salta al contenuto

www.giustizia.it

martedì 4 dicembre 2007

CLEMENTE MASTELLA, ministro della Giustizia

La legge Finanziaria 2008 introduce in Italia la class action, efficace strumento di tutela dei consumatori e di efficienza del mercato. Rispetto alla norma approvata dal Senato, i tecnici della Giustizia, insieme a quelli della Presidenza del Consiglio e dello Sviluppo economico, hanno messo a punto alcuni correttivi necessari per l'avvio di questa procedura. Che il guardasigilli Clemente Mastella illustra in un articolo pubblicato su Il Sole 24 Ore oggi in edicola.