salta al contenuto

www.giustizia.it

venerdì 22 aprile 2005

Rebibbia: Presi per caso in concerto - Porte aperte ai libri in carcere - Giudecca: nuovo sportello per il lavoro

image_15057
22 aprile 2005
MUSICA E CARCERE: A REBIBBIA I PRESI PER CASO IN CONCERTO
Il 28 aprile, presso la sala teatro del carcere di Rebibbia, concerto dei Presi per caso, complesso musicale costituitosi qualche anno fa all'interno del penitenziario romano ed ora impegnato anche all'esterno.
Lo spettacolo, cui partecipano la cantante Teresa De Sio ed altri gruppi, verrà trasmesso nel corso del programma radiofonico di Radio 1 RAI DEMO, di Michel Pergolani e Renato Marengo.
PORTE APERTE AI LIBRI IN CARCERE
Cresce la biblioteca della Casa Circondariale di Canton Mombello. Grazie ai doni di biblioteche, associazioni e cittadini, il numero dei volumi del carcere bresciano ha raggiunto quota diecimila. Continua inoltre la collaborazione con la civica biblioteca Queriniana: in base all'accordo i detenuti potranno accedere al vasto patrimonio librario in possesso delle biblioteche bresciane. Numerosi sono inoltre i servizi offerti dal carcere ai detenuti, fra i quali un corso pratico per coloro che abbiano l'intenzione di lavorare come bibliotecari. Se ne parla in un articolo del Giornale di Brescia del 21 aprile 2005.
GIUDECCA: NUOVO SPORTELLO PER IL LAVORO
Favorire il reinserimento professionale delle detenute e avviare un'adeguata formazione al lavoro. E' questo lo scopo del nuovo sportello di avviamento al lavoro inaugurato nel carcere femminile della Giudecca di Venezia. Ne dà notizia un articolo pubblicato il 20 aprile 2005 sulle pagine de Il Gazzettino di Venezia.