Sottosegretari di Stato alla giustizia

I sottosegretari di Stato coadiuvano il ministro, svolgono le funzioni ed i compiti ad essi delegati con decreto ministeriale e presiedono, su delega del ministro, il Consiglio di amministrazione.
Nello svolgimento dei propri compiti e funzioni i sottosegretari di Stato si avvalgono dell'ufficio di Gabinetto e dell'Ufficio legislativo. Ogni sottosegretario è coadivato da una Segreteria.
 

D.p.r. 25 febbraio 2021 - Nomina dei sottosegretari di Stato on. avv. Anna Macina e  on. avv. Francesco Paolo Sisto

►Decreto________  - Delega di attribuzioni del Ministro della giustizia, per taluni atti di competenza dell'amministrazione, ai Sottosegretari di Stato 

 

Incarichi e posizioni reddituali e patrimoniali dei sottosegretari di Stato

ANNA MACINA

FRANCESCO PAOLO SISTO

Notizie

01/03/2021
Anna Macina e Francesco Paolo Sisto alla Giustizia
Anna Macina e Francesco Paolo Sisto alla Giustizia

A Palazzo Chigi, la cerimonia di giuramento dei 39 nuovi sottosegretari del Governo presieduto da Mario Draghi

25/02/2021
Anna Macina e Francesco Paolo Sisto, i nuovi Sottosegretari
Anna Macina e Francesco Paolo Sisto, i nuovi Sottosegretari

Nominati dal Consiglio dei ministri del 24 febbraio, affiancheranno la Ministra Cartabia nel dicastero di via Arenula

30/01/2021
Torino, Giorgis: “Abbiamo reagito e stiamo reagendo alla pandemia”
Torino, Giorgis: “Abbiamo reagito e stiamo reagendo alla pandemia”

Il sottosegretario ha ricordato come la Giustizia abbia predisposto "un piano straordinario di assunzioni e di investimenti nelle infrastrutture materiali e immateriali"

Attività dei sottosegretari

Ambito di intervento

Il ruolo del Sottosegretario è quello di coadiuvare e assistere il Ministro della Giustizia. che li ha nominati.  Nello svolgimento dei propri compiti e funzioni i sottosegretari di Stato si avvalgono dell’ufficio di Gabinetto e dell'Ufficio legislativo e ogni sottosegretario è supportato da una Segreteria; le Segreterie, previste dall’art. 5 del D.P.R. 25 luglio 2001 n. 325, operano alle dirette dipendenze dei Sottosegretari e sono dirette da un Capo segreteria, che coadiuva e assiste il sottosegretario negli organismi a cui partecipa.