salta al contenuto

www.giustizia.it

domenica 18 dicembre 2011

Carceri: norme più eque per rispetto diritti umani

Le ministre della Giustizia e dell'Interno Paola Severino e Anna Maria Cancellieri

Giustizia e Sicurezza, due facce della stessa medaglia. All'indomani del varo delle norme in materia penitenziaria del Governo Monti, che introducono importanti cambiamenti in materia di carcerazione preventiva, le ministre della Giustizia, Paola Severino, e dell'Interno, Anna Maria Cancellieri, ne parlano in un'intervista doppia, a cura di Giuseppe Crimaldi, su Il Mattino oggi in edicola.

[GL]