Sondrio

Casa circondariale 

Indirizzi e riferimenti

località Sondrio
indirizzo via Antonio Caimi, 80
cap 23100
telefono 0342212031
mail cc.sondrio@giustizia.it
PEC cc.sondrio@giustiziacert.it

Capienza e presenze

posti regolamentari posti non disponibili totale detenuti
26 0 36

dati aggiornati al

23/07/2021

MISURE CORONAVIRUS

visite con i familiari Le visite sono SOSPESE ai sensi dell’art. 2 lett u) del d.p.c.m. 8 marzo 2020: Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19. (GU n.59 del 08-03-2020)

Informazioni generali

Caratteristiche e storia L'edificio è stato costruito nel 1908 e diversi sono stati negli anni gli interventi di ristrutturazione. Ultimo progetto importante realizzazione pastificio da una autorimessa
come si raggiunge con mezzi pubblici In Treno da Milano Trenord linea Milano - Tirano
come si raggiunge in auto da Milano percorrendo la SS 36 e la SS 38 - da Brescia percorrendo la SS 510 / SP 510 proseguendo sulla SS 42 - SS 39 - SS 38

Responsabile ASL per il carcere

ASL ASST Valtellina e Alto Lario
Nome Attilio
Cognome Giotta
Cartella medica digitale Si

Sono competenti per questo istituto

Provveditorato regionale - Lombardia
Ufficio esecuzione penale esterna - Como
Tribunale di sorveglianza - Milano
Ufficio di sorveglianza - Varese

Direttore

Nome Carla
Cognome Santandrea
Tipologia di incarico Reggente

Personale

polizia penitenziaria - effettivi polizia penitenziaria - previsti amministrativi - effettivi amministrativi - previsti educatori - effettivi educatori - previsti
27 28 3 13 0 1

personale polizia penitenziaria aggiornato al

30/04/2021

personale amministrativo aggiornato al

30/04/2021

data di aggiornamento spazi detentivi

23/07/2021

Stanze di detenzione

numero complessivo numero non disponibili doccia bidet portatori di handicap servizi igienici con porta accensione luce autonoma prese elettriche
20 0 3 0 0 18 3 20

Spazi d'incontro con i visitatori

sale colloqui conformi alle norme aree verdi ludoteca
1 1

Spazi comuni e impianti

campi sportivi teatri laboratori palestre officine biblioteche aule locali di culto mense detenuti
0 0 1 1 0 1 2 1 0

altre informazioni su spazi e impianti

Vi è una sala per i colloqui tra padri detenuti famigliari e minori - È attivo il laboratorio per la produzione di pasta per celiaci. La produzione è affidata interamente a una cooperative del territorio che impiega persone detenute

Attività gestite da terzi

lavorazione persone impiegate turnazione
Pastificio 1 nessuna

Lavorazioni gestite dall'amministrazione

lavorazione persone impiegate turnazione
Lavorazioni domestiche 10 nessuna

Attività teatrali

descrizione organizzata da data inizio data fine numero partecipanti
Laboratorio teatrale Direzione. 25/03/2019 25/06/2019 6

Attività sportive

descrizione organizzata da data inizio data fine numero partecipanti
Laboratorio tennis da tavolo Direzione. 19/03/2019 18/05/2019 12
Laboratorio tennis da tavolo Direzione 01/01/2020 31/12/2020 15
Palestra Direzione 01/01/2020 31/12/2020 20

Attività culturali

descrizione organizzata da data inizio data fine numero partecipanti
Il Laboratorio si pone come obbiettivo di instaurare una reciproca relazione terapeutica con i cani presenti, utile per una crescita emotiva e maggiormente serena. Direzione. 17/01/2019 11/04/2019 10
Laboratorio di percussioni Direzione 07/03/2019 25/07/2019 8
Anno scolastico CPIA MORBEGNO (SO) 06/11/2018 08/06/2019 10
Anno scolastico CPIA MORBEGNO (SO) 01/10/2019 08/06/2020 15
Laboratorio di gruppo contro la violenza sulle Donne peril giorno della memoria Direzione 01/09/2019 25/11/2019 10
Laboratorio di lettura Direzione 01/01/2020 31/12/2020 15

Attività religiose

descrizione a cura di data inizio data fine numero partecipanti
nessuna

detenuti che partecipano contemporaneamente a più attività

10
La procedura prevista per condannati - internati - appellanti e ricorrenti: i colloqui con familiari,conviventi e terze persone sono chiesti dal detenuto ed autorizzati dal direttore dell'istituto. I colloqui con terze persone possono essere autorizzati solo quando ricorrano ragionevoli motivi. I familiari, i conviventi e le terze persone ammessi al colloquio si presentano allo sportello dell'ufficio "rilascio colloqui". L'accesso al colloquio è preceduto dalla verifica dei documenti e dal controllo sulla persona con eventuale deposito di effetti personali indicati dall'operatore penitenziario - La procedura prevista per gli imputati fino alla sentenza di I° grado: presentare il permesso rilasciato dall'Autorità giudiziaria che procede

Scheda pratica - COLLOQUIO dei FAMILIARI e TERZE PERSONE
Scheda pratica - ALTRE PERSONE AMMESSE alla VISITA
Scheda pratica - NOMINA e COLLOQUI con AVVOCATI

Orari di visita con i familiari

reparto fascia oraria lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
mattina

Orari colloqui con gli avvocati

reparto fascia oraria lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
mattina 09:00-15:00 09:00-15:00 09:00-15:00 09:00-15:00
mattina 15:00-16:00 15:00-16:00

Prenotazione colloqui con gli avvocati

prenotazione allo sportello SI

Altre informazioni su visite e colloqui

I colloqui festivi si effettuano la terza domenica di ogni mese - Per incontrare i nuovi arrestati gli avvocati possono accedere a qualunque orario

Telefonate

carte telefoniche Si
modalità di acquisto e utilizzo schede Acquisto tramite ufficio del sopravvitto
altre informazioni sulle comunicazioni Sono consentiti i colloqui con i propri animali d'affezione

videochiamate tramite Skype

Si
Ogni Istituto stabilisce i generi e gli oggetti cui è consentito il possesso, l'acquisto o la ricezione. I detenuti e gli internati possono ricevere quattro pacchi al mese complessivamante di peso non superiore a venti chili, contenenti abbigliamento e alimenti che non richiedano manomissioni in sede di controllo.

Scheda pratica - per CONSEGNARE, RICEVERE e INVIARE DENARO

Come fare per

inviare pacchi al detenuto In uscita: i detenuti devono presentare richiesta tramite mod. 393 - In entrata: possono ricevere pacchi tramite servizio postale ma sempre dopo aver presentato "domandina" che li autorizzi a ritirarli
consegnare pacchi al detenuto I pacchi possono essere consegnati in occasione del colloquio dagli aventi diritto al colloquio stesso
invio pacchi da parte del detenuto In uscita: i detenuti devono presentare richiesta tramite mod. 393
generi alimentari ammessi Salumi (confezioni in sacchetti di plastica trasparente o sottovuto o contenitori salva freschezza a piccoli pezzi o fette non sovrapposte e facilmente controllabili) - formaggi a pasta dura confezionati come per salumi - carni cotte in pezzi o fette (senza osso) - pesce anche a fette spinato non impanato ne infarinato gamberi e gamberetti sgusciati senza testa, totani e calamari a fette, polipo a pezzi, baccala a pezzi - verdure non ripiene cotte - ortaggi cotti a fette (zucchine, melenzane arrostite, peperoni) - legumi cotti - olive denocciolate - frattaglie di carne e pesce (interiora, fegato, cervella, ecc.) - pasta cotta del tipo non vietato - pandoro a fette, senza zucchero a velo - uova di cioccolato a pezzi - pane affettato a pezzi piccoli - frutta non particolarmente matura a pasta e buccia compatta a spicchi (pere, mele, pesche) - dolci e biscotti secchi di produzione industriale (es. savoiardi e pavesini) e piccole dimensioni senza farcitura, in busta trasparente - crackers in busta trasparente. E' opportuno consultare l' elenco riportato nella distinta che viene consegnata e compilata dai familiari per la consegna dei pacchi
abbigliamento ammesso Cappotto, giacche e giuubbottie piumini (purchè controllabili) ed altri indumenti privi di cappuccio e senza cinta - accappatoi - copricapo in lana tipo papalina (senza visiera e risvolti) - biancheria intima - plaid monostrato, copriletto in cotone, lenzuola - cinture sottili con fibbia piccola a strato singolo - calzature nuove basse e con tacco basso, ginniche e da passeggio - pantofole di plastica e da doccia - tute ginniche - pigiama invernale, estivo - fazzoletti di stoffa - asciugamani grandi e piccoli - completi estivi (pantaloncini, bermuda e magliette, giubetti estivi, k.way o simili in tela) - guanti - libre e riviste in libera vendita all'esterno purchè non pornografiche o in materia di armi - occhiali da vista previa richiesta. E' opportuno consultare l'elenco riportato nella distinta che viene consegnata e compilata dai familiari per la consegna dei pacchi
generi vari ammessi Cd musicali originali, collanine e bracciali di modico valore. Tutti quelli non in contrasto con disposizioni particolari. È opportuno consultare l'elenco riportato nella distinta che viene consegnata e compilata dai familiari per la consegna dei pacchi

altre informazioni su invio di pacchi e denaro

Il denaro viene inviato con vaglia o con versamenti ai colloqui.

Sportelli

nome informazioni sulla funzione e sull'accesso
Garante dei diritti È attiva la presenza del garante dei diritti deli detenuti nominato dal comune
Sono resi pubblici le informazioni e i dati relativi a ►Contratti pubblici di lavori, servizi e forniture come previsto dall'art 37 del d.lgs. 33/2013 modificato dal d.lgs. 97/2016 ►I dati concernenti i titolari di incarichi di collaborazione o consulenza come previsto dall'art 15 del d.lgs. 33/2013 modificato dal d.lgs.97/2016 e dall'art 15-ter introdotto dal d.lgs. 97/2016

Incarichi di consulenza e collaborazione

Descrizione

PUBBLICAZIONI richieste dall'istituto