Seguici su

Regolamenti

Le Linee Guida ANAC di attuazione del d.lgs. 18 aprile 2016, n. 50, recanti “Procedure per l’affidamento dei contratti pubblici di importo inferiore alle soglie di rilevanza comunitaria, indagini di mercato e formazione e gestione degli elenchi di operatori economici” approvate dal Consiglio dell’Autorità con delibera n. 1097 del 26 ottobre 2016 e aggiornate dal d.lgs. 19 aprile 2017 n. 56 con delibera del Consiglio n. 206 del 1 marzo 2018 al punto 5.1.4 dice: La stazione appaltante assicura l’opportuna pubblicità dell’attività di esplorazione del mercato, scegliendo gli strumenti più idonei in ragione della rilevanza del contratto per il settore merceologico di riferimento e della sua contendibilità, da valutare sulla base di parametri non solo economici.

A tal fine la stazione appaltante pubblica un avviso sul profilo di committente, nella sezione “amministrazione trasparente” sotto la sezione “bandi e contratti”, o ricorre ad altre forme di pubblicità.

La durata della pubblicazione è stabilita in ragione della rilevanza del contratto, per un periodo minimo identificabile in quindici giorni, salva la riduzione del suddetto termine per motivate ragioni di urgenza a non meno di cinque giorni.

 

 

 

Regolamento per affidamento lavori e acquisizione di beni e servizi di importo inferiore alla soglia di rilevanza comunitaria - Centro per la giustizia minorile - NAPOLI

Regolamento per costituzione e tenuta Albo degli operatori economici - Centro per la giustizia minorile - CATANZARO  

Regolamento per istituzione elenco operatori economici per affidamento lavori pubblici - 2018-2020 - Centro per la giustizia minorile - CAGLIARI

Regolamento appalti - Centro per la giustizia minorile - PALERMO

 

aggiornamento: 28 ottobre 2020