salta al contenuto

Dati
Schede trasparenza istituti penitenziari - 2018

LUCERA - Casa circondariale

Aggiornamento del: 15/10/2018 ore: 12:35:00

Caratteristiche e storia

L'istituto di Lucera si articola parte in un ex convento della fine del '600 e parte in un complesso degli inizi del '900, posto nel centro storico cittadino è costituito da due sezioni, con relativi cortili-passeggi, suddivisi in tre piani di tipo aperto "a ballatoio".Storicamente conosciuto come carcere di “San Francesco” per l’attigua Basilica Minore dedicata al Santo di Assisi, custodisce al piano terra della prima sezione la cella storica ove fu detenuto, durante il periodo fascista, Giuseppe Di Vittorio, padre del sindacalismo Italiano.

Come si raggiunge

in auto: in auto dal nord A14 (Bologna-Bari): uscire al casello di Foggia, seguire le indicazioni per la s.s. 17 (Foggia-Campobasso), quindi proseguire sulla s.s.17 per Lucera. Dal Sud tirrenico a16 (Napoli-Bari): uscire al casello di Foggia, seguire le indicazioni per la s.s.17 (Foggia-Campobasso), quindi proseguire sulla s.s.17 per Lucera.

mezzi pubblici: in treno: giunti alla stazione di Foggia, coincidenza con la linea ferroviaria per Lucera.In aereo: dall'aeroporti di Bari, trasferimento con mezzi pubblici di linea.

Spazi d'incontro con i visitatori
-1 sale colloqui - SI a norma
Spazi e impianti comuni
-0 campo sportivo
-1 palestra
-3 aule
-0 teatro
-1 biblioteca
-1 locale di culto
-3 laboratori
-0 officina
-0 mensa detenuti
Stanze di detenzione
stanza
detenzione
bagno
separato
finestra
bagno
docciabidetlavaboacqua
calda
luce
naturale
riscaldamento
80XXX

numero complessivo delle stanze in istituto 80

Attività

Scheda sul lavoro in carcere

Scolastiche

alfabetizzazione
istituzionale  - anno scolastico 2016  - attività conclusa  - iscritti 29
istituzionale  - anno scolastico 2017  - attività in corso  - iscritti 21

scuola primaria
istituzionale  - attività conclusa  - iscritti 29  - completato da 9

istituzionale  - attività in corso  - iscritti 21

scuola secondaria
istituzionale  - anno scolastico 2016  - attività conclusa  - iscritti 36  - completato da 4
istituzionale  - anno scolastico 2017  - attività in corso  - iscritti 12

Lavorative

gestite dall'amministrazione penitenziaria mof, servizi: lavanderia, cucina, portapacchi, portavitto, barberia
persone impiegate 32 con turnazione BIMESTRALE

Culturali e sportive

attività sportive

>Palestra - organizzato DIREZIONE - anno 2017 - in corso - detenuti 30

attività culturali

>LABORATORIO TEATRO E MUSICA - organizzato "LAVORI IN CORSO" - anno 2017 - in corso - detenuti 21
>UOMINI MALTRATTANTI - organizzato "CE.SE.VO.CA." - anno 2017 - in corso - detenuti 6
>BAMBINI SENZA SBARRE - organizzato "BAMBINI SENZA SBARRE" - anno 2016 - conclusa - detenuti 14
>REDAZIONE GIORNALE - organizzato "Cappellania Padre Maestro" - anno 2017 - in corso - detenuti 39
>LABORATORIO CINEFORUM - organizzato "LAVORI IN CORSO" - anno 2017 - in corso - detenuti 21
>LABORATORIO DI LETTURA - organizzato "LAVORI IN CORSO" - anno 2017 - in corso - detenuti 14

attività religiose

>CATECHISMO - organizzato "Cappellania Padre Maestro" - anno 2017 - in corso - detenuti 54
>INCONTRO DEI PAPA' - organizzato "Cappellania Padre Maestro" - anno 2017 - in corso - detenuti 33
>VISIONE FILM BIBLICI - organizzato "Cappellania Padre Maestro" - anno 2017 - in corso - detenuti 52

detenuti coinvolti contemporaneamente in più attività non lavorative 28

VISITE

Scheda colloqui con familiari e terze persone
Scheda altre persone ammesse alla visita

Procedura prevista per condannati - internati - appellanti e ricorrenti: i colloqui con familiari, conviventi e terze persone sono chiesti dal detenuto ed autorizzati dal direttore dell'istituto. I colloqui con terze persone possono essere autorizzati solo quando ricorrano ragionevoli motivi. I familiari, i conviventi e le terze persone ammessi al colloquio si presentano allo sportello dell'ufficio "rilascio colloqui". L'accesso al colloquio è preceduto dalla verifica dei documenti e dal controllo sulla persona con eventuale deposito di effetti personali indicati dall'operatore penitenziario.

Procedura prevista per gli imputati fino alla sentenza di I° grado: presentare il permesso rilasciato dall'Autorità giudiziaria che procede.

REPARTI GIORNI E ORARI

media sicurezza

mar08:30-12:30

protetti

gio08:30-12:30

 
 

Altri reparti e orari I detenuti MEDIA SICUREZZA effettuano colloqui anche VENERDI' e SABATO a settimane alterne orario 08:30-12:30la TERZA domenica DI OGNI MESE A MESI ALTERNI orario 08:30-12:30I detenuti PROTETTI effettuano colloqui ancheVENERDI' e SABATO a settimane alterne orario 08:30-12:30la TERZA domenica DI OGNI MESE A MESI ALTERNI orario 08:30-12:30

PRENOTAZIONE COLLOQUI CON I FAMILIARI

telefono 0881521493

Scheda per i colloqui avvocati

PRENOTAZIONE COLLOQUI CON AVVOCATI

telefono 0881521493 

Orari colloqui con avvocati

lun09:00-20:00

mar09:00-20:00

mer09:00-20:00

gio09:00-20:00

ven09:00-20:00

sab09:00-20:00

dom09:00-13:00

 

COMUNICAZIONI

Scheda per le telefonate - carte telefoniche - skype

carte telefoniche SI

Pacchi e denaro

Ogni Istituto stabilisce i generi e gli oggetti cui è consentito il possesso, l'acquisto o la ricezione. I detenuti e gli internati possono ricevere quattro pacchi al mese complessivamante di peso non superiore a venti chili, contenenti abbigliamento e alimenti che non richiedano manomissioni in sede di controllo.

COME FARE

per inviare pacchi tramite il servizio postale i familiari e le terze persone autorizzate a fruire di colloqui, possono far pervenire i generi ammessi.

per consegnare pacchi si possono consegnare pacchi prima di essere ammessi ai colloqui autorizzati.

per inviare ad autorizzati i pacchi da parte del detenuto

generi alimentari AMMESSI è consentito l'ingresso di tutti i generi alimentari facilmente controllabili e che non abbiano subito imballaggio e manomissioni; sono escluse bevande in genere, olii, crostacei, mitili, pesce crudo, carni crude. La pasta non deve essere farcita.

abbigliamento AMMESSO è ammesso l'abbigliamento consono all'ambiente, che non presenti nella foggia parti metalliche o di altra struttura che possano pregiudicare l'ordine e la sicurezza dell'istituto.

generi vari AMMESSI generi farmacologici preventivamente autorizzati e prescritti dal sanitario incaricato.

CONSEGNARE - RICEVERE - INVIARE DENARO

Scheda per consegnare - ricevere - inviare denaro

conto corrente 12045712 IBAN IT33Y0760115700000012045712 

foto LUCERA - CC
Indirizzo e riferimenti

indirizzo: piazza Tribunali n. 16 71036 LUCERA
telefono: 0881521493
mail: cc.lucera@giustizia.it
pec: cc.lucera@giustiziacert.it
partita iva/codice fiscale: 82001630712

Direttore

 

Personale
dati aggiornati al: 22/02/2016
previstieffettivi
polizia penitenziaria10083
educatori 31
amministrativi esclusi gli educatori1717
Capienza e presenze
dati aggiornati al: 21/02/2017
posti regolamentari145
posti regolamentari attuali non disponibili0
numero detenuti presenti166
Salute

ASL: FOGGIA 3
responsabile per il carcere: Paolo  De Luca

cartella medica digitale: No

Sono competenti per questo istituto

Provveditorato regionale: PUGLIA - BASILICATA
Ufficio esecuzione penale esterna: FOGGIA
Tribunale di sorveglianza: BARI
Ufficio di sorveglianza: FOGGIA