salta al contenuto

www.giustizia.it

giovedì 29 novembre 2012

Roma: 4ª edizione del Salone della Giustizia
Tante le presenze di rappresentanti ministeriali

Fiera di Roma. Paola Severino al Salone della Giustizia 2012 firma il cartellone per il ritorno a casa dei Marò arrestati in India

Fiera di Roma. Si apre oggi per concludersi il 1 dicembre prossimo il Salone della Giustizia, la manifestazione giunta alla 4ª edizione che è divenuta ormai un appuntamento fisso per istituzioni, politici, magistrati, avvocati, operatori del settore e cittadini. Taglio del nastro alle ore 10, presso il padiglione 9 La legge, da parte del presidente della Commissione Giustizia del Senato Filippo Berselli sulle note dell'Inno italiano suonato dalla Banda della Polizia Penitenziaria.

A causa di impegni parlamentari la guardasigilli Paola Severino salta la cerimonia inaugurale e giunge al Salone in tarda mattinata.

 


Ricco il programma dei convegni, a partire da quello sul tema Sovraffollamento carceri: una proposta per affrontare l'emergenza (Sala Cecilia, ore 10:30), organizzato dal Consiglio Superiore della Magistratura. L'incontro offre l'occasione per presentare la relazione curata dalla Commissione mista per lo studio dei problemi della magistratura di sorveglianza che viene illustrata da Glauco Giostra, componente del CSM e coordinatore della suddetta commissione. Al dibattito intervengono la vice presidente dell'ANM Anna Canepa, il presidente dell'Unione Camere Penali Italiane Valerio Spigarelli e la giornalista de Il Sole 24 Ore Donatella Stasio, in veste di moderatore.

Nel corso della tre giorni del Salone, ecco gli appuntamenti ai quali partecipano rappresentanti del ministero della Giustizia.

Giovedì 29 novembre
 

  • Ore 10:30, Sala Euphemia

Convegno La nuova geografia giudiziaria: dalla giustizia on site alla giustizi@ on line, organizzato dal Dipartimento dell'Organizzazione Giudiziaria e dalla Direzione Generale per i Sistemi Informativi Automatizzati. Diversi gli interventi in agenda: La nuova geografia giudiziaria: processo di razionalizzazione (Luigi Birritteri, capo del DOG); L'innovazione organizzativa. Best Practices (Claudia Pedrelli, direttore Ufficio III del DOG); La cooperazione applicativa tra Ministero della Giustizia ed Equitalia Giustizia per il recupero dei crediti processuali (Carlo Lassandro, amministratore delegato Equitalia Giustizia); I servizi tecnologici per la Giustizia: azioni e progetti a sostegno del cambiamento (Daniela Intravaia, direttore generale SIA). Nel corso dell'incontro previsti interventi di altri funzionari ministeriali; conclusioni del vice capo del DOG Antonio Mungo.

 

  • Ore 12:30, Sala Cecilia

Convegno Carcere oltre le sbarre: si può, si deve, organizzato dal CSM e dedicato ad esempi di progetti artistici e lavorativi condotti all'interno degli istituti e alla presentazione di alcuni lavori dei detenuti. Intervengono, fra gli altri, il vice capo del Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria Simonetta Matone e il direttore dell'Ufficio attività ispettiva e controllo del DAP Francesco Cascini.

 

  • Ore 13:00, Padiglione 9

Concerto della Banda della Polizia Penitenziaria diretta dal Maestro Fausto Remini.


Venerdì 30 novembre

 

  • Ore 10:30, Sala Cecilia

Convegno L'amministrazione dei patrimoni sequestrati e il Codice Antimafia: un anno dopo - Parte I, organizzato dall'Istituto Nazionale Amministratori Giudiziari. Interviene, fra gli altri, il sottosegretario alla Giustizia Salvatore Mazzamuto.


La Polizia Penitenziaria (Padiglione 7 La Sicurezza) è insieme alle altre Forze di Polizia: in esposizione alcune vetture in dotazione al Corpo, tra cui una Fiat Campagnola d'epoca. Presso lo stand è allestita una postazione SPAID, il Sistema Periferico di Acquisizione di Impronte Digitali utilizzato presso gli uffici matricola degli istituti penitenziari, con possibilità di dimostrazioni pratiche di fotosegnalamento. Inoltre a disposizione dei visitatori video, slides e pannelli fotografici sull’attività di Polizia Penitenziaria e un touch screen per “sfogliare” i volumi Polizia Penitenziaria: la Storia, i Simboli, i Valori, Un anno con la Polizia Penitenziaria e Le origini storiche degli Agenti di Custodia, nonché l’edizione del Calendario del Corpo 2013. Per tutta la durata della manifestazione, infine, esibizioni dimostrative e addestrative antidroga del Reparto Cinofili Antidroga del Corpo.

Il Salone si conclude l'1 dicembre con il convegno dal titolo Mafia e criminalità: il vero spread (ore 10:30, Sala Flavia), al quale partecipa la ministro dell'Interno Anna Maria Cancellieri.

 

[MB]