salta al contenuto

www.giustizia.it

martedì 22 agosto 2017

'Estendere Procura Europea a reati terrorismo'
Orlando scrive a vertici Giustizia dell'Unione Europea

Il ministro della Giustizia Andrea Orlando

"Avviare il più rapidamente possibile una discussione concreta ed efficace a livello dell'Unione sul possibile ampliamento delle competenze della Procura europea ai reati terroristici". E' quanto ha chiesto il Ministro della Giustizia Andrea Orlando in una lettera inviata alla Commissaria Europea Giustizia, Protezione dei Consumatori e Uguaglianza di genere, Vera Jourovà, e al Ministro della Giustizia dell'Estonia, Urmas Reinsalu, Paese che ha la presidenza di turno del Consiglio dell'Unione Europea.

Nella missiva, il Guardasigilli ricorda quanto sottolineato più volte: "cooperazione, tempestività nello scambio di informazioni e coordinamento dell'attività di indagine siano elementi determinanti per una strategia globale di contrasto al terrorismo". E conclude: "Credo sia giunto il momento di percorrere con decisione questa strada che ci è consentita dai Trattati".