Prato

Casa circondariale 

Indirizzi e riferimenti

località Prato
indirizzo via La Montagnola, 76
cap 50900
telefono 0574653201
mail cc.prato@giustizia.it
PEC cc.prato@giustiziacert.it
Codice Fiscale 92004220486

Capienza e presenze

posti regolamentari posti non disponibili totale detenuti
581 4 543

dati aggiornati al

12/05/2021

MISURE CORONAVIRUS

visite con i familiari Si comunica che fino a nuove disposizioni SONO SOSPESI I COLLOQUI VISIVI CON I DETENUTI, ai sensi del d.p.c.m. del 9/3/2020 recante "Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull'intero territorio nazionale".

Informazioni generali

Caratteristiche e storia L'edificio è stato costruito nella metà  degli anni '80 e messo in funzione nell'agosto del 1986 - Si tratta di un istituto medio-grande con una superficie di 71.000 comprensiva di reparti detentivi, uffici della direzione e alloggi demaniali,dal reparto media sicurezza, alta sicurezza, polo universitario, semilibertà , sex-offender
come si raggiunge con mezzi pubblici Ferrovie dello Stato, stazione Prato centrale- pullman tratta urbana capolinea stazione centrale - Maliseti, fermata Ponte alla Dogaia, procedere per circa 1 Km a piedi
come si raggiunge in auto Autostrada A1- svincolo A11 Pisa Nord- uscita Prato Est

Responsabile ASL per il carcere

ASL n 4 Prato
Nome Antonella
Cognome Mnfredi
Cartella medica digitale Si

Sono competenti per questo istituto

Provveditorato regionale - Toscana-Umbria
Ufficio esecuzione penale esterna - Firenze - Sez. distaccata di Prato
Tribunale di sorveglianza - Firenze
Ufficio di sorveglianza - Firenze

Direttore

Nome Vincenzo
Cognome Tedeschi
Tipologia di incarico Titolare

Personale

polizia penitenziaria - effettivi polizia penitenziaria - previsti amministrativi - effettivi amministrativi - previsti educatori - effettivi educatori - previsti
258 310 29 32 7 9

personale polizia penitenziaria aggiornato al

31/03/2021

personale amministrativo aggiornato al

31/03/2021

data di aggiornamento spazi detentivi

12/05/2021

Stanze di detenzione

numero complessivo numero non disponibili doccia bidet portatori di handicap servizi igienici con porta accensione luce autonoma prese elettriche
299 2 25 249 0 299 0 23

Spazi d'incontro con i visitatori

sale colloqui conformi alle norme aree verdi ludoteca
5 5 1 1

Spazi comuni e impianti

campi sportivi teatri laboratori palestre officine biblioteche aule locali di culto mense detenuti
1 1 2 1 1 2 19 6 0

Corsi

denominazione descrizione data inizio data fine finanziato da numero iscritti ente formatore
Formazione sulla preparazione dei piatti Cucina e ristorazione 19/02/2019 25/06/2019 Regione toscana 12 Formazione co&so network

Corsi istruzione

tipo corso titolo data inizio data fine iscritti finanziato da livello
Alfabetizzazione m.s. - giallo 16/09/2019 30/06/2020 0 Percorso di apprendimento della lingua italiana
Alfabetizzazione m.s. - blu 16/09/2019 30/06/2020 0 Percorso di apprendimento della lingua italiana
Alfabetizzazione m.s. - bianco 16/09/2019 30/06/2020 0 Percorso di apprendimento della lingua italiana
Alfabetizzazione m.s. - verde 16/09/2019 30/06/2020 0 Percorso di apprendimento della lingua italiana
Alfabetizzazione 7^ "protetti" 16/09/2019 30/06/2020 0 Percorso di apprendimento della lingua italiana
Alfabetizzazione m.s. - rosso 16/09/2019 30/06/2020 0 Percorso di apprendimento della lingua italiana
Alfabetizzazione alta sicurezza 16/09/2019 30/06/2020 0 Percorso di apprendimento della lingua italiana
Scuole medie - media sicurezza 16/09/2019 30/06/2020 0 Percorso di istruzione di primo livello
Scuole medie collaboratori 16/09/2019 30/06/2020 0 Percorso di istruzione di primo livello
Scuole medie - alta sicurezza 16/09/2019 30/06/2020 0 Percorso di istruzione di primo livello
Scuole medie 7^ "protetti" 16/09/2019 30/06/2020 0 Percorso di istruzione di primo livello
1° periodo economia - alta sicurezza 16/09/2019 30/06/2020 0 Percorso di istruzione di secondo livello
2° periodo economia - alta sicurezza 16/09/2019 30/06/2020 0 Percorso di istruzione di secondo livello
5° anno economia - alta sicurezza 16/09/2019 30/06/2020 0 Percorso di istruzione di secondo livello
1° perido alberghiero - m.s. 16/09/2019 30/06/2020 0 Percorso di istruzione di secondo livello
3° periodo alberghiero m.s. 16/09/2019 30/06/2020 0 Percorso di istruzione di secondo livello
2° periodo albreghiero - 7^ sez. protetti 16/09/2019 30/06/2020 0 Percorso di istruzione di secondo livello
2° periodo alberghiero m.s. 16/09/2019 30/06/2020 0 Percorso di istruzione di secondo livello
1° periodo socio sanitario - alta sicurezza 16/09/2019 30/06/2020 0 Percorso di istruzione di secondo livello
2° periodo socio sanitario - alta sicurezza 16/09/2019 30/06/2020 0 Percorso di istruzione di secondo livello
5° anno socio sanitario - alta sicurezza 16/09/2019 30/06/2020 0 Percorso di istruzione di secondo livello

Attività gestite da terzi

lavorazione persone impiegate turnazione
nessuna nessuna

Lavorazioni gestite dall'amministrazione

lavorazione persone impiegate turnazione
nessuna nessuna

Attività teatrali

descrizione organizzata da data inizio data fine numero partecipanti
nessuna

Attività sportive

descrizione organizzata da data inizio data fine numero partecipanti
nessuna

Attività culturali

descrizione organizzata da data inizio data fine numero partecipanti
nessuna

Attività religiose

descrizione a cura di data inizio data fine numero partecipanti
nessuna
La procedura prevista per condannati - internati - appellanti e ricorrenti: i colloqui con familiari,conviventi e terze persone sono chiesti dal detenuto ed autorizzati dal direttore dell'istituto. I colloqui con terze persone possono essere autorizzati solo quando ricorrano ragionevoli motivi. I familiari, i conviventi e le terze persone ammessi al colloquio si presentano allo sportello dell'ufficio "rilascio colloqui". L'accesso al colloquio è preceduto dalla verifica dei documenti e dal controllo sulla persona con eventuale deposito di effetti personali indicati dall'operatore penitenziario - La procedura prevista per gli imputati fino alla sentenza di I° grado: presentare il permesso rilasciato dall'Autorità giudiziaria che procede

Scheda pratica - COLLOQUIO dei FAMILIARI e TERZE PERSONE
Scheda pratica - ALTRE PERSONE AMMESSE alla VISITA
Scheda pratica - NOMINA e COLLOQUI con AVVOCATI

Orari di visita con i familiari

reparto fascia oraria lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
mattina

Orari colloqui con gli avvocati

reparto fascia oraria lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
mattina 09:00-14:45 09:00-14:45 12:10-17:30 09:00-14:45 09:00-14:45

Prenotazione colloqui con gli avvocati

e-mail rep.colloqui.polpen.cc.prato@giustizia.it
telefono 057 4653201
prenotazione allo sportello I colloqui con i difensori potranno essere effettuati dal lunedì al sabato con le seguenti modalità : telefonicamente allo 057 4653201 int. 113 o tramite email al seguente indirizzo rep.colloqui.polpen.cc.prato@giustizia.it - Il lunedì, martedì, mercoledì e venerdì i colloqui dovranno essere possibilmente limitati a 6 assistiti; il giovedì possibilità  di prenotare un numero di colloqui senza limitazioni. Il sabato possibilità di prenotare colloqui con i detenuti indagati ed imputati ove vi sia una specifica urgenza processuale

Altre informazioni su visite e colloqui

I colloqui con i propri familiari devono essere preventivamente prenotati, telefonicamente dalle ore 14:00 alle ore 16:00 allo 0574653201 int. 113 o tramite email colloquifamiliari.cc.prato@giustizia.it almeno due giorni prima dalla data prevista del colloquio, indicando l'orario d'ingresso e i familiari autorizzati a svolgere il colloquio -Gli ingressi per il colloquio sono i seguenti: lunedì, martedì, venerdì e sabato, primo turno 08:10, secondo turno 10:00, terzo turno 11:30, quarto turno 13:00. Il mercoledì, invece, sono: primo turno 11:10, secondo turno 13:00, terzo turno 14:30, quarto turno 16:00 - I familiari che hanno effettuato la prenotazione avranno la precedenza all'accesso alle sale, chi, invece, non ha effettuato la prenotazione entrerà al primo accesso utile negli orari stabiliti da calendario - Si ricorda che la durata del colloquio, ai sensi dell'art. 37 c.10 D.P.R. 30/06/2000 n. 230, è di 1 ora e che è prolungato sino a 2 ore, se il detenuto, nella settimana precedente, non ha fruito di alcun colloquio e l'organizzazione dell'istituto lo consente. Eventuali diverse esigenze dovranno essere preventivamente autorizzate. Si ricorda, inoltre, che per orario di ingresso si intende l'orario di accesso dei familiari/conviventi all'ufficio colloqui per le incombenze relative all'identificazione e al deposito dei pacchi, terminate le quali i familiari vengono accompagnati alle sale colloqui.

Telefonate

carte telefoniche Si
modalità di acquisto e utilizzo schede La carta viene acquistata previa autorizzazione e il credito caricato dal conto corrente del detenuto, su richiesta dello stesso

videochiamate tramite Skype

No
Ogni Istituto stabilisce i generi e gli oggetti cui è consentito il possesso, l'acquisto o la ricezione. I detenuti e gli internati possono ricevere quattro pacchi al mese complessivamante di peso non superiore a venti chili, contenenti abbigliamento e alimenti che non richiedano manomissioni in sede di controllo.

Scheda pratica - per CONSEGNARE, RICEVERE e INVIARE DENARO

Come fare per

inviare pacchi al detenuto I pacchi possono essere inviati in conformità  alla normativa vigente tramite servizio postale - I detenuti possono inviare pacchi a proprie spese tramite posta ordinaria.
consegnare pacchi al detenuto I pacchi possono essere consegnati all'atto del colloquio dalle persone legittimate al colloquio stesso
invio pacchi da parte del detenuto Vi è la possibilità 
generi alimentari ammessi Pane già  affettato, panini, focaccia, schiacciata bianca, pancarrè, pane arabo. Salumi solo tagliati a fette o in confezioni di piccolo peso sigillate ambo i lati da esercizio commerciale con etichetta - Formaggio solo a pasta dura parmigiano, grana, nonché altra tipologia di formaggi morbidi, affettati, purchè siano sempre confezionati da esercizio commerciale, con etichetta e facilmente controllabili - Pesce spada, pesce palombo cotto e per quanto riguarda il salmone, sigillato ed etichettato da esercizio commerciale. Ovviamente il pesce tutto tagliato a fette - Pollo allo spiedo confezionato a pezzi in maniera da permettere i controlli. Carne a fette cotte ai ferri, carne alla milanese con leggera impanatura, specificando che non è consentito lo spezzatino in quanto comporterebbe difficoltà  nei controlli. Pizza semplice, o pizza con pomodori e mozzarella, in confezioni trasparenti - Mele, pere, fragole, uva, ciliegie, albicocche e pesche in piccole quantità, specificando per l'uva un peso che non superi i 500 grammi - Si rappresenta che, eccezion fatta per la carne alla milanese, non è ammesso condire gli alimenti con impanature e aromi aggiunti, in quanto comporterebbero l'impossibilità  nei controlli.
abbigliamento ammesso Vestiario senza imbottitura e senza cappuccio, accappatoio senza cintura. Lenzuola, coperte senza imbottitura e bordi.Scarpe basse e ginniche, ciabatte, sandali, infradito solo in plastica e gomma, scarpe da calcetto, ovvero con piccoli tacchetti di gomma - È autorizzato l'ingresso di tappetini per ginnastica di piccole dimensioni, purchè facilmente controllabili
generi vari ammessi È ammesso il pentolame con manici che non siano di ferro, con diametro non superiore a 22 cm di diametro, solo tramite pacco

Consegnare ricevere e inviare denaro

IBAN IT76C0760102800000015121502
causale nome del beneficiario

altre informazioni su invio di pacchi e denaro

È possibile inviare denaro tramite vaglia postale intestato a Direzione casa circondariale di Prato e nella causale specificare il nome del detenuto. Oppure depositare la somma tramite ufficio colloqui della Casa circondariale per un massimo di euro 250.00 settimanali

Sportelli

nome informazioni sulla funzione e sull'accesso
nessuno