Barca  Elena

Dati generali

Informazioni personali

Nome - Elena
Cognome - Barca
luogo di nascita - occhiobello(ro)
indirizzo e-mail ufficio - elena.barca@giustizia.it

Incarichi

natura incarico - Dirigente di seconda fascia
tipologia incarico - reggente
qualifica - dirigente II fascia
data provvedimento di incarico - 07/02/2019
data inizio incarico - 07/02/2019
data fine incarico - 31/12/2020
data rilascio dichiarazione ex art.20 c1 - 07/02/2019
data rilascio dichiarazione ex art.20 c2 - 10/01/2020
contatto telefonico fisso - 051/4203151

Incarichi

natura incarico - Dirigente di seconda fascia
tipologia incarico - principale
qualifica - dirigente II fascia
data provvedimento di incarico - 22/06/2017
data inizio incarico - 08/01/2018
data fine incarico - 31/12/2020
data rilascio dichiarazione ex art.20 c1 - 08/01/2018
data rilascio dichiarazione ex art.20 c2 - 10/01/2020
contatto telefonico fisso - 051/2751207

Dati stipendiali

anno di riferimento trattamento economico fondamentale annuo lordo trattamento accessorio annuo lordo
2019 64.474,56

Compensi, rimborsi, emolumenti

anno Art. 14 c1 lett c) d.lgs. 33/2013 - Compensi connessi alla carica Art. 14 c1-ter d.lgs. 33/2013 - Emolumenti complessivi percepiti Art. 14 c1 lett c) d.lgs. 33/2013 - Importi di viaggi di servizio e missioni
2019 64.474,56 64.474,56

Curriculum vitae


Titoli o attestati conseguiti

titolo o attestato conseguito presso data inizio data fine descrizione
Laurea in giurisprudenza Università di Ferrara 15/09/1978 25/03/1982 Laurea in giurisprudenza conseguita presso Università di Ferrara in data 25.03.1982, con la votazione di 110/110 e la lode e tesi in diritto civile
Abilitazione esercizio professione avvocato Corte di Appello di Venezia 1988 ====== Abilitazione esercizio della professione di avvocato conseguita nella sessione di esami anno 1988 presso il distretto della Corte di Appello di Venezia.
Vincitrice concorso dirigente Amm. Giudiz. Ministero della Giustizia - Roma 1997 ====== Vincitrice del concorso per esami a 22 posti di dirigente dell'Amministrazione Giudiziaria, indetto con P.D.G. 20/05/1997, collocandosi al 2^ posto nella graduatoria di merito definitiva
collocata al primo posto a pari merito nella graduatoria della procedura di mobilità esterna per un un posto di funzione dirigenziale presso i TT.AA.RR. dell'Emilia Romagna e della Liguriaar f Giustizia Amministrativa 01/10/2019 01/10/2019 valutazione curricula e colloquio esplorativo utili per la compilazione della graduatoria finale dei candidati ammessi
conseguimento del master "I contratti della P.A.: lavori pubblici, servizi, forniture" S.S.P.A. in Roma 09/10/2006 14/02/2007 Partecipazione e conseguimento del master contratti della P.A.: lavori pubblici, servizi, forniture presso la S.S.P.A. in Roma dal 9.10.2006 al 14.2.2007, superando con OTTIMO la prova di valutazione finale discutendo la tesi accesso agli atti di gara.
conseguimento del master "Attuare la riforma della P.A." S.S.P.A. in Roma 24/05/2011 15/07/2011 Partecipazione e conseguimento del master "Attuare la riforma della P.A." presso la S.S.P.A. in Roma dal 24.05.2011 al 15.07.2011, con giudizio di "ottimo" nella prova di valutazione finale.
superato colloquio valutazione finale reclutamento dirigenti informatici Ministero della Giustizia 11/09/2001 Ha superato il colloquio di valutazione finale in data 11.09.2001 (previo esame pre-selettivo e corso formativo organizzato dal Ministero della Giustizia) per il reclutamento di dirigenti informatici, ex art. 11 D.Lgs. 39/1993, con il punteggio di 29/30.

Esperienze lavorative

attività professionale svolta descrizione data inizio data fine
incarico di dirigente amministrativo del Tribunale di Bologna ricerca di soluzioni gestionali innovative nell'organizzazione dei servizi di cancelleria del Tribunale di Bologna volte ad assicurarne l'efficiente funzionamento, anche attraverso lo sviluppo e il potenziamento delle tecnologie di supporto. Programmazione delle attivita' finalizzata al miglioramento della qualita' del servizio reso al pubblico, allo snellimento delle procedure amministrative e allo smaltimento dell'arretrato. 08/01/2018 31/12/2021
incarico di dirigente amministrativo reggente Ufficio del Giudice di Pace di Bologna Come dirigente di uffici giudiziari: ricerca di soluzioni gestionali innovative nell'organizzazione dei servizi di cancelleria volte ad assicurarne l'efficiente funzionamento, anche attraverso lo sviluppo e il potenziamento delle tecnologie di supporto. Programmazione delle attività finalizzata al miglioramento della qualità del servizio reso al pubblico, allo snellimento delle procedure amministrative e allo smaltimento dell'arretrato. 07/02/2019 31/12/2020
incarico di dirigente amministrativo reggente del tribunale di Reggio Emilia ricerca di soluzioni gestionali innovative nell'organizzazione dei servizi di cancelleria del Tribunale di Bologna volte ad assicurarne l'efficiente funzionamento, anche attraverso lo sviluppo e il potenziamento delle tecnologie di supporto. Programmazione delle attività finalizzata al miglioramento della qualita' del servizio reso al pubblico, allo snellimento delle procedure amministrative e allo smaltimento dell'arretrato. 28/06/2013 31/10/2013
incarico di dirigente informatico C.I.S.I.A. di Firenze supporto tecnico e organizzativo agli uffici giudiziari nell'avvio dei sistemi informatici gestionali dei processi civili, penali e procedure amministrative/contabili. 12/09/2005 13/07/2008
incarico di dirigente amministrativo del Tribunale di Bologna ricerca di soluzioni gestionali innovative nell'organizzazione dei servizi di cancelleria del Tribunale di Bologna volte ad assicurarne l'efficiente funzionamento, anche attraverso lo sviluppo e il potenziamento delle tecnologie di supporto. Programmazione delle attività finalizzata al miglioramento della qualita' del servizio reso al pubblico, allo snellimento delle procedure amministrative e allo smaltimento dell'arretrato. 14/07/2008 09/01/2016
incarico di Dirigente Ispettore presso l'Ispettorato Generale tutte le funzioni ispettive presso gli Uffici Giudiziari. 10/01/2016 07/01/2018

Lingua madre

lingua madre
italiano

lingue straniere

lingua staniera comprensione parlato scritto
francese discreto discreto discreto

Capacità comunicative

descrizione - Spiccata capacita' di instaurare relazioni professionali stabili e strutturate in gruppi di lavoro sia all'interno dell'ufficio di diretta gestione sia in contesto allargato a diverse P.A., Enti pubblici e Ordini professionali. Siffatta capacita' risulta comprovata dagli effettivi risultati raggiunti in diverse esperienze di lavoro.
periodo di riferimento - tutta la carriera lavorativa. a titolo di esempio: nel convegno pubblico tenutosi nel 4^ Salone della Giustizia (Roma dal 29 dicembre all'1 dicembre 2012).

Capacità comunicative

descrizione - Coordinamento dei lavori nei gruppi "Informatica-PCT" e "URP-Comunicazione" nell'ambito del "Patto per la Giustizia della Citta' di Bologna" di cui al protocollo d'intesa siglato il 24.12.2012.
periodo di riferimento - dall'anno 2012 al 2015 e dal 2018 a tutt'oggi

Capacità comunicative

descrizione - Elaborazione ed attuazione di progetti di miglioramento organizzativo del "Tribunale integrato con il sociale" con l'inserimento di giovani tirocinanti, borsisti, cassaintegrati, volontari cittadini italiani, volontari richiedenti asilo politico a supporto dei servizi di orientamento dell'utenza e in diversi percorsi di formazione/lavoro in ausilio alle cancellerie e alla giurisdizione. Detti progetti sono stati sostenuti sul territorio e formalizzati in diverse convenzioni (reiterate dall'anno 2010 in poi) con le Amministrazioni Locali, le Associazioni del Forum del terzo settore, le Universita'.
periodo di riferimento - dall'anno 2012 al 2015 e dal 2018 a tutt'oggi

Competenze organizzative e gestionali

descrizione periodo di riferimento
Le competenze organizzative sono state maturate tutte nella vita professionale di dirigente dello Stato alle dipendenze del Ministero della Giustizia, in uffici giudiziari giudicanti e in articolazioni periferiche di direzione generale (D.G.S.I.A.). tutta la carriera lavorativa
Con particolare riferimento ai servizi degli Uffici giudiziari, ha maturato una solida esperienza nella gestione dei processi di riorganizzazione delle cancellerie sia nel settore del back office sia -e soprattutto- nel settore del front office, in contesti lavorativi caratterizzati da scarsita' di risorse umane e da processi di innovazione tecnologica. Ha maturato altresi' competenza nell'organizzazione delle attivita' di riassetto delle Cancellerie per effetto dell'accorpamento di Uffici (anche di grandi dimensioni) soppressi a seguito dell'entrata in vigore del D.L. 155/2012, realizzando l'effettiva chiusura delle Sezioni distaccate sia del Tribunale di Bologna che del Tribunale di Reggio Emilia alla data del 13.09.2013. dall'anno 2010 all'anno 2014
Con particolare riferimento al controllo di gestione, ha maturato una significativa esperienza nell'ambito di un progetto (realizzato nel corso dell'anno 2014) promosso dall'Associazione "Civicum" in collaborazione con il Tribunale di Bologna, il Comune di Bologna, la Ragioneria Generale dello Stato, con il sostegno di Unindustria di Bologna. Il progetto pilota ha consentito l'elaborazione di un c.d. "Rendiconto economico" sperimentale, con evidenza dei flussi in entrata e in uscita del Tribunale di Bologna e di indicatori gestionali, ideati per monitorare dimensioni particolarmente rilevanti nel settore civile e reso pubblico sul sito istituzionale. 2014
Con particolare riferimento all'organizzazione delle attivita' di progettazione degli spazi da adibire ad uso uffici giudiziari e alla programmazione e realizzazione del trasloco di complessi settori giudiziari in modalita' tali da impedire interruzione dei servizi connessi alla celebrazione delle udienze penali e civili, ha una specifica competenza maturata a seguito della complessa esperienza -con il ruolo dei coordinatore responsabile nel Comitato Tecnico composto da rappresentanti del Comune di Bologna, del D.A.P., del C.I.S.I.A., del Ministero della Giustizia su incarico della Commissione di Manutenzione presso la Corte d'Appello di Bologna -del trasloco del Tribunale di Bologna nella nuova sede di "Palazzo Legnani Pizzardi" ultimato nel gennaio 2011. L'esperienza maturata in tema di edilizia giudiziaria e' stata presentata nel convegno pubblico tenutosi nel 2^Salone della Giustizia (Rimini dal 2 al 5 dicembre 2010). Ha inoltre coordinato i lavori, in collaborazione con gli uffici regionali e con le competenti articolazioni ministeriali, nella realizzazione dell'aula speciale presso l'Ente Fiera di Bologna per la celebrazione del primo maxi processo di criminalita' organizzata di stampo mafioso celebrato nella regione Emilia Romagna. anno 2014

Competenze professionali

descrizione - Competenze in materia di gestione delle risorse umane e materiali e contabili (quale funzionario delegato alle spese di giustizia) in Uffici Giudiziari complessi.

Competenze professionali

descrizione - Competenze in materia di controllo / ispezione sui servizi Amministrativi e contabili, civili e penali degli Uffici Giudiziari italiani quale dirigente ispettore del Ministero della Giustizia.

Competenze professionali

descrizione - Competenze in materia di gestione di progetti di sviluppo informatico, sotto il profilo del coordinamento tecnico, amministrativo e contabile e di redazione ed esecuzione dei contratti di acquisizione di beni e servizi informatici nonche' dei servizi di formazione a supporto del personale del Ministero della Giustizia, svolte come dirigente informatico per gli uffici giudiziari (abilitato a seguito di procedura selettiva interna al Ministero della Giustizia) nella regione Toscana (C.I,S.I.A. di Firenze) e nell'intero territorio nazionale (D.G.S.I.A.) con specifico riguardo alla formazione del personale e al supporto organizzativo nelle fasi di sperimentazione e avvio del nuovo sistema informatico dell'area penale.

Autovalutazione competenze digitali

elaborazione delle informazioni comunicazione creazione di contenuti sicurezza risoluzione di problemi certificazioni informatiche
utente avanzato utente avanzato utente avanzato utente base utente autonomo

Patente di guida

B

Corsi

titolo descrizione nel periodo
"La direzione degli uffici giudiziari" formazione congiunta magistrati e dirigenti amministrativi presso S.S.M. Scandicci (FI) 05/11/2018-07/11/2018
"La variabile del tempo nell'amministrazione della giustizia penale: ragionevole durata del processo penale, efficienza e qualita' della giurisdizione" Partecipazione, in veste di relatore, al corso per magistrati tenutosi presso la Scuola Superiore della Magistratura 09/12/2013
"Gli obiettivi programmatici degli uffici giudiziari: il difficile bilanciamento tra efficienza e qualita' del lavoro" Partecipazione, in veste di relatore, al corso per magistrati con funzioni semi-direttive tenutosi presso la Scuola Superiore della Magistratura. 20/03/2013
"L'utente al centro del cambiamento" Partecipazione al gruppo di lavoro nel convegno nazionale "Agenda Digitale Giustizia" tenutosi a Carpi (MO). 13/11/2015
"Principio di sinteticita' degli atti processuali civili e penali di primo grado (D.M. 18/09/2017)" Partecipazione quale componente effettiva del gruppo di lavoro ministeriale sulla ricognizione del quadro normativo e delle prassi organizzative. 2017-2018
"L'obbligatorieta' di non dimenticare" Partecipazione al gruppo di lavoro nel convegno nazionale "Agenda Digitale Giustizia" tenutosi a Carpi (MO). 14/03/2014-15/03/2014
"e-Government della Giustizia" Partecipazione al gruppo di lavoro nel convegno nazionale Uffici Giudiziari tenutosi a Carpi (MO). 19/10/2012-20/10/2012

Seminari

titolo descrizione nel periodo
"Risorse della giurisdizione: quali risorse e per quale giurisdizione" Coordinatore gruppo di lavoro - Assemblea Nazionale Osservatorio Civile tenutosi a Rimini 30/05/2014-01/06/2014
"PCT verso un protocollo di interpretazione normativa e di prassi dell'udienza telematica" Coordinatore gruppo di lavoro - Assemblea Nazionale Osservatorio Civile a Reggio Emilia 31/05/2013-02/06/2013
"Innovazione per la Giustizia - Stati generali dei protagonisti per progettare nuovi uffici giudiziari" Relatore al convegno organizzato da Innovazione Giustizia -Citta' della Scienza a Sorrento 20/05/2011-22/05/2011
"Rendicontazione, tensione, contaminazione: un Ufficio modello, un modello di ufficio giudiziario" Relatore all'assemblea nazionale degli osservatori civili Reggio Calabria mag 2009
"Processo civile telematico" Relatore ai seminari presso la Facolta' di Giurisprudenza Universita' di Bologna A.A. 2010/2011, A.A. 2011/2012, A.A. 2012/2013
"Ripartire dall'ufficio per il processo: un progetto per la Giustizia a servizio dei cittadini e a presidio della legalita'" Relatore del seminario 15/05/2012
"Giustizia metropolitana: strumenti interoperabili per la tutela dei diritti di cittadini e imprese" partecipazione al Forum P.A. Citta' Roma 26/11/2019-27/11/2019
"La giustizia telematica nel quadro dell'Amministrazione digitale" Relatore al convegno tenutosi a Salerno 18/06/2014
"Audit civico nella Giustizia Civile italiana" Partecipazione, quale dirigente amministrativo del Tribunale di Bologna, al seminario rivolto ai Tribunali sperimentatori. Evento organizzato dal Dipartimento della Funzione Pubblica e dal Dipartimento Organizzazione Giudiziaria, Personale e Servizi "Ministero della Giustizia" di Roma. 23/11/2015

Docenze

descrizione sede della docenza nel periodo
"Progetto SICP-formazione all'uso del sistema per i referenti distrettuali e circondariali" conferito con P.D.G. 27.11.2007 Genova 03/03/2008-25/05/2008

Commissioni e/o gruppi di lavoro

nel periodo descrizione tipologia di incarico
settembre-ottobre-novembre e dicembre 2017 Partecipazione quale componente effettiva del gruppo di lavoro ministeriale sulla ricognizione del quadro normativo e delle prassi organizzative riguardanti il principio di sinteticità degli atti processuali nei giudizi civili e penali di primo grado (D.M. 18/09/2017); Direzione Generale Personale e Formazione DOG Ministero Giustizia