salta al contenuto

www.giustizia.it

venerdì 26 gennaio 2007

Casa circondariale di Pistoia: va in scena "La Ballata del Teatro Instabile" - Formazione online per i detenuti minori con il Progetto @urora

image_15215
26 gennaio 2007
Casa circondariale di Pistoia: va in scena La Ballata del Teatro Instabile
Teatro e carcere. Inaugurata con La Ballata del Teatro Instabile, la sala teatrale nata all'interno del carcere di Pistoia. La rappresentazione ha come protagonisti i detenuti-attori della casa circondariale diretti dal regista Gianfranco Pedullà. L'attività, si inserisce all'interno del Progetto Speciale Teatro in carcere promosso dalla Regione Toscana, la Provincia di Pistoia in collaborazione con il Teatro Popolare d'Arte.
Formazione online per i detenuti minori con il Progetto @urora
Nei giorni scorsi è stato presentato a Roma presso la sede del Consorzio Interuniversitario per le applicazioni del supercalcolo per Università e ricerca il Progetto @urora. Presenti i rappresentanti del Ministero dell'Istruzione e della Giustizia. Per il Dipartimento Minorile, il direttore generale per l'attuazione dei provvedimenti giudiziari e responsabile del progetto Serenella Pesarin.
Il programma prevede la realizzazione di una piattaforma informatica che permetterà di comunicare tra i vari istituti minorili e le 13 Comunità del Dipartimento Giustizia Minorile con il metodo di apprendimento per via elettronica (e-learning).
L'obiettivo che si pone è volta a insegnare ai minori del circuito penale le varie discipline dell'area informatica e assicurare loro il diritto allo studio incrementando le opportunità di reinserimento sociale. Inoltre gli operatori dei servizi minorili della giustizia che parteciperanno al progetto, saranno formati come tutor dall'Istituto centrale di formazione del Dipartimento Giustizia Minorile presso le tre sedi della scuola a Roma, Castiglione delle Stiviere e Messina.