salta al contenuto

www.giustizia.it

mercoledì 1 luglio 2015

Carceri: Orlando a prima riunione Stati generali

Ministero della Giustizia. Il guardasigilli Andrea Orlando partecipa alla prima riunione dei coordinatori dei 18 tavoli degli Stati generali dell’esecuzione penale.

Ministero della Giustizia. Alle ore 15:30, nella Sala Livatino, il ministro Andrea Orlando partecipa, insieme con il Comitato scientifico presieduto dal professor Glauco Giostra, alla prima riunione dei coordinatori dei 18 tavoli con cui sono stati delineati i perimetri tematici e gli obiettivi degli Stati generali dell’esecuzione penale.

Gli Stati generali sono un progetto che mira a raccogliere il contributo di idee e proposte di avvocati, magistrati, docenti universitari, operatori penitenziari e sanitari, assistenti sociali, volontari, garanti delle persone private della libertà, rappresentanti della cultura e dell’associazionismo civile, nonché degli stessi detenuti, nella prospettiva di un cambiamento profondo del sistema di esecuzione delle pene.

Si vuole così alimentare e sostenere l’elaborazione scientifica, normativa e organizzativa necessaria al cambiamento e al contempo promuovere una mobilitazione culturale in grado di incidere profondamente sulla percezione collettiva dei temi della pena e del carcere che spesso si prestano a improprie semplificazioni e usi strumentali.