salta al contenuto

www.giustizia.it

domenica 1 maggio 2016

Orlando-Martina: la battaglia al caporalato

"La piaga del caporalato è ancora aperta. (...) Il governo ha presentato lo scorso novembre un disegno di legge (...). C'è stato dunque un tempo per la discussione, ma deve venire ora il tempo della decisione: l'indignazione non basta". Si apre così l'articolo firmato dai titolari della Giustizia e delle Politiche agricole, alimentari e forestali, Andrea Orlando e Maurizio Martina, pubblicato dal quotidiano La Repubblica nel giorno della Festa del Lavoro.

Per incentivare e migliorare il contrasto ai fenomeni del lavoro nero e dello sfruttamento in agricoltura, aggravati dalla sempre più massiccia presenza della criminalità organizzata nei circuiti dell'economia illegale, i due ministri sottolineano l'importanza di approvare al più presto il disegno di legge proposto dal governo e ora all'esame del Senato: perchè "non ci servono solo nuovi posti di lavoro, ci serve anche buona occupazione".

 

Allegati