salta al contenuto

www.giustizia.it

giovedì 17 marzo 2016

Orlando: P.A., 'La prescrizione non è più un'emergenza'

La recente riforma delle pene in materia di reati contro la P.A., con l'aumento delle pene massime, ha "allungato in maniera significativa i tempi della prescrizione, che non è più un'emergenza, naturalmente parlando solo dei reati contro la Pubblica Amministrazione". Così il ministro della Giustizia Andrea Orlando da Parigi, dove ha presieduto la Conferenza anticorruzione dell'OCSE, in un colloquio con Francesco Grignetti de La Stampa pubblicato sull'edizione odierna del quotidiano torinese.

Ora occorre portare a termine la riforma complessiva. E il guardasigilli lancia la sua proposta: al Senato, dove è fermo il disegno di legge, "si potrebbe ripartire unificando il percorso con la riforma del processo penale, di cui la prescrizione era una parte".

[MB]