salta al contenuto

www.giustizia.it

venerdì 4 agosto 2006

Torino: alle Vallette si fissano online i colloqui con gli avvocati - Napoli: i ragazzi di Nisida ospiti del Centro velico dell'Aeronautica

image_15184
4 agosto 2006
TORINO: ALLE VALLETTE SI FISSANO ONLINE I COLLOQUI CON GLI AVVOCATI

Fine delle code per gli avvocati: le prenotazioni con i loro assistiti detenuti avvengono ora con un semplice click sul sito della casa circondariale di via Pianezza. Ai legali basta collegarsi all'indirizzo internet www.circondarialeTorino.it non solo per fissare l'ora e il giorno dell'incontro, ma anche per sapere la disponibilità delle salette riservate ai colloqui e per segnalare eventuali disfunzioni e suggerimenti per superarle. L'iniziativa, nata da un'idea del direttore dell'istituto penitenziario Pietro Buffa e del presidente della locale Camera Penale Cosimo Palombo, ha dato seguito alla firma del protocollo d'intesa tra casa circondariale, Camera penale, Consiglio degli avvocati, Associazione Studi giuridici sugli immigrati e Centro Servizio Sociali per gli adulti. Il servizio informatico è del tutto gratuito ed è il primo ad essere installato in un carcere italiano.


NAPOLI: I RAGAZZI DI NISIDA OSPITI DEL CENTRO VELICO DELL'AERONAUTICA

Per il secondo anno i ragazzi del carcere minorile di Nisida, sono stati per un giorno l'equipaggio del Grifo, la barca a vela da competizione dell'Accademia Aeronautica napoletana. Questo è uno dei risultati del progetto sperimentale del dipartimento di Giustizia Minorile per la Campania e il Molise, che sta consentendo ai ragazzi dell'area penale detentiva e non detentiva dell'isolotto flegreo di utilizzare il Centro velico dell'Accademia Aeronautica. L'iniziativa si è svolta in collaborazione tra le due istituzioni, in una strategia di risocializzazione e di lotta all'illegalità e al degrado delle fasce più deboli.