salta al contenuto

www.giustizia.it

venerdì 30 maggio 2008

Carcere di Volterra: terza edizione de Le Cene Galeotte

image_15286
30 maggio 2008
Carcere di Volterra. Terza edizione de "Le Cene Galotte"
Si tratta di un'attività iniziata nel 2006 in collaborazione con l'Associazione Slow Food, grazie ad un'idea del direttore Maria Grazia Giampiccolo e che, nei due anni successivi, si è particolarmente sviluppata ed ha suscitato l'interesse di tantissime persone e dei mass media, sia italiani che stranieri.
L'attività è organizzata interamente all'interno della Casa di Reclusione dove, una volta al mese, i detenuti cucinano, supervisionati da chef professionisti, per circa cento persone che si prenotano con un certo anticipo.
Tutto il ricavato delle cene (per partecipare occorrono 35 euro), è devoluto interamente in beneficienza, più precisamente in adozioni internazionali di bambini del sud del mondo in collaborazione con la campagna "Il cuore si scioglie" dell'Unicoop di Firenze.
Nell'ultima serata erano presenti alcune troupe televisive. Di seguito i servizi visionabili in streaming: