salta al contenuto

www.giustizia.it

giovedì 29 maggio 2014

Carceri: Orlando, riforma totale

Il ministro della Giustizia Andrea Orlando, intervistato dal quotidiano il manifesto, oggi in edicola, racconta il suo progetto di riorganizzazione totale del sistema penitenziario italiano che va da una “riforma qualitativa e non solo quantitativa delle condizioni di vita dei detenuti”, ad un “riassetto complessivo e completamente diverso dell’Amministrazione Penitenziaria”. Il tutto in un ottica di “massima trasparenza”.

Moltissimi i temi proposti da Orlando che, pur non azzardando previsioni, non nasconde il suo “cauto ottimismo”.

 

[MVC]