salta al contenuto

www.giustizia.it

venerdì 13 novembre 2009

Bari: Ritratto tutto, immagini e parole dall'IPM
Lecce: a due minori il Premio Internazionale Sciacca

Ferrante Aporti: artigianato d'eccellenza del Piemonte

Teatro Kismet: foto di scena

















Bari: Ritratto tutto, immagini e parole dall'IPM


Dal 13 al 22 novembre prossimi, presso la Galleria Spazio Giovani di Bari, in esposizione le opere dei ragazzi dell’istituto penale per i minorenni Fornelli, oggetto del seminario di fotografia tenuto dall’artista visiva Cristina Bari e del laboratorio di scrittura condotto da Adriana Lorenzi

La mostra Ritratto tutto, che si inaugura oggi alle 18:30, apre la Stagione di eventi 2009/10 della Sala Prove, spazio teatrale dell’IPM, frutto della collaborazione con il Teatro Kismet che da anni promuove laboratori e numerose altre iniziative destinate sia agli ospiti dell’istituto sia al pubblico esterno. Le immagini che ritraggono alcuni detenuti dell’IPM, arricchite dai testi curati da Barbara Pizzo e da brevi lettere degli stessi soggetti ritratti, fanno da sfondo all'incontro pubblico sul tema Quale arte civile?. Al dibattito intervengono, tra gli altri, il dirigente del Centro di Giustizia Minorile di Bari Francesca Perrini e il direttore dell’IPM Nicola Petruzzelli.

La mostra è visitabile, gratuitamente, dal lunedì al venerdì, dalle ore 17 alle ore 20, sabato e domenica dalle ore 18:30 alle ore 21:30.

[BT]


Lecce: a due minori il Premio Internazionale Sciacca

Due giovani della Comunità Pubblica di Lecce, con un progetto grafico da loro ideato, vincono il Premio Tutela dei Minori – Cultura della Pace “Francesco e Giacinta di Fatima”, nell’ambito dell’ottava Edizione del Premio Internazionale “Giuseppe Sciacca”. Oltre a loro, vengono premiati ragazzi dell’Ufficio di Servizio Sociale di Messina e dell’Istituto Penale per i minorenni di Catanzaro.

Cerimonia di premiazione domani, 14 novembre, nell’Aula Magna della Pontificia Università Urbaniana presso la Città del Vaticano, alla presenza di autorità ecclesiastiche, civili e militari. Per il DGM, partecipano il direttore generale per l’attuazione dei provvedimenti giudiziari Serenella Pesarin e il dirigente Rosalia Di Chiara. Presenti autorità ecclesiastiche, civili e militari.

La tavolozza artistica, dal titolo I suoni della mente, è realizzata in multistrato marino inciso con pantografo manuale, verniciato a poro aperto. Il lavoro è la rappresentazione del suono quale elemento capace di dare emozioni e di creare armonia e pace universale. Esso simboleggia l’Inno alla vita e l’Inno alla gioia, di cui sono riportate le note introduttive, tratte dalla Nona sinfonia di Beethoven.


[BT]


Ferrante Aporti: artigianato d'eccellenza della Regione Piemonte

Tra le attività che riguardano la formazione dei minori detenuti presso l’IPM torinese, la collaborazione con l’Assessorato all’Artigianato della Regione Piemonte del settore Piemonte Eccellenza Artigiana, iniziata nell’anno 2006, risulta uno degli aspetti qualificanti e innovativi per quanto riguarda le azioni trattamentali indirizzate all’educazione alla legalità e al cambiamento di stili di vita devianti.

Per l’anno formativo 2009/2010, attraverso un contributo di 27mila euro gestito dall’Agenzia Formativa FORCOOP, titolare della progettazione, sarà avviata una collaborazione articolata che prevede diverse azioni in rapporto a quest’importante settore imprenditoriale. Saranno svolti all’interno dell’istituto Ferrante Aporti alcuni piccoli laboratori nei quali saranno fatti conoscere e sperimentare ai minori ristretti, mestieri artigiani nei diversi settori, sia manifatturiero che alimentare. Il contributo prevede inoltre l’avvio di 4 borse-lavoro, della durata di 6 mesi, per i minori in carico alla Giustizia Minorile da svolgere all’interno delle imprese artigiane accreditate. Il progetto è anche a supporto e sostegno delle attività pre-professionali attive all’interno dell’istituto e alla promozione all’esterno dei manufatti realizzati dai ragazzi nelle varie attività, in collaborazione con l’Associazione Aporti Aperte.


[LC]