salta al contenuto

www.giustizia.it

venerdì 22 maggio 2009

Milano: toghe Made in Carcere per magistrati
Milano: detenuti di Bollate rigenerano pc dismessi

MILANO: TOGHE "MADE IN CARCERE" PER MAGISTRATI

MILANO: TOGHE "MADE IN CARCERE" PER MAGISTRATI
 
Nel carcere milanese di Bollate, sei detenute della Cooperativa Alice, che gestisce il laboratorio di sartoria all'interno dell'istituto, confezionano toghe per i magistrati. L'iniziativa parte da un'idea del magistrato di sorveglianza di Milano Giovanna Di Rosa che ha messo in contatto i giudici milanesi con le detentue/sarte affinchè venisse fatto un ordine per il confezionamento delle toghe destinate ai neo magistrati.


[MP]
 
 

MILANO: DETENUTI DI BOLLATE RIGENERANO PC DISMESSI
 
I computer dismessi dalle grandi aziende verranno rigenerati dai detenuti del carcere milanese di Bollate e destinati a scuole, progetti sociali e paesi in via di sviluppo. L'iniziativa nasce da un'idea della cooperativa Retech Life Onlus che opera all'interno dell'istituto penitenziario.


[GS]