salta al contenuto

www.giustizia.it

venerdì 9 novembre 2018

Oltre 9mila progressioni economiche per i dipendenti della Giustizia

Sono 9.091 le progressioni economiche totali del personale dipendente a tempo indeterminato del Ministero della Giustizia, in virtù dell’accordo sottoscritto con le Organizzazioni sindacali il 21 dicembre 2017.
 
Dopo la definizione di 61 bandi, si è infatti conclusa oggi la procedura di attribuzione della fascia economica superiore, con la pubblicazione delle graduatorie relative agli ultimi 6 provvedimenti di assegnazione che hanno interessato 5.363 nuovi posti.
 
[MVC]