salta al contenuto

www.giustizia.it

mercoledì 9 febbraio 2005

Lo spettacolo teatrale Il vuoto, ovvero quel che resta di Bertolt Brecht

image_15036
9 febbraio 2005
Un percorso inverso: la drammaturgia nata in carcere approda nei teatri pubblici. E' Il vuoto, ovvero quel che resta di Bertolt Brecht, in scena a Prato da domani sino al 12 febbraio e proveniente dal festival di Liegi. Ideazione, testo e regia sono di Armando Punzo, che porta all'esterno lo spettacolo avviato con i detenuti-attori della Compagnia della Fortezza di Volterra.