salta al contenuto

www.giustizia.it

giovedì 5 marzo 2009

ANGELINO ALFANO, ministro della Giustizia

image_15663
L'Assemblea di Palazzo Madama ha approvato ieri con modifiche il ddl sullo sviluppo economico collegato alla manovra finanziaria, all'interno del quale sono contenute le norme sulla riforma del processo civile. Il testo torna ora all'esame della Camera per l'approvazione definitiva. Il ministro della Giustizia Angelino Alfano, in un articolo a sua firma pubblicato oggi sul quotidiano Libero, illustra i benefici che le nuove norme porteranno in termini di riduzione di tempi e numeri dei procedimenti.
 
[MB]