salta al contenuto

www.giustizia.it

martedì 26 aprile 2016

Orlando: nessuna guerra con Anm, entro luglio la prescrizione

"Nessuna guerra con i magistrati, anche perché pregiudicherebbe i passi avanti che abbiamo compiuto finora". Così esordisce il ministro della Giustizia Andrea Orlando nell'intervista rilasciata a Liana Milella su la Repubblica oggi in edicola.

"Il nostro obiettivo è rendere la giustizia più efficiente - continua il guardasigilli - tre i punti su cui essere d'accordo: più mezzi, nuovi meccanismi per velocizzare processi, modificare il meccanismo della prescrizione".


L'intervista chiude con una promessa del ministro Orlando: "sulla prescrizione credo sia ragionevole pensare di chiudere entro l'estate".

 

[MaB]