salta al contenuto

www.giustizia.it

venerdì 12 settembre 2008

Karateka delle Fiamme Azzurre mette ko rapinatore rumeno - S.Vittore: il grembiule delle scuole fatto dai detenuti - Volterra: sarti dietro le sbarre

image_15299
12 settembre 2008
Karateka delle Fiamme Azzurre mette ko rapinatore rumeno
Lara Liotta, 4 volte campionessa italiana di karate tesserata con le Fiamme Azzurre, è stata aggredita da un rapinatore rumeno nei pressi della stazione Termini di Roma.
L'atleta della Polizia Penitenziaria, vistasi le mani al collo del borseggiatore, ha prontamente reagito colpendolo con due colpi di karate che hanno steso il malcapitato.
Lara Liotta ha poi denunciato l'accaduto alla Polfer che ha arrestato il rapinatore.

- Rassegna stampa

S.Vittore: il grembiule delle scuole fatto dai detenuti
L'inaugurazione dell'anno scolastico ha visto il ritorno del grembiule nelle scuole elementari. La sartoria della casa circondariale di San Vittore ha confezionato i grembiulini della scuola elementare di Segrate (MI) in occasione della visita del ministro dell'Istruzione Maria Grazia Gelmini.
Volterra: sarti dietro le sbarre
Alla sartoria del carcere di Volterra 30 detenuti realizzano abiti per altri istituti di pena italiani su commissione del ministero della Giustizia. Maria Grazia Giampiccolo, direttrice del penitenziario, famoso per le tante attività finalizzate al reinserimento sociale e lavorativo dei detenuti, presenta con grande soddisfazione questa iniziativa che ha in progetto anche la realizzazione di una sartoria teatrale per i costumi di scena della "Compagnia della Fortezza".