salta al contenuto

www.giustizia.it

lunedì 24 settembre 2018

Detenuti: nuovo protocollo a Milano dopo “Mi riscatto per Roma”

Investire sul lavoro come forma di riabilitazione e reinserimento sociale della popolazione carceraria. Questo l’obiettivo del protocollo d’intesa “Programma 2121”, promosso dal Provveditorato regionale amministrazione penitenziaria della Lombardia, che mercoledì 26 settembre verrà siglato a Milano nel carcere di San Vittore da ministero della Giustizia e tribunale di sorveglianza di Milano. Il programma previsto dal protocollo vede l’adesione di diverse società private attive soprattutto nel settore edilizio e immobiliare, della regione Lombardia e della città metropolitana di Milano. Il protocollo offre comunque la possibilità a ulteriori soggetti pubblici e privati di presentare richiesta di adesione per poter fornire così il proprio contributo all’iniziativa. Il programma ha una durata prevista di tre anni, dall’1 luglio 2018 al 30 giugno 2021.
 
L’iniziativa, segue quella già avviata nel mese di agosto con la stipula del protocollo “Mi riscatto per Roma” che vede impegnati, nella capitale, alcuni detenuti della casa circondariale di Rebibbia in lavori di pubblica utilità.
 
[GR]