salta al contenuto

www.giustizia.it

domenica 15 agosto 2010

Alfano: contro la mafia centrati obiettivi clamorosi

Il ministro della Giustizia Angelino Alfano

"Contro la mafia sempre, contro la mafia ovunque". Così il ministro della Giustizia Angelino Alfano, in un'intervista al Giornale di Sicilia oggi in edicola, sintetizza l'impegno del governo nella lotta a tutte le forme di crimine organizzato.

"Abbiamo di fronte una sfida globale, quella del crimine, per cui la risposta non può essere locale", spiega il guardasigilli. "Abbiamo posto le condizioni per rafforzare gli aspetti di cooperazione internazionale, rilanciando presso l'ONU il valore della Convenzione di Palermo che è il testo base per la lotta internazionale alla criminalità organizzata". A questo proposito, "il G8 Giustizia, che si è svolto lo scorso anno, nella risoluzione finale aveva consacrato la scelta italiana di aggressione ai patrimoni criminali; mentre in sede di Unione Europea, nell'ambito del consiglio dei ministri della giustizia, è stato sancito il rafforzamento della cooperazione giudiziaria e di Eurojust".

L'intervista è firmata da Massimiliano Cannata.

[MB]