salta al contenuto

www.giustizia.it

venerdì 31 ottobre 2008

Palermo: la nuova ludoteca del Pagliarelli - Verona: lavoro per idetenuti del carcere di Montorio

31 ottobre 2008
PALERMO: LA NUOVA LUDOTECA DEL PAGLIARELLI

Si è svolta nei giorni scorso l'inaugurazione dello spazio ludoteca presso la casa circondariale di Palermo Pagliarelli. Il progetto Bambini e carcere, lanciato dalla direttrice Laura Brancato e sostenuto dal comitato Telefono Azzurro, ha voluto creare un luogo adatto all'incontro tra padri e figli all'interno dell'istituto penitenziario. Giochi, mobili colorati e pareti dipinte abilmente dai detenuti hanno contribuito a rendere l'ambiente più allegro ed accogliente. All'iniziativa, prima esperienza di questo tipo in Sicilia, hanno partecipato autorevoli personalità della città di Palermo e dell'Amministrazione penitenziaria. Sull'iniziativa, un articolo del Giornale di Sicilia.
[MVC]
VERONA: LAVORO PER IL RISCATTO SOCIALE ALL'INTERNO DEL CARCERE DI MONTORIO
Il reinserimento sociale del detenuto diventa veicolo di riscatto con il lavoro portato all'interno delle mura del carcere di Montorio dall'azienda Lavoro & Futuro Srl, società veronese apripista in Italia nel percorso di recupero dei reclusi. Il progetto, partito con poche unità, ha riscosso un enorme successo testimoniato dal numero sempre crescente dei partecipanti, impegnati per sei ore al giorno nei laboratori che la casa circondariale ha messo a disposizione in spazi inutilizzati e che la società ha bonificato ed attrezzato secondo le normative 626.
Le attività produttive che si svolgono all'interno sono svariate: si passa dall'assemblaggio di cd e dvd, al confezionamento di magliette e gadget pubblicitari, alla produzione di filtri per i forni delle autocarrozzerie, di totem per la stampa delle fotografie digitali, mattonelle a mosaico, postalizzazione, assemblando deodoranti per auto e per la casa.
[PM]