salta al contenuto

Accordo 19 novembre 2015 - Allegati relativi al Dipartimento per la giustizia minorile

Allegato n. 1
Amministrazione della Giustizia Minorile

Posizioni organizzative anno 2013 - 2014

Spesa presunta: 271.371,35

Da attribuire al personale della terza area che ricopra, con provvedimento formale, direzione di Istituti minorili, Centri di Prima accoglienza, Uffici di Servizio Sociale per Minorenni, Comunità per minori, delle sedi distaccate dell’Istituto Centrale di Formazione, l’incarico di responsabile amministrativo-contabile, dei Centri per la Giustizia Minorile, del CEUS e dell’Istituto Centrale di Formazione con gestione spese delegate dei fondi accreditati, l’incarico di responsabile tecnico dei Centri per la Giustizia Minorile, di responsabile dell’area amministrativo-gestionale, dei responsabili dei Servizi degli Uffici dell’Amministrazione.

L’importo dell’indennità è così stabilito:

importo indennità
Posizioni organizzative Numero unità Importo unitario Importo totale
Strutture parte 1 7 2.500,00 17.500,00
Strutture parte 2 9 2.200,00 19.800,00
Strutture parte 3 12 2.000,00 24.000,00
Strutture parte 4 8 1.700,00 13.600,00
Strutture parte 5 32 1.500,00 48.000,00
Strutture parte 6 5 1.032,91 5.164,55
* Servizi amm.ne centrale (fino ad un massimo di 33) 33 1.032,91 34.086,03
Responsabili amm.vo contabili 16 1.032.91 16.526,56
Responsabili servizi tecnici 12 1.032,91 12.394,92
*Responsabili area amministrativo gestionale CGM-ICF 13 1.032,91 13.427,83
TOTALE 204.499,89
Oneri c/amm.ne (32,70%) 66.871,46
TOTALE 271.371,35


* Per tutte le attività che non implicano la responsabilità dirigenziale diretta che resta in capo al dirigente.

STRUTTURE MINORILI – PARTE 1

Istituti Penali Minorenni

  1. Roma
  2. Torino
  3. Airola
  4. Catania
  5. Firenze
  6. Milano
  7. Palermo

STRUTTURE MINORILI – PARTE 2

Istituti Penali Minorenni

  1. Catanzaro
  2. Bologna
  3. Quartucciu
  4. Acireale
  5. Pontremoli

    IPM – CPA

  6. Treviso
  7. L’Aquila
  8. Caltanissetta

    IPM – CPA - Comunità

  9. Potenza

STRUTTURE MINORILI – PARTE 3

Uffici Servizio Sociale Minorenni

  1. Bari
  2. Napoli
  3. Roma
  4. Genova
  5. Lecce
  6. Firenze

    Centri di Prima Accoglienza

  7. Roma
  8. Milano
  9. Torino
  10. Firenze
  11. Catania

    CPA - Comunità

  12. Napoli

STRUTTURE MINORILI – PARTE 4

Centri di Prima Accoglienza

  1. Palermo

    CPA - Comunità
     
  2. Bologna
  3. Genova

    Uffici Servizio Sociale Minorenni
     
  4. Cagliari
  5. Catania
  6. Torino

    Istituto Centrale Formazione
     
  7. Sede Castiglione
  8. Sede Messina

STRUTTURE MINORILI – PARTE 5

Uffici Servizio Sociale Minorenni

  1. Bologna
  2. L’Aquila
  3. Milano
  4. Ancona
  5. Bolzano
  6. Venezia
  7. Reggio Calabria
  8. Messina
  9. Trieste
  10. Potenza
  11. Brescia
  12. Caltanissetta
  13. Sassari
  14. Perugia
  15. Campobasso
  16. Salerno
  17. Taranto

    USSM - CPA
     
  18. Trento

    CPA - Comunità
     
  19. Lecce
  20. Catanzaro
  21. Reggio Calabria

    CPA
     
  22. Salerno
  23. Taranto
  24. Messina
  25. Quartucciu
  26. Sassari
  27. Ancona

    Comunità
     
  28. Nisida
  29. S.M. Capua Vetere
  30. Palermo
  31. Caltanissetta
  32. Salerno

STRUTTURE MINORILI – PARTE 6

  1. IPM Nisida
  2. IPM Bari
  3. IPM Lecce
  4. USSM Catanzaro
  5. USSM Palermo

Importo destinato alla remunerazione dei sostituti per le effettive giornate di sostituzione dei titolari contrattualmente non destinatari di provvidenze accessorie.

 

Allegato n. 2

Posizioni organizzative anno 2015

Spesa presunta: 267.390,35

Da attribuire al personale della terza area che ricopra, con provvedimento formale, direzione di Istituti minorili, Centri di Prima accoglienza, Uffici di Servizio Sociale per Minorenni, Comunità per minori, delle sedi distaccate dell’Istituto Centrale di Formazione, l’incarico di responsabile amministrativo-contabile, dei Centri per la Giustizia Minorile, del CEUS e dell’Istituto Centrale di Formazione con gestione spese delegate dei fondi accreditati, l’incarico di responsabile tecnico dei Centri per la Giustizia Minorile, di responsabile dell’area amministrativo-gestionale, dei responsabili dei Servizi degli Uffici dell’Amministrazione.

L’importo dell’indennità è così stabilito:

importo indennità
Posizioni organizzative Numero unità Importo unitario Importo totale
Strutture parte 1 7 2.500,00 17.500,00
Strutture parte 2 9 2.200,00 19.800,00
Strutture parte 3 12 2.000,00 24.000,00
Strutture parte 4 8 1.700,00 13.600,00
Strutture parte 5 30 1.500,00 45.000,00
Strutture parte 6 5 1.032,91 5.164,55
* Servizi amm.ne centrale (fino ad un massimo di 33) 33 1.032,91 34.086,03
Responsabili amm.vo contabili 16 1.032.91 16.526,56
Responsabili servizi tecnici 12 1.032,91 12.394,92
*Responsabili area amministrativo gestionale CGM-ICF 13 1.032,91 13.427,83
TOTALE 201.499,89
Oneri c/amm.ne (32,70%) 65.890,46
TOTALE 267.390.35

* Per tutte le attività che non implicano la responsabilità dirigenziale diretta che resta in capo al dirigente.

STRUTTURE MINORILI – PARTE 1

Istituti Penali Minorenni

  1. Roma
  2. Torino
  3. Airola
  4. Catania
  5. Firenze
  6. Milano
  7. Palermo

STRUTTURE MINORILI – PARTE 2

Istituti Penali Minorenni

  1. Catanzaro
  2. Bologna
  3. Acireale
  4. Pontremoli

    IPM – CPA

  5. Treviso
  6. L’Aquila
  7. Caltanissetta
  8. Quartucciu

    IPM – CPA - Comunità

  9. Potenza

STRUTTURE MINORILI – PARTE 3

Uffici Servizio Sociale Minorenni

  1. Bari
  2. Napoli
  3. Roma
  4. Genova
  5. Lecce
  6. Firenze

    Centri di Prima Accoglienza

  7. Roma
  8. Milano
  9. Torino
  10. Firenze
  11. Catania
  12. Napoli

STRUTTURE MINORILI – PARTE 4

Centri di Prima Accoglienza

  1. Palermo

    CPA - Comunità
     
  2. Bologna
  3. Genova

    Uffici Servizio Sociale Minorenni
     
  4. Cagliari
  5. Catania
  6. Torino

    Istituto Centrale Formazione
     
  7. Sede Castiglione
  8. Sede Messina

STRUTTURE MINORILI – PARTE 5

Uffici Servizio Sociale Minorenni

  1. Bologna
  2. L’Aquila
  3. Milano
  4. Ancona
  5. Bolzano
  6. Venezia
  7. Reggio Calabria
  8. Messina
  9. Trieste
  10. Potenza
  11. Brescia
  12. Caltanissetta
  13. Sassari
  14. Perugia
  15. Campobasso
  16. Salerno
  17. Taranto

    USSM - CPA
     
  18. Trento

    CPA - Comunità
     
  19. Lecce
  20. Catanzaro
  21. Reggio Calabria
  22. Salerno

    CPA
     
  23. Taranto
  24. Messina
  25. Sassari
  26. Ancona

    Comunità
     
  27. Nisida
  28. S.M. Capua Vetere
  29. Palermo
  30. Caltanissetta

STRUTTURE MINORILI – PARTE 6

  1. IPM Nisida
  2. IPM Bari
  3. IPM Lecce
  4. USSM Catanzaro
  5. USSM Palermo

Importo destinato alla remunerazione dei sostituti per le effettive giornate di sostituzione dei titolari contrattualmente non destinatari di provvidenze accessorie.