Il Direttore generale
Pietro Buffa