salta al contenuto

www.giustizia.it

venerdì 24 febbraio 2006

Educazione alla legalità: La Tempesta di Rebibbia per gli studenti di Roma

image_15149

24 febbraio 2006

A REBIBBIA, LA TEMPESTA DI SHAKESPEARE PER I LICEALI ROMANI
L'apertura al territorio. Questo è uno degli elementi del trattamento nel carcere di Rebibbia. Studenti delle scuole superiori di Roma e provincia e studenti dell'università di Tor Vergata assistono alle repliche dello spettacolo teatrale La Tempesta di Shakespeare nella traduzione di Eduardo De Filippo in antica lingua partenopea. Lo spettacolo è messo in scena con la regia di Fabio Cavalli dai detenuti del reparto alta sicurezza.

La rappresentazione teatrale, già tenutasi lo scorso anno alla presenza degli altri detenuti e dei rappresentanti delle istituzioni, fa parte di un percorso di educazione alla legalità voluto dagli insegnanti al fine di far comprendere agli studenti l'importanza e il valore del reinserimento.

Le repliche, il 24 febbraio, il 10 e il 16 marzo alle ore 16:00.