salta al contenuto

www.giustizia.it

martedì 5 febbraio 2013

Carceri: Protocollo intesa Dap-Telefono azzurro
Severino: "Estendere modello di volontariato"

Severino, Caffo e Matone a firma Protocollo d'Intesa

Roma, Rebibbia. Telefono azzurro, organizzazione onlus da sempre impegnata sul fronte della difesa dei minori, e il Dipartimento dell’Amministrazione penitenziaria stipulano alle ore 16:00, presso la casa circondariale maschile di Rebibbia Nuovo complesso, un Protocollo d’intesa per la tutela e la promozione dei diritti dei bambini e degli adolescenti che siano coinvolti da situazioni di detenzione di uno o entrambi i genitori.

Intervengono il presidente di Telefono Azzurro Ernesto Caffo, la vice capo del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria Simonetta Matone e la ministro della Giustizia Paola Severino. Al termine della cerimonia, le autorità vengono condotte a visitare la ludoteca, luogo utilizzato per attenuare l'impatto dei minori con la realtà carceraria, prima, durante e dopo il colloquio con il genitore detenuto.

 

[FEA]