salta al contenuto

Dati
Schede trasparenza istituti penitenziari - 2018

TRANI - Casa di reclusione femminile

Aggiornamento del: 19/03/2019 ore: 09:47:58

Caratteristiche e storia

L’edificio, costituito da un blocco unico adiacente una chiesa nel centro città, fu prima un Monastero di Benedettini e successivamente Domenicani, divenne carcere nel 1860 circa.

Come si raggiunge

in auto: autostrada A14 uscita Trani, Strada Statale 16/bis uscita Trani centro.

mezzi pubblici: ferrovie dello Stato stazione di Trani, autobus Regionale di linea.

Spazi d'incontro con i visitatori
-1 sale colloqui - 1 a norma
Spazi e impianti comuni
-0 campo sportivo
-1 palestra
-1 aula
-1 teatro
-1 biblioteca
-1 locale di culto
-2 laboratori
-0 officina
-1 mensa detenuti

altre informazioni su spazi e impianti: La stanza doccia ha n. 6 posti doccia.Le ulteriori 2 stanze indicate non sono al momento agibili.Non esiste una vera e propria palestra ma all'interno della sala di socialità si trovano della attrezzature per attività ginnica.

Stanze di detenzione
stanza
detenzione
bagno
separato
finestra
bagno
docciabidetlavaboacqua
calda
luce
naturale
riscaldamento
19XXXXXXX
01X
02

numero complessivo delle stanze in istituto 22

Attività

Scheda sul lavoro in carcere

Scolastiche

alfabetizzazione
volontariato  - anno scolastico 2017/2018  - attività in corso  - iscritti 5

scuola primaria
istituzionale  - attività in corso  - iscritti 10

scuola secondaria
istituzionale  - anno scolastico 2016/2017  - attività in corso  - iscritti 6

Lavorative

gestite dall'amministrazione penitenziaria esiste la lavorazione delle calze (calzettificio)
persone impiegate 2 con turnazione mensile

gestite da terzi Cooperativa Officina Creativa - realizzazione di borse con materiale di riciclaggio.
persone impiegate 2

Culturali e sportive

attività culturali

>Progetto "Parole Fuori" laboratorio di lettura e scrittura - organizzato Scrittrice - anno 2017/2018 - in corso - detenuti 20

detenuti coinvolti contemporaneamente in più attività non lavorative 16

VISITE

Scheda colloqui con familiari e terze persone
Scheda altre persone ammesse alla visita

Procedura prevista per condannati - internati - appellanti e ricorrenti: i colloqui con familiari, conviventi e terze persone sono chiesti dal detenuto ed autorizzati dal direttore dell'istituto. I colloqui con terze persone possono essere autorizzati solo quando ricorrano ragionevoli motivi. I familiari, i conviventi e le terze persone ammessi al colloquio si presentano allo sportello dell'ufficio "rilascio colloqui". L'accesso al colloquio è preceduto dalla verifica dei documenti e dal controllo sulla persona con eventuale deposito di effetti personali indicati dall'operatore penitenziario.

Procedura prevista per gli imputati fino alla sentenza di I° grado: presentare il permesso rilasciato dall'Autorità giudiziaria che procede.

REPARTI GIORNI E ORARI

media sicurezza

mar08:30-12:30

sab08:30-12:30

dom08:30-12:30

 

Altri reparti e orari per il martedì si intende solo il primo martedì del mese, mentre la domenica solo la terza del mese, per il sabato tutti quelli del mese.

PRENOTAZIONE COLLOQUI CON I FAMILIARI

allo sportello la prenotazione dei colloqui viene fatta telefonicamente chiamando l'istituto maschile di Trani.

Scheda per i colloqui avvocati

PRENOTAZIONE COLLOQUI CON AVVOCATI

telefono 0883486874 

Orari colloqui con avvocati

lun08:30-14:00

mar08:30-14:00

mer08:30-14:00

gio08:30-14:00

ven08:30-14:00

sab08:30-14:00

 

COMUNICAZIONI

Scheda per le telefonate - carte telefoniche - skype

carte telefoniche SI

modalità di acquisto / utilizzo delle carte telefoniche le carte telefoniche non hanno un costo d'acquisto e vengono cedute in comodato d'uso. La richiesta va fatta alla direzione in tagli da 2,3,4 e 5 euro.

Pacchi e denaro

Ogni Istituto stabilisce i generi e gli oggetti cui è consentito il possesso, l'acquisto o la ricezione. I detenuti e gli internati possono ricevere quattro pacchi al mese complessivamante di peso non superiore a venti chili, contenenti abbigliamento e alimenti che non richiedano manomissioni in sede di controllo.

COME FARE

per inviare pacchi l'invio avviene a mezzo corriere TNT.

per consegnare pacchi la Post Express ha il compito di ritirare i pacchi dall'Ufficio Postale per poi consegnarli alla Direzione che provvede al recapito alle detenute.

per inviare ad autorizzati i pacchi da parte del detenuto l'invio avviene a mezzo corriere TNT.

generi alimentari AMMESSI carni cotte in fette o a pezzi piccoli(senza osso), legumi cotti, verdure cotte non ripiene, salumi a piccoli pezzi o a fette, formaggi di pasta dura in piccoli pezzi sottovuoti o in sacchetti di plastica, frutta tagliata a pezzi piccoli senza l'aggiunta di altro, pomodori, biscotti al latte, taralli.

abbigliamento AMMESSO giacche e giubbotti non imbottiti anche in pelle leggera di modico valore e privi di cappuccio, accappatoi senza cappuccio e cintura, jeans anche con bottoni di ferro, biancheria intima, lenzuola e federa per letto singolo, cinture sottili con fibbia piccola a strato singolo, calzature ginniche o da passeggio fino a un massimo di 3, pantofole in plastica fino a un massimo di 2, cappellini senza visiera e non imbottiti.

generi vari AMMESSI su apposita richiesta possono essere acquistati, farmaci, sigarette, prodotti cosmetici e per l'igiene personale.

CONSEGNARE - RICEVERE - INVIARE DENARO

Scheda per consegnare - ricevere - inviare denaro

conto corrente 12230702 IBAN IT49E0760104000000012230702 

Altre informazioni su ricezione e invio di pacchi e denaro le detenute possono inviare denaro a mezzo vaglia postale.

Servizi

SPORTELLI
nomefunzione
SOSServizio di Mediazione Culturale
foto TRANI - CRF
Indirizzo e riferimenti

indirizzo: piazza Plebiscito n. 18 76125 TRANI
telefono: 0883481019
mail: crsf.trani@giustizia.it
pec: crsf.trani@giustiziacert.it
partita iva/codice fiscale: 83002010722

Direttore

Giuseppe Altomare

Personale
dati aggiornati al: 18/01/2018
previstieffettivi
polizia penitenziaria3432
educatori 00
amministrativi esclusi gli educatori00
Capienza e presenze
dati aggiornati al: 18/01/2018
posti regolamentari42
posti regolamentari attuali non disponibili0
numero detenuti presenti28
Salute

ASL: Bat
responsabile per il carcere: Nicola  Cecca

cartella medica digitale: No

Sono competenti per questo istituto

Provveditorato regionale: PUGLIA - BASILICATA
Ufficio esecuzione penale esterna: BARI
Tribunale di sorveglianza: BARI
Ufficio di sorveglianza: BARI