salta al contenuto

www.giustizia.it

martedì 30 maggio 2017

A Firenze prima webtv per raccontare il Tribunale

Tribunale di Firenze
Una webtv per comunicare con i cittadini, stabilire con essi un rapporto diretto e permettere un migliore accesso ai servizi: questa la decisione presa dal Tribunale di Firenze e presentata lo scorso 25 maggio nel Palazzo di Giustizia della città capoluogo della Toscana dal Presidente del Tribunale Marilena Rizzo, dal presidente dell’ordine degli avvocati Sergio Paparo e dal presidente della Camera di Commercio Leonardo Bassilichi.
 
Il Tribunale fiorentino, che ha già un proprio sito web istituzionale attivo, è il primo in Italia ad aver privilegiato uno strumento innovativo di tale portata comunicativa in grado di accorciare le distanze tra abitanti e istituzioni raccontando l’attività e il lavoro degli operatori che vi prestano servizio e i meccanismi di funzionamento degli uffici giudiziari.
 
La webtv, opera di Pmg Italia, società leader nel nostro paese nel settore dell’informazione sul mondo della Giustizia, si può raggiungere attraverso un’icona presente sul sito www.tribunale.firenze.giustizia.it  oppure direttamente all’indirizzo www.tribunalefirenzewebtv.it.
Sette le macroaree dedicate a: "In primo piano"; "Dentro il tribunale"; "Il tribunale e la città"; "Formazione ed educazione alla legalità"; "Processo civile telematico"; "Processo penale telematico" e "La mediazione".


Il progetto è stato realizzato grazie al contributo della Camera di Commercio di Firenze, già partner del tribunale per molte altre iniziative.
 

[MVC]