Seguici su

giovedì 29 novembre 2012

Agenzie di stampa su dichiarazioni Paola Severino al 4° Salone della Giustizia

ZCZC
AGI0414 3 CRO 0 R01 /

CARCERI: SEVERINO, PERPLESSITA' SU BRACCIALETTI ELETTRONICI =
(AGI) - Roma, 29 nov. - I braccialetti elettronici "sono
strumenti utilissimi se hanno determinate caratteristiche
tecniche". Su questo verte il dibattito con il ministero
dell'Interno. A parlare e' il Guardasigilli, Paola Severino,
interpellata, a margine del Salone della Giustizia, sui
braccialetti elettronici. "Se le caratteristiche tecniche non
sono migliorabili - ha sottolineato il ministro - questi
strumenti potrebbero non essere del tutto efficaci. (AGI)
Oll/Dib
291344 NOV 12

NNNN

ZCZC3430/SXA
XRR33230
U POL S0A QBXB
GIUSTIZIA: SEVERINO, DDL?NIENTE E' PIU' DISTANTE DA AMNISTIA
(V. ''GIUSTIZIA:SEVERINO,MESSA A PROVA...'' DELLE 11.14)

   (ANSA) - ROMA, 29 NOV - ''Mi pare non ci sia nulla di piu'
distante da un'amnistia''. Lo ha ribadito il ministro della
Giustizia Paola Severino interpellata al Salone della Giustizia
sul ddl sulle misure alternative al carcere e sul rischio che il
provvedimento possa tradursi in un'amnistia strisciante.
(segue).

     BOS/FLO
29-NOV-12 13:44 NNN

ZCZC
AGI0420 3 CRO 0 R01 /

CARCERI: SEVERINO, DDL NON E' UN'AMNISTIA =
(AGI) - Roma, 29 nov. - Il ddl sulle misure alternative,
all'esame del Parlamento, "non e' un'amnistia, non c'e' nulla
di piu' distante da un'amnistia". Ad affermarlo e' il
guardasigilli, Paola Severino, giunta al salone della
Giustizia. "L'amnistia e' un provvedimento che riguarda tutti i
reati. Invece la norma, il cui articolo 1 e' stato approvato
con larga maggioranza, da' facolta' ai giudici di applicare la
misura dei domiciliari e vale per reati per cui sono previste
pene inferiori a quattro anni". (AGI)
Oll/Dib
291346 NOV 12

NNNN

ZCZC3493/SXA
XRR33310
R POL S0A QBXB
GIUSTIZIA: SEVERINO, DDL?NIENTE E' PIU' DISTANTE DA AMNISTIA (2)

   (ANSA) - ROMA, 29 NOV - ''L'amnistia - ha detto il ministro -
e' un provvedimento che riguarda tutti i reati. Invece
l'articolo 1 del ddl da' al giudice la facolta' di applicare le
misure domiciliari per i reati con pene inferiori ai quattro
anni e lascia al giudice tutta la potesta' di valutare. Quindi
la detenzione va avanti, riguarda singole misure e singole
persone e viene valutata la pericolosita' del soggetto. Inoltre,
serve il consenso della persona offesa, perche' io tengo in
massimo conto l'interesse delle vittime''. (ANSA).

     BOS/FLO
29-NOV-12 13:48 NNN

ZCZC3573/SXA
XRR33422
R POL S0A QBXB
CARCERI: BRACCIALE; SEVERINO,UTILE SE FUNZIONA,VA MIGLIORATO
(V. 'GIUSTIZIA: SEVERINO, DIFFIDENZA SU BRACCIALE..'DELLE 10.57)

   (ANSA) - ROMA, 29 NOV - ''I braccialetti elettronici sono
utilissimi, ma se hanno determinate caratteristiche tecniche: il
dibattito col ministero dell'Interno verte su questo punto''. Lo
ha ribadito il ministro della Giustizia Paola Severino
intervenendo al Salone della Giustizia.
   ''Se queste caratteristiche - ha aggiunto - non sono
migliorabili allora questo strumento non puo' essere del tutto
efficiente''. (ANSA).

     BOS/FLO
29-NOV-12 13:54 NNN

ZCZC
ADN0546 6 POL 0 ADN POL NAZ

      CARCERI: SEVERINO, DDL MISURE ALTERNATIVE NULLA DI PIU' DISTANTE DA AMNISTIA =
      'NON RIGUARDA TUTTI I REATI E LASCIA VALUTAZIONE A GIUDICE'

      Roma, 29 nov. - (Adnkronos) - "Mi pare che non ci sia nulla di
piu' distante da un'amnistia". Il ministro della Giustizia, Paola
Severino, ha cosi' commentato le polemiche sul disegno di legge
contenente misure alternative alla detenzione in carcere, in
discussione alla Camera.

      L'amnistia, ha ricordato il ministro arrivando al Salone della
Giustizia, in corso a Roma, "e' un provvedimento che riguarda tutti i
reati, invece il ddl da' facolta' al giudice di applicare la misura
domiciliare, quindi fa si' che continui la detenzione, riguarda
inoltre singole persone, viene sempre valutata la pericolosita' del
soggetto e serve il consenso della persona offesa". "In questo senso
-ha concluso il ministro- io tengo in massima considerazione
l'interesse delle vittime".

      (Coc/Opr/Adnkronos)
29-NOV-12 13:54

NNNN

ZCZC
ADN0549 6 POL 0 ADN POL NAZ

      CARCERI: SEVERINO, USARE BRACCIALETTO ELETTRONICO SE HA REQUISITI TECNICI =
      'SU QUESTO DIBATTITO IN CORSO CON VIMINALE'

      Roma, 29 nov. - (Adnkronos) - Il braccialetto elettronico, per
il controllo dei detenuti ai domiciliari "e' uno strumento che va
utilizzato se ha determinate caratteristiche tecniche". Lo ha detto il
ministro della Giustizia, Paola Severino, arrivando al Salone della
Giustizia, a Roma. Il dibattito in corso con il ministero
dell'Interno, ha ricordato il Guardasigilli "verte su questo. Se le
caratteristiche tecniche sono migliorabili, allora lo strumento non e'
del tutto efficace".

      (Coc/Opr/Adnkronos)
29-NOV-12 13:55

ZCZC
AGI0601 3 CRO 0 R01 /

CARCERI: SEVERINO, DDL NON E' UN'AMNISTIA (2)=
(AGI) - Roma, 29 nov. - Con questa legge, ha osservato il
Guardasigilli, "continua dunque la detenzione ai domiciliari, e
la norma riguarda singole misure e singole persone, vi e' la
valutazione della pericolosita' del soggetto, ed e' previsto il
consenso della persona offesa. Io - ha sottolineato Severino -
tengo in massimo conto l'interesse delle vittime del reato".
(AGI)
Oll/Dib
291515 NOV 12


ZCZC
AGI0615 3 CRO 0 R01 /

MEDIAZIONE: SEVERINO, VALUTEREMO POSSIBILITA' NUOVE FORME =
(AGI) - Roma, 29 nov. - La mediazione "e' un importante
strumento deflattivo. Stiamo facendo riunioni con magistrati e
avvocati per verificare quali possano essere le possibili forme
di mediazione obbligatoria". Lo ha detto il Guardasigilli,
Paola Severino, nel corso della sua visita al Salone della
Giustizia. Il ministro ha detto di "attendere le motivazioni"
della sentenza con cui la Corte Costituzionale ha bocciato le
norme sulla mediazione: "Vogliamo studiare il tema - ha
concluso - per ottenere i massimi effetti". (AGI)
Oll/Dib
291519 NOV 12

ZCZC
ADN0741 6 POL 0 ADN POL NAZ

      GIUSTIZIA: SEVERINO, VALUTEREMO NUOVE FORME MEDIAZIONE =
      'STRUMENTO DEFLATTIVO IMPORTANTE, ASPETTIAMO MOTIVAZIONI CONSULTA'

      Roma, 29 nov. - (Adnkronos) - La mediazione civile e' "uno
strumento deflattivo importante da cui bisogna cercare di ottenere il
massimo effetto" per questo "stiamo facendo riunioni con magistrati e
avvocati per valutare quali possano essere le possibili forme di
mediazione obbligatoria". Lo ha detto il ministro della Giustizia,
Paola Severino, al Salone della Giustizia.

      Il Guardasigilli ha aggiunto che le valutazioni finali saranno
fatte dopo che la Corte costituzionale, che ha bocciato
l'obbligatorieta' della mediazione per eccesso di delega, avra' reso
noto le motivazioni della sentenza.

      (Coc/Opr/Adnkronos)
29-NOV-12 15:21


ZCZC4751/SXA
XCI34681
R POL S0A QBXB
GIUSTIZIA: SEVERINO,VALUTEREMO FORME MEDIAZIONE OBBLIGATORIA
E' MEZZO DEFLATTIVO, RIUNIONI CON AVVOCATI; ASPETTIAMO CORTE

   (ANSA) - ROMA, 29 NOV - ''La mediazione e' un importante
strumento deflattivo. Stiamo facendo riunioni con avvocati e
magistrati per verificare quali possono essere possibili forme
di mediazione obbligatoria. Prima pero' aspettiamo le
motivazioni della Corte e vogliamo studiare il tema  per
ottenere il massimo effetto''. Lo ha detto a margine del Salone
della Giustizia il Guardasigilli Paola Severino interpellata
sulla media conciliazione, lo strumento di risoluzione delle
controversie civili e commerciali che la Corte Costituzionale ha
recentemente ''bocciato'' nella parte in cui prevede
l'obbligatorieta'. (ANSA).

     BOS
29-NOV-12 15:22

ZCZC0389/APC
20121129_00389
4 pol gn00
Giustizia/ Severino: Mediazione strumento importante
"Aspettiamo motivazioni Consulta, stiamo facendo riunioni"

Roma, 29 nov. (TMNews) - Le mediazione civile è "un importante
strumento deflattivo". Lo ha detto il ministro della Giustizia
Paola Severino, conversando con i cronisti in occasione della
giornata di apertura del Salone della giustizia alle Fiera di
Roma.

"Stiamo facendo riunioni con magistrati e avvocati per verificare
quali possano essere le forme di mediazione obbligatoria.
Aspettiamo le motivazioni della Corte (la Consulta ha
recentemente bocciato "per eccesso di delega" l'obbligatorietà
introdotta dal Governo Berlusconi, ndr), vogliamo studiare il
tema per ottenere il massimo effetto".

Bar
29-NOV-12 15:32