salta al contenuto

www.giustizia.it

lunedì 11 luglio 2016

Giustizia: Andrea Orlando ad Agorà Estate

Roma. Il guardasigilli Andrea Orlando, ospite di Agorà Estate condotto da Serena Bortone, conversa sulla giustizia a 360 gradi. Il ministro Orlando ribadisce l'auspicio che l'approvazione della riforma del processo penale avvenga in tempi brevi. Sulla sicurezza afferma che la legittima difesa può essere rivista ma senza uso indiscriminato di uso delle armi. In merito ai recenti fatti di corruzione, il ministro della Giustizia ha sottolineato con forza che il sistema Tiap ha un livello di sicurezza elevato e che viene gestito direttamente da personale interno. A margine dell'intervista anche un commento sulla politica e sul prossimo voto referendario.