salta al contenuto

www.giustizia.it

giovedì 8 marzo 2012

Carcere: pronte le borse Made in Rebibbia
Buoncammino: Un sorriso oltre le sbarre
Civitavecchia: Quaresima in Carcere

Shopper-bags Made in Rebibbia
Carcere: pronte le borse Made in Rebibbia

Roma. Venerdì 9 marzo, ore 10:00. Presso la Sala delle Colonne di Palazzo Marini, presentazione alla stampa delle borse della spesa Made in Rebibbia.

Le shopper-bags, frutto del progetto Donne dentro e fuori promosso dall’Istituto d’Arte e Liceo Artistico Roma 2, sono ideate dalle detenute della Casa Circondariale Femminile di Rebibbia, allieve del Corso di Decorazione Pittorica presso l'istituto penitenziario.

La conferenza stampa, organizzata per promuovere questi accessori "dalla veste artistica e dall'anima solidale", rappresenta anche un'occasione per parlare del reinserimento sociale e lavorativo delle donne in stato di detenzione.

Venerdì 16 e sabato 17 marzo le shopper-bags saranno messe in vendita in tutti i 40 Super ed Ipermercati Coop del Lazio.

Alba (CN).  Ancora nella cornice delle iniziative dedicate alla Giornata internazionale della donna, venerdì 9 marzo, alle 18 in Corso Italia 9/d, la Bottega Quetzal e la Casa di Pinocchioil collegamento apre una nuova finestra presentano produzioni artigianali realizzate con materiale di riciclo dalle detenute dell'atelier di cultura manuale femminile Fumne, creato nel 2008 nel carcere Lorusso e Cutugno di Torino.
 
[MVC]
 
Buoncammino: Un sorriso oltre le sbarre

Il carcere di Buoncammino è nella parte più alta della città, una fortezza che il sole scalda e il vento accarezza. Tutto sembra chiamare alla vita in questo posto: il nome, auspicio per chi esce, la strada che vi conduce, percorsa dai visitatori ma soprattutto ravvivata dalla presenza di studenti  che passeggiano e turisti che ammirano dall’alto le bellezze cagliaritane.

Oggi, 8 marzo 2012, Giornata internazionale della donna,  il vento ha il profumo della mimosa: nella sezione femminile, infatti, si tiene  la terza edizione di “Un sorriso oltre le sbarre”, incontro promosso dall’Associazione Socialismo Diritti Riforme, coordinata da Maria Grazia Calligaris, che, per quest’anno, ha come partner la sezione cagliaritana della FIDAPA – Federazione Italiana Donne Arti Professioni Affari, presieduta da Paola Melis.

Il programma prevede un incontro, all’interno della sezione femminile,  fra le ventidue detenute e le agenti di polizia penitenziaria in servizio nell’Istituto, che cercheranno di affrontare le tematiche legate alla loro permanenza in carcere: il tema riguarda infatti non soltanto le donne private della libertà ma anche le Agenti che ne condividono i disagi. Per l’occasione verranno distribuiti, grazie alla solidarietà di profumerie e farmacie della zona, piccoli omaggi per la cura della persona e del viso.

Il progetto 8 marzo prevede anche la consegna di un premio ad una donna che da ventitre anni lavora quotidianamente nel Carcere di Buoncammino. Domani, 9 marzo, alle ore 17:00, nella Sala Consiliare della Camera di Commercio di Cagliari sarà assegnata la prima edizione del Premio solidarietà donna alla vincenziana Suor Angela Niccoli, 85 anni, che ha speso gran parte della sua vita al servizio dei detenuti.
 
[FEA]

Civitavecchia: Quaresima in Carcere


In occasione della Quaresima la casa circondariale di Civitavecchia organizza, sabato 10 marzo, alle ore 10:30, il concerto del Coro Polifonico e Gruppo Strumentale Musica Insieme. Il Coro si è costituito a Roma nel 1996 ad opera del proprio direttore, Ida Scanu, con l'intento di diffondere la conoscenza e la valorizzazione della musica polifonica sacra e profana. Dal 2011 collabora con il carcere romano di Rebibbia dove ha presentato due concerti nell'ambito di manifestazioni culturali.
[MVC]