salta al contenuto

www.giustizia.it

mercoledì 26 novembre 2014

Carcere minorile di Bicocca e strutture detentive umbre
Ri-Educazione: due protocolli siglati a Catania e a Perugia

San Berillo Vecchio (quartiere di Catania)

L'Ente scuola edile, il Comune di Catania e l'Accademia delle Belle Arti, hanno stipulato nei giorni scorsi un Protocollo d'Intesa, approvato dal Ministero della giustizia, per il reinserimento sociale dei giovani che hanno subito una condanna penale e sono in regime di semilibertà. E' stato avviato un corso di formazione tecnico-pratica per diciassette detenuti, d'età compresa fra i diciotto ed i ventuno anni, per effettuare interventi di riqualificazione nel quartiere di San Berillo Vecchio: la formazione si svolgerà dapprima nelle aule dell'Ente e in un cantiere simulato, costruito nel boschetto della Plaia, successivamente in un cantiere a tutti gli effetti, nel quartiere interessato dalla ristrutturazione, per il rifacimento degli intonaci. "Lavorerete per due mesi perfezionando un mestiere che vi potrà servire per la vita" così  l'assessore comunale all'urbanistica e decoro urbano Salvo Di Salvo ha salutato i ragazzi, dando il via alle lezioni.

Sempre in questi giorni, a Perugia, é stato stipulato un Protocollo operativo tra la Regione Umbria e il Dipartimento di giurisprudenza dell'Università degli Studi di Perugia, per favorire l'effettività dei diritti e delle opportunità riservate ai detenuti, anche in prospettiva del loro reinserimento sociale. A questo scopo il Protocollo firmato vuole favorire la formazione di "operatori per i diritti dei detenuti", selezionati fra i neolaureati, fornendogli l'adeguata percezione dei bisogni e delle esigenze manifestate dalla società, armonizzandoli con i prencipi deontologici ed etici adottati dai diversi ordinamenti professionali. Sempre grazie al Protocollo siglato, si vuole definire e distribuire un vademecum per le persone detenute, utile alla trasmissione delle conoscenze penitenziarie, sia a livello trattamentale sia a livello tecnico-giuridico.


[FEA]