salta al contenuto

www.giustizia.it

venerdì 17 marzo 2006

Vita quotidiana dietro le sbarre: un libro per raccontarla - Poesia e prosa: la "penna" ai detenuti - Casa circondariale di Padova: corso di formazione come allenatori di pallavolo per i detenuti

image_15155
17 marzo 2006
Vita quotidiana dietro le sbarre: un libro per raccontarla
Sembrano proprio come noi. Frammenti di vita prigioniera è il titolo del reportage scritto da Daniela de Robert, giornalista Rai e volontaria in carcere, su un gruppo di detenuti dell'istituto penitenziario romano di Rebibbia. Il volume di 119 pagine, edito da Bollati e Boringhieri e disponibile in tutte le librerie, si è aggiudicato nel 2005 il premio Paola Biocca.
Poesia e prosa: la "penna" ai detenuti
Voci dalla finestra 2006 è il titolo del concorso nazionale di poesia e prosa riservato ai detenuti delle carceri italiane. Promosso dal Rotary International 2030 e dal Rotary Club Torino Polaris, il bando è giunto alla sua quinta edizione. Le opere vincitrici verranno premiate presso la Casa circondariale di Torino entro il 30 novembre e pubblicate dalla tipografia della Casa circondariale di Ivrea.
Casa circondariale di Padova: corso di formazione per allenatori di pallavolo destinati ai detenuti

Proseguono anche quest'anno, all'interno del penitenziario padovano, i corsi formativi come allenatori di pallavolo destinati ai detenuti. Sono circa 100, le ore di formazione previste per il corso. Le lezioni divise tra teoria e pratica, si svolgono all'interno del carcere nella sezione di massima sicurezza . Il progetto è stato sostenuto dalla Regione Veneto, promosso dal Centro Sportivo italiano di Padova e dall'associazione Tangram, che già da tempo, opera all'interno del carcere con altre attività formative. A fine corso, previsto per giugno, ai detenuti verrà rilasciato l'attestato di "Allenatore di Pallavolo CSI".