Sanremo

Casa di reclusione - Nuovo Complesso

Indirizzi e riferimenti

località Sanremo
indirizzo Strada Armea, 144
cap 18038
telefono 0184515040
mail CC.SANREMO@GIUSTIZIA.IT
PEC cc.sanremo@giustiziacert.it
Codice Fiscale 81007120082

Capienza e presenze

posti regolamentari posti non disponibili totale detenuti
223 0 277

dati aggiornati al

06/06/2023

MISURE CORONAVIRUS

visite con i familiari Si comunica che fino a nuove disposizioni SONO SOSPESI I COLLOQUI VISIVI CON I DETENUTI, ai sensi del d.p.c.m. del 9/3/2020 recante "Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull'intero territorio nazionale".

Informazioni generali

Caratteristiche e storia L'apertura della Casa Circondariale Nuovo Complesso è avvenuta nel dicembre 1996. La capienza dell'Istituto è di 234 posti. Si estende su una superficie di 40.000 mq. di cui 22.000 extracinta e 18.000 intracinta. Nella zona intracinta sono presenti: il padiglione di detenzione maschile con annessa la cucina, la lavanderia, l'infermeria, i laboratori, i cortili di passeggio, l'area trattamentale, le aule, la biblioteca, le sale hobby, la chiesa, il teatro, la palestra, il campo da calcio. L'area extracinta comprende: gli uffici della direzione, il nucleo locale traduzione e piantonamenti, l'ufficio colloqui, gli uffici dell'area giuridico pedagogica, il reparto semiliberi, la caserma del personale di polizia penitenziaria, la portineria per l'ingresso dei magistrati, avvocati e personale addetto. Con Decreto Ministeriale del 20/05/2016 l'Istituto ha assunto la configurazione di Casa di Reclusione, con annessa Sezione di Casa Circondariale
come si raggiunge con mezzi pubblici L'Istituto è raggiungibile con gli autobus della Riviera Trasporti S.p.A. - linea 14/4 4b - che prevede sette corse giornaliere
come si raggiunge in auto L'istituto si trova in località  Valle Armea, raggiungibile percorrendo l'Aurelia Bis sino all'uscita "Valle Armea". Proseguire quindi verso monte seguendo le indicazioni per la Casa Circondariale

Responsabile ASL per il carcere

ASL ASL N. 1 IMPERIESE
Nome Rosella
Cognome Stagnaro
Cartella medica digitale No

Sono competenti per questo istituto

Provveditorato regionale - Piemonte-Liguria-Valle d'Aosta
Ufficio esecuzione penale esterna - Genova - Sez. distaccata di Imperia
Tribunale di sorveglianza - Genova
Ufficio di sorveglianza - Genova

Direttore

Nome Maria Cristina
Cognome Marre' Brunenghi
Tipologia di incarico Titolare

Personale

polizia penitenziaria - effettivi polizia penitenziaria - previsti amministrativi - effettivi amministrativi - previsti educatori - effettivi educatori - previsti
162 201 12 19 5 5

personale polizia penitenziaria aggiornato al

31/01/2024

personale amministrativo aggiornato al

31/01/2024

data di aggiornamento spazi detentivi

06/06/2023

Stanze di detenzione

numero complessivo numero non disponibili doccia bidet portatori di handicap servizi igienici con porta accensione luce autonoma prese elettriche
109 0 68 99 0 109 109 10

Spazi d'incontro con i visitatori

sale colloqui conformi alle norme aree verdi ludoteca
6 6 1

Spazi comuni e impianti

campi sportivi teatri laboratori palestre officine biblioteche aule locali di culto mense detenuti
1 1 0 3 1 3 3 1 0

Corsi istruzione

tipo corso titolo data inizio data fine iscritti finanziato da livello
15/10/2018 14/06/2019 14 Percorso di apprendimento della lingua italiana
15/10/2018 14/06/2019 16 Percorso di istruzione di primo livello

Attività gestite da terzi

lavorazione persone impiegate turnazione
È attivo un laboratorio per la produzione di infissi in alluminio e pvc, a cura della Cooperativa Sociale Articolo 27 di Savona 4 nessuna

Lavorazioni gestite dall'amministrazione

lavorazione persone impiegate turnazione
nessuna

Attività teatrali

descrizione organizzata da data inizio data fine numero partecipanti
corso di teatro Progetto Ponte 26/02/2019 23/05/2019 10

Attività sportive

descrizione organizzata da data inizio data fine numero partecipanti
corso di calcio Progetto Ponte 08/10/2018 13/05/2019 50

Attività culturali

descrizione organizzata da data inizio data fine numero partecipanti
corso di disegno volontariato 13/04/2018 31/12/2019 14
corso di orto-floricoltura volontariato 01/01/2019 31/12/2019 4
aiuto alla genitorialità Progetto Ponte 21/09/2018 31/05/2020 14
corso di lettura volontariato 17/09/2018 31/12/2019 14
Cineforum volontariato 17/10/2018 13/03/2019 16

Attività religiose

descrizione a cura di data inizio data fine numero partecipanti
corso di preparazione al periodo pasquale mese mariano volontariato 01/03/2019 31/05/2019 10
corso di canto liturgico volontariato 24/09/2018 31/12/2019 14
corso di avvicinamento alla religione buddista volontariato 02/10/2018 31/12/2019 4

detenuti che partecipano contemporaneamente a più attività

18
La procedura prevista per condannati - internati - appellanti e ricorrenti: i colloqui con familiari,conviventi e terze persone sono chiesti dal detenuto ed autorizzati dal direttore dell'istituto. I colloqui con terze persone possono essere autorizzati solo quando ricorrano ragionevoli motivi. I familiari, i conviventi e le terze persone ammessi al colloquio si presentano allo sportello dell'ufficio "rilascio colloqui". L'accesso al colloquio è preceduto dalla verifica dei documenti e dal controllo sulla persona con eventuale deposito di effetti personali indicati dall'operatore penitenziario - La procedura prevista per gli imputati fino alla sentenza di I° grado: presentare il permesso rilasciato dall'Autorità giudiziaria che procede

Scheda pratica - COLLOQUIO dei FAMILIARI e TERZE PERSONE
Scheda pratica - ALTRE PERSONE AMMESSE alla VISITA
Scheda pratica - NOMINA e COLLOQUI con AVVOCATI

Orari di visita con i familiari

reparto fascia oraria lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
mattina

Orari colloqui con gli avvocati

reparto fascia oraria lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
mattina 08:30-12:30 08:30-12:30 08:30-12:30 08:30-12:30 08:30-12:30 08:30-12:30
mattina 13:00-15:30 13:00-15:30 13:00-15:30 13:00-15:30 13:00-15:30 13:00-15:30

Telefonate

carte telefoniche Si
modalità di acquisto e utilizzo schede Vengono date in uso dall'Amministrazione e ritirate all'atto dell'uscita. La ricarica è fatta sempre a cura dell'Amministrazione per l'importo richiesto e comunque fino ad un massimo di 20 euro

videochiamate tramite Skype

No
Ogni Istituto stabilisce i generi e gli oggetti cui è consentito il possesso, l'acquisto o la ricezione. I detenuti e gli internati possono ricevere quattro pacchi al mese complessivamante di peso non superiore a venti chili, contenenti abbigliamento e alimenti che non richiedano manomissioni in sede di controllo.

Scheda pratica - per CONSEGNARE, RICEVERE e INVIARE DENARO

Come fare per

inviare pacchi al detenuto Possono essere spediti tramite servizio postale o corriere all'indirizzo dell'Istituto, specificando il nome e cognome del destinatario
consegnare pacchi al detenuto Possono essere consegnati direttamente all'Ufficio accettazione colloqui negli stessi giorni e negli stessi orari previsti per i colloqui
invio pacchi da parte del detenuto Possono inviare pacchi così come avviene per la corrispondenza ordinaria
generi alimentari ammessi Formaggi stagionati a breve, media e lunga durata (non sono ammessi formaggi morbidi); salumi già  affettati, non pepati e non farciti; fettine di carne cruda senza osso (non è ammessa la carne macinata e le fettine di fegato). Non sono ammesse vaschette e carta di alluminio ma solo vassoi in polistirolo e contenitori in plastica trasparente
abbigliamento ammesso Accappatoio senza cintura, giaccone senza imbottitura (non sono ammesse giacche in pelle con doppia cucitura, cappotti, montone), pantaloni, camicie, pigiami, maglie, slip/boxer, calze, tuta ginnica senza imbottitura, cappelli senza imbottitura, felpa senza imbottitura, gilet senza imbottitura, guanti in stoffa senza imbottitura, scarpe senza punta in metallo solo tramite domandina (non sono ammessi scarponi e stivali), ciabatte in gomma (non in stoffa o legno). Non sono ammessi indumenti di tipo militare
generi vari ammessi Tovaglie (non in plastica), strofinacci, federe, lenzuola, fazzoletti di stoffa, coperte (senza orli, né trapunte, né piumini), asciugamani, libri (senza copertina rigida, massimo tre), fotografie (no Polaroid, massimo dieci), riviste (massimo tre), CD originali (massimo tre), musicassette trasparenti (massimo tre), radiolina senza antenna, orologio in plastica, walkman, lettore CD, auricolari/cuffie in plastica

Consegnare ricevere e inviare denaro

conto corrente 10518181
IBAN IT87J0760110500000010518181
causale cognome, nome, data di nascita del detenuto beneficiario.

Sportelli

nome informazioni sulla funzione e sull'accesso
SP.IN. Fornisce informazioni ed assistenza ai detenuti italiani per il disbrigo di pratiche presso INPS, ASL, Poste, Patronati, ecc.
Sono resi pubblici le informazioni e i dati relativi a ►Contratti pubblici di lavori, servizi e forniture come previsto dall'art 37 del d.lgs. 33/2013 modificato dal d.lgs. 97/2016 ►I dati concernenti i titolari di incarichi di collaborazione o consulenza come previsto dall'art 15 del d.lgs. 33/2013 modificato dal d.lgs.97/2016 e dall'art 15-ter introdotto dal d.lgs. 97/2016

Incarichi di consulenza e collaborazione

Descrizione

PUBBLICAZIONI richieste dall'istituto