salta al contenuto

www.giustizia.it

venerdì 23 novembre 2018

Romeo & Giulietta al teatro dell’Istituto minorile Cesare Beccaria

Un ritratto di William Shakespeare
Il 1° dicembre andrà in scena sul palcoscenico del nuovo teatro Beccaria Puntozero “Shakespeare e la legge. Romeo & Giulietta: innocenti o colpevoli?”. Una rivisitazione della celebre opera in chiave giudiziaria con Romeo Montecchi alla sbarra dopo l'omicio di Tebaldo, cugino di Giulietta. 
 
La pièce è il risultato di un laboratorio teatrale condotto nell’istituto da Mariacristina Cavecchi e Margaret Rose dell’Università degli Studi di Milano, e da Giuseppe Scutellà (Puntozero).
 
Nella compagnia teatrale figurano detenuti dell’Istituto minorile e studenti dell’Università degli Studi di Milano che partecipano al progetto, unico in Italia nel suo genere perché permette di arricchire il curriculum scolastico.
 
Al termine della rappresentazione si svolgerà la premiazione della quarta edizione di "Scrivere per il teatro”, concorso promosso dalla cattedra di Storia del teatro inglese che, prendendo spunto dalla tragedia Romeo and Juliet, ha invitato gli studenti a riflettere sui temi della giustizia, della colpa e del perdono. Il testo vincitore sarà messo in scena subito dopo la premiazione.
 
Sarà presente all'evento don Gino Rigoldi, storico cappellano del Beccaria. 
[CP]