salta al contenuto

Dati
Schede trasparenza istituti penitenziari - 2018

PESCARA - Casa circondariale

Aggiornamento del: 26/01/2018 ore: 09:55:53

Caratteristiche e storia

L'istituto risale agli anni 60. Sorge all'interno della città. Tutte le camere detentive sono dotate di servizi igienici presenti in un apposito vano con antibagno. Ci sono doccia e acqua calda. Non è presente un refettorio comune per la consumazione dei pasti. Manca il campo sportivo. E' presente un presidio sanitario con medici, infermieri h24 e specialisti. E' presente un laboratorio oculistico, odontoiatrico e una camera fisioterapica. Ogni sezione ha una sala polivalente per le attività ricreative. E' attivo il regime aperto nel padiglione penale, in due sezioni su 3 del reparto giudiziario e nel reparto collaboratori.

Come si raggiunge

in auto: autostrada A14 uscita Pescara-Chieti - imbocco asse attrezzata per uscita Porta Nuova - seguire indicazioni per via Alento

mezzi pubblici: si raggiunge per ferrovia - aereoporto - autostrada.

Spazi d'incontro con i visitatori
-2 sale colloqui - 2 a norma
-Si ludoteca

altre informazioni Nell'intercinta, in prossimità dell'ingresso, vi è una casetta di legno utilizzata per i colloqui tra detenuto e figli minori secondo un progetto, denominato "progetto genitorialità", gestito dal Telefono Azzurro. All'interno della casetta è allestita una piccola ludoteca.

Spazi e impianti comuni
-0 campo sportivo
-1 palestra
-5 aule
-1 teatro
-1 biblioteca
-1 locale di culto
-3 laboratori
-1 officina
-0 mensa detenuti

numero complessivo delle stanze in istituto 101

Attività

Scheda sul lavoro in carcere

Scolastiche

alfabetizzazione
istituzionale  - anno scolastico 2017/2018  - attività in corso  - iscritti 9 DETENUTI STRANIERI

scuola primaria
istituzionale  - attività in corso  - iscritti 22

scuola secondaria
istituzionale  - anno scolastico 2017/2018  - attività in corso  - iscritti 13

scuola secondaria di 2° grado
Liceo - ragioneria - corso serale  - istituzionale  - anno scolastico 2017/2018  - attività in corso  - iscritti 20 DETENUTI ALLA PRIMA CLASSE; 10 ALLA SECONDA CLASSE E 4 DETENUTI ALLA QUARTA CLASSE

formazione professionale:

tipo di corsoagenzia formatriceattività
CORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE- LABORATORIO DI CALZOLERIA " Una scarpa per il futuro"Soc.Focus s.r.l.in corso
Lavorative

gestite dall'amministrazione penitenziaria è attivo un laboratorio di calzoleria gestito dall'amministrazione per la produzione di scarpe antinfortunistiche per il personale di polizia penitenziaria. L'attività è rivolta a circa 29 detenuti ed alla fine prevede l'acquisizione di una qualifica professionale.L'attività è iniziata nel 2012. I lavori di amministrazione domestica cucina, lavanderia, pulizie, ecc. vedono impiegati circa 43 detenuti. Vi sono due piccoli orti. Vi sono coinvolti n. 2 detenuti.I lavori di amministrazione domestica(cucina, lavanderia, pulizie, ecc.) vedono impiegati circa 45 detenuti.
persone impiegate 60 con turnazione fisso-rotazione

Culturali e sportive

attività teatrali

>2 laboratori teatrali per detenuti comuni: Voci di Dentro e Teatro Classico - organizzato Associazione "Voci di dentro" - Da un coreografo ex. detenuto - anno 2017-2018 - in corso - detenuti 16+11= 27

attività sportive

>torneo di calcetto - organizzato DIREZIONE - anno 2017/2018 - in corso - detenuti 60

attività culturali

>laboratorio di lingua e scrittura creativa, un laboratorio di giornalismo, ove viene realizzato il giornalino "Voci di Dentro" distribuito all'interno delle carceri di Chieti, Lanciano e Vasto. Un laboratorio di informatica, un corso di fotografia, un laboratorio di cucito che è stato ampliato dall'omaggio da parte di una Associazione esterna di una macchina da cucina professionale, un corso di filatelia sulla base del Protocollo d'intesa stipulato con l'Associazione filatelica italiana, un corso di filosofia "Lo spazio di Sophia" rivolto ai detenuti del reparto collaboratori. - organizzato Direzione - anno 2017/2018 - in corso - detenuti 41

attività religiose

>catechesi - organizzato CARITAS DIOCESANA - anno 2017/2018 - in corso - detenuti 25

detenuti coinvolti contemporaneamente in più attività non lavorative 94

VISITE

Scheda colloqui con familiari e terze persone
Scheda altre persone ammesse alla visita

Procedura prevista per condannati - internati - appellanti e ricorrenti: i colloqui con familiari, conviventi e terze persone sono chiesti dal detenuto ed autorizzati dal direttore dell'istituto. I colloqui con terze persone possono essere autorizzati solo quando ricorrano ragionevoli motivi. I familiari, i conviventi e le terze persone ammessi al colloquio si presentano allo sportello dell'ufficio "rilascio colloqui". L'accesso al colloquio è preceduto dalla verifica dei documenti e dal controllo sulla persona con eventuale deposito di effetti personali indicati dall'operatore penitenziario.

Procedura prevista per gli imputati fino alla sentenza di I° grado: presentare il permesso rilasciato dall'Autorità giudiziaria che procede.

REPARTI GIORNI E ORARI

imputati

mar08:00-13:30

gio08:00-13:30

ven08:00-13:30

osservazione psichiatrica

lun08:00-13:30

mar08:00-13:30

mer08:00-13:30

gio08:00-13:30

ven08:00-13:30

 

definitivi

lun08:00-13:30

mer08:00-13:30

sab08:00-13:30

semiliberi

sab08:00-13:30

 
 

Altri reparti e orari per il reparto lavorazioni esterne le visite ed i colloqui si svolgono nella sola giornata del sabato, dalle ore 08:00 alle ore 13:30.

PRENOTAZIONE COLLOQUI CON I FAMILIARI

online NO 

Scheda per i colloqui avvocati

Orari colloqui con avvocati

lun08:00-13:00

mar08:00-13:00

mer08:00-13:00

gio08:00-13:00

ven08:00-13:00

sab08:00-13:00

 

Altre informazioni su visite e colloqui: su richiesta degli interessati, è possibile effettuare colloqui abbinati ed in giornate diverse, gli avvocati degli indagati possono fare accesso in qualsiasi momento.

COMUNICAZIONI

Scheda per le telefonate - carte telefoniche - skype

carte telefoniche SI

modalità di acquisto / utilizzo delle carte telefoniche Tramite "domandina"

Pacchi e denaro

Ogni Istituto stabilisce i generi e gli oggetti cui è consentito il possesso, l'acquisto o la ricezione. I detenuti e gli internati possono ricevere quattro pacchi al mese complessivamante di peso non superiore a venti chili, contenenti abbigliamento e alimenti che non richiedano manomissioni in sede di controllo.

COME FARE

per inviare pacchi il detenuto presenta una richiesta scritta indirizzata al magazzino detenuti e viene accertato se l'interessato ha fondi disponibili all'invio del pacco. Successivamente l'agente addetto prepara il pacco alla presenza del detenuto e lo consegna alla segreteria per il deposito all'ufficio postale.

per consegnare pacchi è possibile tutti i giorni della settimana alla Blok House dell'Istituto. I pacchi vengono controllati (mittente, destinatario e sottoposti a macchina a raggi x e consegnati al magazzino detenuti ove avviene il controllo manuale alla presenza del detenuto. Successivamente viene compilato e sottoscritto apposito modulo dei generi ammessi all'interno e i generi non ammessi vengono trattenuti per essere restituiti alla dimissione o inviati all'indirizzo da lui designato.

per inviare ai familiari i pacchi da parte del detenuto richiesta autorizzata dal Direttore.

generi alimentari AMMESSI carne cotta priva di sughi, disossata, pasta cotta e poco condita, pesce cotto purchè di facile controllo, salumi affettati, formaggi duri a pezzi, frutta fresca di stagione, verdure cotte, pane affettato.

abbigliamento AMMESSO calze, biancheria intima, pigiama, camicia, magliette, maglione, giacca e pataloni, tute ginniche, giubbe anche pesanti senza imbottitura, accappatoio, asciugamano, bermuda,

generi vari AMMESSI radio di modiche dimensioni, orologi di modico valore, scarpe da ginnastica-occhiali da vista, cinture con fibbia piccola, libri, quotidiani e riviste varie, ciabatte, oggetti per lavori artigianali, piatti e contenitori in plastica mestoli, utensili da cucina, pentole e padelle di modiche dimensioni, rasoi usa e getta, shampoo e bagni schiuma dentrifici e spazzolini, cd musicali,pettini e spazzole in plastica.

CONSEGNARE - RICEVERE - INVIARE DENARO

Scheda per consegnare - ricevere - inviare denaro

foto PESCARA - CC
Indirizzo e riferimenti

indirizzo: via San Donato n. 2 65129 PESCARA
telefono: 0854310309
mail: cc.pescara@giustizia.it
pec: cc.pescara@giustiziacert.it
partita iva/codice fiscale: 80007150685

Direttore

Lucia Di Feliciantonio

Personale
dati aggiornati al: 25/01/2018
previstieffettivi
polizia penitenziaria167156
educatori 55
amministrativi esclusi gli educatori3422
Capienza e presenze
dati aggiornati al: 25/01/2018
posti regolamentari270
posti regolamentari attuali non disponibili0
numero detenuti presenti342
Salute

ASL: Pescara
responsabile per il carcere: Giulio  CALELLA

cartella medica digitale: No

Sono competenti per questo istituto

Provveditorato regionale: LAZIO - ABRUZZO - MOLISE
Ufficio esecuzione penale esterna: PESCARA
Tribunale di sorveglianza: L'AQUILA
Ufficio di sorveglianza: PESCARA