salta al contenuto

www.giustizia.it

venerdì 2 febbraio 2007

Nisida: venti borse-premio per l'avvio al lavoro di ragazzi che ce l'hanno fatta - IPM Beccaria di Milano: al via il recupero del teatro interno

2 febbraio 2007
NISIDA: VENTI BORSE-PREMIO PER L'AVVIO AL LAVORO DI RAGAZZI CHE CE L'HANNO FATTA

Presso la sala convegni del Centro europeo di studi contro la devianza minorile di Nisida, si è svolta la cerimonia di consegna di venti borse-premio assegnate dalla Fondazione Chianese ai giovani segnalati dai Servizi della Giustizia Minorile che si sono distinti per l'adesione a progetti di recupero e reinserimento sociale. Il riconoscimento permetterà a questi ragazzi, che vivono in una situazione di rischio dell'area penale, di voltare pagina frequentando stage professionali in diverse aziende. Alla cerimonia di consegna erano presenti i giovani e i loro familiari.
IPM CESARE BECCARIA DI MILANO: AL VIA IL RECUPERO DEL TEATRO INTERNO

Grazie ai fondi derivanti dal progetto Equal IPM di scena, con il sostegno della direzione dell'istituto penale minorile lombardo e la collaborazione della polizia penitenziaria, sono stati attivati i lavori di recupero e ristrutturazione del teatro interno del Beccaria di Milano. Alle diverse fasi di lavoro partecipano gli stessi minori ristretti presso la casa circondariale. Sarà in questo modo possibile restituire uno spazio dove sia possibile seguire i corsi di teatro e mettere in scena gli spettacoli. Inoltre la cooperativa Puntozero, che da oltre dieci anni pratica attività teatrali all'interno della struttura, concretizza i suoi corsi insegnando ai ragazzi i mestieri di macchinista teatrale, tecnico delle luci, sarto, fonico, operatore di ripresa. Per la prossima primavera, infine, è prevista la messa in scena dell'Antigone di Sofocle.